iPhone X, stop in estate e lancio di tre nuovi cellulari Apple nel 2018

Sarebbero proprio le vendite più basse rispetto a quelle inizialmente previste che spingerebbero l'azienda di Cupertino ad alzare il piede dall'acceleratore.

iPhone X, stop in estate e lancio di tre

iPhone X, stop in estate


Le strategie cambiano al volo e considerate le aspettative parzialmente deluse dell'impatto di iPhone X sul mercato, ecco che Apple potrebbe correre ai ripari. Al di là delle ragioni per cui, in alcuni Paesi, il cellulare top di gamma della società di Cupertino non è stata in grado di fare centro, resta il dato di fatto che Apple ha bisogno di fare quadrare i conti e per farlo starebbe pensando a una decisione clamorosa. L'indiscrezione porta la firma di Ming Chi Kuo, analista Kgi e già in passato protagonista di anticipazioni che poi hanno avuto perfetta aderenza con la realtà, la multinazionale della mela morsicata potrebbe interrompere la produzione del suo smartphone più innovativo già entro la fine della prossima estate.

Con la possibile giustificazione che si è trattata di una edizione speciale, quella del decennale dal lancio sul mercato del primo iPhone, il sipario potrebbe calare prima del previsto. Ovvero giù in estate e dunque con qualche mese di anticipo ulteriore rispetto alle cassandre che indicavano nella fine dell'anno lo stop definitivo alla produzione in serie di iPhone X.

iPhone X addio, ecco tre nuovi smartphone

Sarebbero proprio le vendite più basse rispetto a quelle inizialmente previste che spingerebbero l'azienda di Cupertino ad alzare il piede dall'acceleratore. Stando a Kgi, il primo trimestre di quest'anno si concluderà con l'acquisto da parte dei consumatori di circa 18 milioni di iPhone X rispetto ai quasi 30 milioni alle stime più ottimistiche di Apple. Su base annuale, le vendite potrebbero aggirarsi intorno ai 62 milioni (sempre secondo stime Kgi) ovvero meno degli 80 milioni immaginati alla vigilia della messa a scaffale del device.

Il problema non è tanto il cambio di strategia, ma il danno d'immagine che potrebbe ricevere la società di Cupertino. Anche se è pur vero che è dotata di tutti gli strumenti per raddrizzare la situazione ed uscirne a testa alta senza conseguenze. A iniziare dall'immediata proposizione di tre nuovi modelli nel prossimo autunno ovvero le prossimo generazioni di iPhone 9 (o iPhone 8S?) più un altro modello che, stando a Ming Chi Kuo, potrebbe vedere la luce.

La stretta attualità passa invece dalla pubblicazione di un nuovo video promozionale dedicato a iPhone X con cui viene esaltato il comparto fotografico ovvero la doppia fotocamera posteriore con sensori da 12 megapixel e la videocamera da 7 megapixel dotata di tecnologia True Depth. Il tocco in più è rappresentato dalla voce dello storico pugile Muhammad Ali, deceduto circa un anno e mezzo.