Enel: email con bolletta fasulla e in allegato un virus. Truffa boom

Finte bollette Enel, dilagano le truffe online con una formula che sta facendo cadere parecchie persone in inganno.

Enel: email con bolletta fasulla e in al

Enel, attenzione alle finte email bolletta, truffe


E una truffa che ha un forte rischio di far cascare gli utenti che la ricevono in quanto ricevono una mail con il resoconto di una bolletta che in molti hanoa ttivo come servizio. Enel lancia l'allarme.

Continuano a crescere senza sosta le truffe online tramite email, ma anche social network e ora si stanno diffondendo quelle dell'energia come era anche facile prevedere visto le tante offerte di cambio dei gestori.

Truffa bollette Enel

E sono le stesse società a dare comunicazioni online di queste truffe, perchè poi chiaramente devono essere gestite anche in parte, almeno le lamentele e spiegazioni ai truffati, da loro stesse, con uin dispendio di forze e costi, senza contare i problemi di fiducia e brand.

Questa volta, la truffa contiene una bolletta da visionare, come quando ci si fa mandare le bollette o altri documenti che attestano il consumo in email. E quindi è più facile cadere nel tranello.
QUando si apre il documento, in realtà si scaricare un malware, un virus che può prendere, almeno secondo quanto letto, il controllo del computer e inserirsi in altri dispositivi informatici della casa o interconnessi.

La mail arriva da un indirizzo molto simile a quelli dell'Enel no_reply.enelenergia@enel.com

Cosa fare se arriva

Se dovesse arivare una email del genere, Enel chiede di non cliccare nulla e di controllare se è stato effettivamente spedito un avviso del genere attraverso i suoi contatti tradizionali dal telefono, all'email, alla chat sul sito.

Enel, inoltre, ricorda che non chiede mai dati bancari in email, inserisce link o richiede dati personali.