Pagare a rate su Amazon Italia. Come fare, costi e per quali acquisti

di Chiara Compagnucci pubblicato il
Pagare a rate su Amazon Italia. Come far

Amazon Italia 2020 e pagamento a rate

Con questa nuova formula si aprono nuove prospettive per Amazon perché intercetta quei consumatori che non effettuano acquisti di prodotti costosi.

L'intuizione di Amazon in questo inizio 2020 è tale che rischia di rivoluzionare ancora una volta il mercato del commercio elettronico. La società di Jeff Bezos ha infatti aperto alla possibilità di ricevere pagamenti a rate rispetto alla formula attuale che - indipendentemente dall'importo - prevede il pagamento dell'intera somma tutto e subito.

Con questa nuova formula si aprono nuove prospettive per Amazon perché da una parte finisce per intercettare tutti quei consumatori che fino a questo momento non hanno effettuato acquisti di prodotti costosi per la mancanza di volontà (o per la poca liquidità) a spendere cifre oltre una certa soglia.

Dall'altra sono gli stessi venditori a trovare nuove occasioni per fare affari. Di interessante c'è che questa nuova opzione è adesso possibile anche in Italia al termine di una lunga fase di sperimentazione negli Stati Uniti. Entriamo quindi nei dettagli di questa normativa per sapere meglio

  • Amazon Italia 2020 e pagamento a rate
  • Come fare per pagare rate: quali acquisti e costi

Amazon Italia 2020 e pagamento a rate

Si apre una nuova era per il commercio elettronico perché la decisione di Amazon di consentire ai clienti di pagare a rate può rappresentare lo spartiacque tra due ere commerciali. Come anticipato, l'Italia è stata coinvolta in questa novità anche se solo in varia sperimentale.

Significa che, almeno per ora, il pagamento a rate è permesso a un numero limitato di clienti della piattaforma digitale e per un numero ben preciso di prodotti.

Se questa fase andrà a buon fine ovvero Amazon otterrà i risultati attesi, ecco che anche l'Italia entrerà a pieno regime tra i Paesi in cui gl utenti potranno effettuare pagamenti a rate, al pari degli Stati Uniti e della Gran Bretagna, del Canada e della Germania.

Sarà un successo anche in Italia? Le condizioni per rispondere affermative sono ben presenti perché pagare in maniera dilazionata con Amazon significa poter fare riferimento a cinque rate mensili e senza l'aggiunta di interessi supplementari.

Come fare per pagare rate: quali acquisti e costi

Nonostante la portata sicuramente rivoluzionaria di questa misura, Amazon ha proceduto quasi in silenzio ovvero non ha promosso l'introduzione di questa novità in Italia, seppur in fase sperimentala, e si è limitata a pubblicare nella sezione assistenza clienti del marketplace una pagina con la spiegazione su come fare per pagare rate.

Ci accorgiamo allora che questo sistema è possibile solo in alcuni casi e sono in particolare due i paletti piazzati dalla società di ecommerce in termini di acquisti. In prima battuta possono per ora essere pagati a rate solo i prodotti venduti direttamente da Amazon, non usati o ricondizionati.

Quindi questa possibilità è concessa ai soli clienti di Amazon attivi da un anno, residenti in Italia, con carta di credito o di debito in scadenza almeno 20 giorni dopo la data prevista per il pagamento dell'ultima rata (non è ammessa la prepagata).

Nel tempo la platea dei destinatari è comunque destinata ad allargarsi. Caratteristica di fondo è l'azzeramento degli interessi.