iPhone 8, iOS 11, iPhone 7 Plus, iPhone 7S, Apple Watch: novità domenica oggi

Sarà l'innovazione a guidare la realizzazione di iPhone 8, con nuovi campi di applicazione anche sul terreno della domotica.

iPhone 8, iOS 11, iPhone 7 Plus, iPhone

iPhone 7, iPhone 7S, iPhone 8


Rispetto a quanto visto in passato, l'imminente versione aggiornata del dispositivo targato Apple rappresenterà un deciso passo in avanti che si tradurrà in modifiche sostanziali dell'aspetto con l'ingrandimento del display e nel software con l'implementazione di novità per il miglioramento dell'esperienza d'uso.

iPhone 8 ha già una forma, contenuti ben precisi e prezzi già fissati. Si resta solo in attesa che vengano ufficialmente comunicati al grande pubblico con un certezza che sta montando giorno dopo giorno, anche oggi domenica 3 Settembre. Rispetto a quanto visto in passato, l'imminente versione aggiornata del melafonino rappresenterà un deciso passo in avanti che si tradurranno in modifiche sostanziali dell'aspetto con l'ingrandimento del display (almeno sull'iPhone 8) e nel software con l'implementazione di novità per il miglioramento dell'esperienza d'uso. Ci sarà spazio anche per la domotica con l'app Casa che supporta più categorie di accessori, compresi gli altoparlanti AirPlay 2, e più modi per automatizzare i dispositivi.

E se la rivoluzione  arrivasse da iOS 11?

La strategia di Apple di innovare il nuovo iPhone introducendo servizi e funzionalità già visti altrove non deve sorprendere. La società di Cupertino non intende arrivare prima degli altri, ma semplicemente arrivare prima. E farà lo stesso anche con l'iPhone 8. Ed è questa la ragione per cui, almeno negli ultimi anni, la reale innovazione in casa Apple è arrivata sul versante software. Anche con iOS 11 potrebbe rinnovarsi questo scenario con premesse incoraggianti. Perché sappiamo già che il nuovo software innalza il livello di competitività. A iniziare dalle nuove possibilità sul fronte fotocamera. Con iOS 11 è possibile scattare foto in modalità Ritratto con stabilizzazione ottica dell'immagine, flash True Tone e HDR, per dare un tocco professionale a ogni scatto. Le Live Photos sono più espressive grazie ai nuovi effetti Loop e Rimbalzo, che creano loop video continui, mentre Esposizione lunga può catturare movimenti prolungati.

Di più: in Foto, i filmati di Ricordi sono ottimizzati per essere riprodotti sia in verticale che in orizzontale. Vengono creati più Ricordi, come le foto degli animali di casa oppure dei compleanni. Con iOS 11, Apple introduce una nuova tecnologia chiamata High Efficiency Image File Format (HEIF), che riduce le dimensioni di ogni foto scattata con iPhone 7 e iPhone 7 Plus e verosimilmente anche per i prossimi iPhone 8, iPhone 7S e iPhone 7S Plus. La possibilità di utilizzare la tastiera con una sola mano - strategica sopratutto se, come sembra, le dimensioni del display dell'iPhone 8 saranno portate a 5,8 pollici - semplifica l'esperienza di scrittura in movimento, mentre una nuova tastiera QuickType su iPad permette di accedere rapidamente a numeri, simboli e punteggiatura.

Novità in arrivo con un occhio al business

Se la scadenza più imminente è quella della presentazione del nuovo iPhone con tanto di rilascio del sistema operativo iOS 11, la società della mela morsicata guarda anche oltre e annuncia di aver avviato Accenture una collaborazione in ambito business finalizzata a cambiare il modo in cui le aziende si interfacciano con i clienti attraverso le soluzioni iOS di fascia enterprise. In sintesi

  1. il nuovo ecosistema di servizi permette alle aziende di integrare senza problemi la piattaforma iOS nei sistemi di back-end sfruttando l'esperienza di Accenture in questo ambito e i vantaggi di iOS creati da Apple con partner come SAP e Cisco,
  2. i servizi Internet-of-Things (IoT) forniscono nuovi strumenti, modelli e codice predefinito per aiutare i clienti a sfruttare meglio i dati delle piattaforme IoT nelle loro app iOS e offrire ai loro team strumenti per lavorare meglio,
  3. i servizi di migrazione aiutano i clienti a trasferire in modo veloce dati e applicazioni legacy esistenti nelle moderne app iOS.

La divisione dei compiti è chiara: Accenture crea una divisione dedicata a iOS all'interno di alcuni Accenture Digital Studios nel mondo. Apple affianca fisicamente i team dell'azienda. Tutti e due sono chiamati a sviluppare strumenti e servizi per aiutare le aziende a trasformare il modo di rapportarsi ai loro clienti usando iPhone e iPad. Tra le figure impegnate nel progetto ci sono visual designer, UX designer, programmatori, data architect, scienziati e progettisti hardware e software.