Obiettivo Luna, India e Cina pronte. Riprende una nuova corsa verso lo spazio

Nuove missioni lunari alle porte: Cina e India pronte a sbarcare di nuovo sulla superficie del satellite. I progetti

Obiettivo Luna, India e Cina pronte. Rip

obiettivo luna india cina progetti


Le nuove realtà dello spazio potrebbero sancire la loro definitiv consacrazione raggiungendo ben presto la Luna. E sono India e Cina, nonostante sia gli Stati Uniti e l'Europa sembrano pronti a rilanciare

Solo qualche settimana fa il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, parlava della volontà di tornare sulla Luna, le ultime notizie di oggi parlano di una potenziale nuova missione sulla Luna ma ad opera di India e Cina, e in quest'ultimo caso probabilmente con la cooperazione del nostro Paese.

Nuova missione sulla Luna: il progetto della Cina

Stando a quanto riportano le ultime notizie, infatti, sembra che la Cina abbia chiesto all’Italia di cooperare per una nuova missione sulla Luna e una stessa delegazione dell’agenzia per i voli umani Cmsa ha visitato gli stabilimenti di Thales Alenia Space e il Centro Spaziale Altec a Torino. Secondo molti, si tratterebbe di un ulteriore passo dell’accordo firmato il 22 febbraio a Pechino da Roberto Battiston, presidente dell’Asi, che prevede missioni congiunte e l’invio in orbita di test e carichi utili. E così, dopo la nuova missione affidata alla sonda Chang'e 5, Pechino si prepara a far sbarcare sulla Luna gli astronauti.

Le missioni lunari cinesi senza pilota sono iniziate nel 2007 con il lancio di Chang’e 1, rimasto in orbita attorno alla Luna fino al 2009; nel 2010 è stata la volta di Chang’e 2, che è riuscito a fornire una mappa lunare molto dettagliata; 2013 è partito Chang’e 3, che ha lasciato un rover mobile chiamato Yutu ma che a causa di un guasto non si è potuto allontanare dal punto dell’atterraggio e ha trasmesso immagini per più di 20 mesi sempre dello stesso paesaggio; e ora, se tutto andrà come previsto, i cinesi saranno i terzi al mondo a portare campioni di suolo lunare sulla Terra. L’ultimo tentativo risale agli anni 70, quando l'ex Unione Sovietica portò a termine con successo tre missioni robotiche sulla Luna: il Luna 16, il Luna 20 e il Luna 24.

Missione lunare: anche l’India pronta

Ma la Cina non sarebbe l’unico Paese a puntare alla Luna: stando a quanto riportano le ultime notizie, infatti, dopo Russia, Stati Uniti e Cina, anche l'India si starebbe preparando ad arrivare sul satellite con il progetto di sbarco di una sonda dalla quale scenderà un rover che resterà sulla superficie lunare. Il tempo preciso di realizzazione di questo progetto ambizioso da parte dell’India non è ancora stato ufficialmente svelato ma le ultime notizie parlano della possibilità che accada nel prossimo mese di marzo.