Internet, usata da 4 miliardi sul pianeta. E i dati in Italia

In media gli italiani trascorrono circa 6 ore al giorno online, una cifra che è quasi il doppio del tempo che passano davanti alla tv. E di queste, 2 sono dedicate ai social.

Internet, usata da 4 miliardi sul pianet

Sempre più utenti su Internet


Nel mondo sono 4 mn le persone che usano Inernet, mentre in Italia sono circa 43 milioni. Ma occorre non fermarsi semplicemente a quanto persone lo usamo, ma a come è la situazione nel nostro Paese.

Quanti sono gli utenti nel mondo che navigano sul web? Più di 4 miliardi secondo un trend in costante crescita. E in Italia? Quasi tre quarti dei nostri connazionali si connette alla Rete? Nel nuovo rapporto Digital in 2018 di We Are Social ci sono però due altri dati di cui tenere conto. In prima battuta arriva la conferma del lento slittamento dall'esperienza d'uso da computer fisso a dispositivi mobile ovvero smartphone e tablet. In seconda battuta il tanto tempo trascorso sui social media. Più esattamente, oltre la metà dei 43 milioni di italiani che si collegano a Internet lo fanno proprio per consultare i profili sulle piattaforme social. E c'è poi un altro dato da mettere in luce. Secondo i ricercatori, in questo 2018 sarà raggiunto il tetto di un miliardo di anni trascorso sul web, un terzo dei quali sui social media.

Sempre più utenti su Internet

Il rapporto Digital in 2018 di We Are Social riferisce allora che il numero di utenti è aumentato del 7% negli ultimi 12 mesi raggiungendo i 4,021 miliardi, ovvero il 53% della popolazione mondiale. Sono distribuiti solo in parte in maniera uniforme perché alcune zone del pianeta sono di fatto tagliate fuori e non c'è social che tenga. A livello statistico se l'Europa del Nord guida la graduatoria con il 94% della popolazione connessa, in Europa del Sud la quota scende al 77% mentre in Nord America è dell'88% e in Asia orientale del 57%. A ogni modo, secondo lo studio l'utilizzo dei social media è cresciuto del 13% nell'ultimo anno e ha raggiunto i 3,2 miliardi di persone.

Le varie piattaforme si dimostrano così un formidabile richiamo e non solo tra i giovanissimi. Ma c'è anche una ragione in più: l'uso dei social media da mobile che è aumentato del 14% su base annua a 2,96 miliardi di persone, con il 93% degli utenti che accede direttamente da smartphone e tablet. La tendenza è comune in tutti i Paesi presi sotto esame.

Italiani sempre più social, ma con i soliti problemi

Nell'anno appena trascorso sono stati 43 milioni gli italiani che hanno timbrato il cartellino del web ovvero 4 milioni in più rispetto ai 12 mesi precedenti. di quest, 34 milioni trascorrono il tempo sui social, 3 milioni in più dell'anno precedente. In media gli italiani trascorrono circa 6 ore al giorno online, una cifra che è quasi il doppio del tempo che passano davanti al televisore di casa. E di queste, 2 sono dedicate ai social. Come fanno notare gli autori dello studi, cambiano le modalità e si arricchiscono le piattaforme: nuovi linguaggi video si affiancano ai formati più consolidati.

Più in generale la situazione in Italia non è delle migliore tra connessioni lenti e digital divide ancora ben presente, senza considerare i costi per accedre alla Rete che sono mediamente superiore rispetto a quanto accade oltre confine. Ma c'è chi sta peggio, molto peggio. In Africa centrale solo poco più di una persona su 10 Si collega al web. Eppure sono proprio alcuni Paesi africani ad aver registrato gli aumenti più rilevanti nell'accesso a Internet nel 2017 con un miglioramento generale del 20% e progressi concreti in Mali, Benin, Sierra Leone, Niger e Mozambico.







Ti è piaciuto questo articolo?





Commenta la notizia
di Luigi Mannini pubblicato il