Nuro, furgone rivoluzionario automatico. Ecco cosa potrà cambiare

Per finanziare questo progetto sono stati infatti stanziati 92 milioni di dollari. Una cifra di tutto rispetto che lascia intuire le intenzioni di questa startup.

Nuro, furgone rivoluzionario automatico.

Nuro si guida solo


Un furgoncino robot in grado di fare tutto da solo a partire dalle spedizione e consegne. E' vero siamo ancora nella fase sperimentale ma è già una realtà nel senso che in fase di tesing viene già adoperato in Usa.
 

Non si capisce bene perché, se per un tentativo di stupire, di risparmiare sul personale o di mettere in mostra le migliori tecnologie, ma ecco che vanno di moda i veicoli che si guidano da soli. L'ultima novità è Nuro ovvero il furgoncino per le consegne a guida autonoma. A bordo non c'è alcun pilota e la sua utilità è appunto quella di consegnare a domicilio la merce acquistata. Siamo ancora nella fase della sperimentazione, ma le cose sono terribilmente serie. Per finanziare questo progetto sono stati infatti stanziati 92 milioni di dollari. Una cifra di tutto rispetto che lascia intuire le intenzioni di questa startup di aggredire il mercato Usa e andare anche oltre

Il furgoncino per le consegne che si guida da solo

Siamo allora davanti a un concentrato di tecnologia che trova però un campo di applicazione ben preciso. Non si tratta di una trovata fine a se stessa, ma di un progetto che ha una precisa volontà di rendersi utile. Non è forse un caso che dietro Nuro ci siano Dave Ferguson e Jiajun Zhu. I nomi non diranno nulla - e come potrebbero - ma si tratta di due ex ingegneri Google esperti di robotica e machine learning. Il loro passato nelle file della società di Mountain View si rivela perciò prezioso sia sul terreno delle capacità tecniche, ma anche di immaginare qualcosa che gli altri non vedono ancora ovvero un futuro per il furgoncino per le consegne che si guida da solo.

A dimostrazione di come si tratti di un veicolo automatizzato destinato al trasporto delle merci, fanno bella mostra due compartimenti in grado di contenere fino a dieci borse della spesa. Dal punto di vista tecnico, siamo davanti a una macchina equipaggiata con sensori e radar per l'individuazione di pedoni e ostacoli. Perché c'è naturalmente una questione sicurezza di cui tenere conto. Sconosciuti (ma crediamo non eccessivamente lunghi) i tempi di conclusione di questa fase di gestazione di Nuro. Così come il possibile prezzo di acquisto dell'innovativo furgoncino per le consegne che si guida da solo.