Comprare biglietto autobus, treno, metropolitana con app Tim, Vodafone, Wind, 3 Italia

di Chiara Compagnucci pubblicato il
Comprare biglietto autobus, treno, metro

Biglietti mobilità si pagano immediatamente

In tutti i casi il funzionamento è molto simile, così come è identico l'obiettivo finale: ridurre il tempo tra l'intenzione di acquistare un ticket per il treno o il bus e l'acquisto vero e proprio.

Perché poi le nuove tecnologie con lo smartphone vanno utilizzate fino in fondo. Anche e soprattutto in quelle operazioni più comuni e che ripetiamo tutti i giorni, come l'acquisto di un biglietto per l'autobus. Segno dei tempi che cambiano? Non solo, anche della volontà di facilitare la vita attraverso gli strumenti che abbiamo a disposizione, a iniziare dallo smartphone.

Ed ecco allora che i vari gestori Vodafone, Tim e Wind Tre sono già sul pezzo sviluppando app dedicate per la mobilità. In tutti i casi il funzionamento è molto simile, così come è identico l'obiettivo finale, quello di ridurre il tempo tra l'intenzione di comprare un biglietto per il treno o il bus e l'acquisto vero e proprio. A variare è piuttosto l'ampiezza del ventaglio dei servizi offerti e la fruibilità delle città italiane.

Tim Mobility per comprare biglietti treni, autobus, metropolitana

La proposta di Tim si chiama Tim Mobility. Anche in questo caso, l'app è pensata per l'acquisto di biglietti per autobus, treni e metro, e ticket di sosta e Ztl. Occorre però fare delle distinzioni perché se i servizi di Mobile Ticketing possono essere utilizzati tramite SMS e app Tim Mobility, per i biglietti Trenitalia è necessario passare necessariamente dall'app Tim Mobility.

E al pari del servizio precedente, dopo l'acquisto l'utente riceve un SMS di conferma, ma se c'è di mezzo Trenitalia occorre controllare la propria casella di posta elettronica per entrare in possesso del biglietto.

Un precisazione è anche in questo caso indispensabile: il prezzo del ticket varia in base alla città e al servizio. L'importo dei biglietti acquistati viene scalato dal credito residuo. Un'informazione supplementare è indispensabile: non occorre esporre alcunché sull'auto nel caso di acquisto di un ticket di sosta o Ztl.

Acquistare biglietti metro, treni, bus e ticket pacheggi con Wind MyTicket e 3 Mobility

Ecco poi Wind MyTicket e 3 Mobility. Il primo dei due è il servizio proposto con le aziende di trasporto locale con cui acquistare i biglietti dei mezzi pubblici con il credito telefonico senza registrazioni o carte di credito, ma inviando un SMS o attraverso le App Wind.

3 Mobility è l'app che permette di acquistare i biglietti per il trasporto pubblico, il parcheggio, la Ztl e la sosta con ricarica con il credito telefonico. Solo nelle città in cui è disponibile il servizio.

Biglietti trasporti tramite Vodafone Ticketing

Infine c'è Vodafone Mobile Ticketing, attivo in 60 città italiane. Il servizio conteste l'acquisto del biglietto dei mezzi pubblici e il pagamento del parcheggio sfruttando il credito telefonico residuo, l'addebito in conto telefonico, con l'app Vodafone Trasporti selezionando il biglietto, o inviando un SMS con una parola chiave prestabilita alla numerazione breve dedicata.

Dopo l'acquisto, l'utente riceve un SMS con gli estremi del biglietto.

Va da sé che non è necessaria alcuna obliterazione e al controllore basta fa vedere il messaggio contente il biglietto elettronico. La tariffa del biglietto SMS cambia in base alla città e al tipo di biglietto, a cui aggiungere l'importo del messaggio che varia in base al piano tariffario. In ogni caso non può superare la soglia di 29 centesimi di euro.

Seguici su Facebook, clicca su "Mi Piace":