Modem libero, delibera Agcom approvata. Ecco cosa succederà

di Marianna Quatraro pubblicato il
Modem libero, delibera Agcom approvata.

Modem libero delibera Agcoma approvata novità

Via libera alla delibera modem libero per la scelta del modem da usare a casa: cosa prevede la novità e conseguenze attese

Fino a pochi mesi fa in Italia i consumatori non hanno mai avuto la possibilità scegliere liberamente il modem da utilizzare a casa per connettersi da linea fissa e sfruttare l’abbonamento Adsl o Fibra acquistato, dovendo acquisire il modem dei diversi operatori telefonici con i quali stipulavano contratti. In alcuni casi, infatti, se non nella maggior parte dei casi, sono gli stessi operatori telefonici ad imporre agli utenti l’acquisto dei propri servizi in abbinamento a un modem Wi-Fi. Ma oggi con la liberalizzazione e la nuova delibera Agcom modem libero le cose cambieranno, dando anche la possibilità di risparmiare oltre il 50% rispetto a quanto oggi si paga.

Modem libero: delibera Agcom

Dopo controlli e novità relative a dopo la fatturazione a 28 giorni e il corretto uso del termine Fibra, le ultime novità dall’Agcom arrivano sul fronte del modem in vendita abbinata alle offerte Internet. Come, infatti, confermano le ultime notizie, l’Agcom avrebbe approvato la nuova delibera relativa al modem libero. La pubblicazione ufficiale è attesa a breve. La delibera approvata prevede la possibilità per gli utenti di poter scegliere, liberamente, il modem da utilizzare per accedere ad Internet senza dover utilizzare il dispositivo fornito dal proprio provider.

Modem libero: delibera Agcom e cosa succederà

Ma cosa succederà all’indomani dell’approvazione della delibera Agcom sul modem libero? Se al momento molti provider del settore di telefonia fissa impongono l’utilizzo di un proprio router per navigare su Internet ma d'ora in poi questa procedura non sarà più obbligatoria, lasciando così all'utente la facoltà di decidere il miglior modem da avere. Probabilmente questa novità porterà i diversi operatori telefonici a modificare le attuali offerte per cui bisognerà porre attenzione a cosa succederà in futuro. Le offerte oggi disponibili saranno certamente riviste per cui molte cose potrebbero cambiare.