Facebook censura i live: regole più stringenti dal 2019

di Marianna Quatraro pubblicato il
Facebook censura i live: regole più stri

Facebook censura live regole stringenti 2019

Nuove regole Facebook per la pubblicazione di video: come cambiano i social a causa del terrorismo e novità per Live

Facebook cambia e rende più stringenti le regole per la pubblicazione di video live: le ultime notizie sono state rese note in occasione dell'incontro tra il patron di Facebook, Mark Zuckerberg, e il presidente francese Macron e la premier neozelandese Jacinda Ardern sulla necessità di rimuovere ogni genere di contenuto terroristico dai social. Cosa cambierà, nel dettaglio, per quanto riguarda la pubblicazione di video Facebook live?

Video live su Facebook: le nuove regole 2019

Stando a quanto riportano le ultime notizie, Zuckerberg avrebbe già rivisto le regole per la pubblicazione di video online sul social. In un comunicato reso noto, ha spiegato che se finora chi violava le regole di pubblicazione dei post veniva punito solo con la rimozione del post stesso, e se continuava a postare contenuti non adatto veniva bloccato dall’uso di gFacebook per un determinato periodo di tempo, non potendo nemmeno trasmettere Live, e in casi estremi veniva del tutto bandito dal social, oggi, come confermano le ultime notizie, le cose cambiano ancora.

Con particolare riferimento ai Live, infatti, Zuckerberg ha annunciato che sarà adottata un politica di connessione con un’ampia di reati. Vietata la trasmissione di eventi terroristici ripresi in diretta con smartphone, vietato condividere un collegamento con una dichiarazione di un gruppo terroristico.

Nuove regole 2019 Live Facebook: sanzioni previste

Stando a quanto reso noto, inoltre, chiunque violerà le nuove regole sui Live sarà limitato dall'uso di Live per periodi di tempo stabiliti, per esempio 30 giorni, a partire dal primo reato. Basta violare anche solo per una volta le nuove regole per essere puniti, sia per le dirette, sia per la pubblicazione di normali post.