iPhone 8, iOS 11, iPhone 7S, iPhone 7 Plus:presentazione ufficiale, evento Apple data ufficiale e modelli ancora conferma

Non solo iPhone 8, nel giorno dell'atteso keynote di presentazione, Apple potrebbe presentare anche i nuovi Apple Watch e lanciare il supporto 4K come aggiornamento Apple TV.

iPhone 8, iOS 11, iPhone 7S, iPhone 7 Pl

iPhone 8, iOS 11, iPhone 7S


Qualora il giorno fosse confermato per la presentazione, i nuovi iPhone potrebbero essere disponibili per il pre-ordine dal quindici settembre, con spedizioni a partire dal ventidue settembre. Ma le novità non sono finite qui: infatti iPhone 8 avrà 3 GB di Ram e i tagli di memoria saranno da sessantaquattro, duecento cinquantasei, o addirittura cinquecento dodici giga. 

Non c'è ancora la comunicazione ufficiale, ma anche oggi lunedì 28 Agosto, è arrivata una conferma assai importante che Apple presenterà iPhone 8 e probabilmente iPhone 7S e iPhone 7S plus il giorno 12 Settembre, data in cui ci sarà certamente a questo punto l'evento Apple. La notizia, la nuova conferma, è stata data da un giornale assolutamente attendibile come il Wall Street Journal, propio stamattina, ore USA, probabilmente fatta trapelare ad arte per rassicurare gli analisti e il mercato che non ci saranno ritardi. L'evento Apple, di presentazione dell'iPhone 8, sembra, dunque ormai ufficiale il 12 Settembre, salvo soprese dell'ultimo momento, ma estramamente difficili.
E sempre per rassicurare il mercato e il valore dell'azione di conseguenza, Apple avrebbe fatto trapelare una ulteriore conferma scritta anchess dal Wall Street Journal ovvero che oltre all'iPhone 8 ci sarà anche iPhone 7 e iPhone 7S Plus alla presentazione del 12 Settembre, quindi, tre modelli in vendita per tutte le tasche.

In attesa della comunicazione ufficiale di Apple del giorno del keynote di presentazione del nuovo iPhone 8, previsto comunque nel mese di settembre 2017, forse giorno 12, resta da scoprire cosa effettivamente vedrà la luce. La certezza è rappresentata dal nuovo iPhone, ma quante versioni? Sembra che accanto all'iPhone 8, destinato a rappresentare la perfetta sintesi dei progressi Apple nel campo dell'innovazione e della sperimentazione, ci possa essere spazio anche per iPhone 7S e iPhone 7S Plus ovvero l'aggiornamento della coppia di device adesso in commercio. Non solo smartphone perché si vocifera sia della nuova generazione di Apple Watch, la terza, e sia di un upgrade della Apple TV al formato 4K. Non è naturalmente la presentazione, ma per l'iOS 11 si avvicina il momento del rilascio. Potrebbe avvenire nello stesso giorno del keynote.

iPhone 8, iOS 11, iPhone 7S tutto in un giorno

A ogni modo, anche le ultime indiscrezioni confermano come l'iPhone 8 possa affettivamente rappresentare uno spartiacque tra il prima il dopo per via del ripensamento del design con lo schermo che occuperà l'intera parte frontale con tanto di sparizione del tasto Home, dell'adozione dei pannelli Oled e dell'implementazione di una serie di novità come il sensore 3D per il riconoscimento dei volti. Se per il lancio sul mercato occorre aspettare la fine di settembre e l'inizio di ottobre, per le prime interessanti offerte e promozioni l'appuntamento è a fine anno, periodo tradizionalmente favorevole per la vendita di prodotti di elettronica di consumo.

Sul fronte dei prezzi, il punto di partenza è naturalmente rappresentato dai costi di listino dell'iPhone 7. Di listino sono necessari 799 euro per il modello da 32 GB dell'iPhone 7, 909 euro per quello da 128 GB, 1.019 euro per quello da 256 GB. I costi dell'iPhone 7 Plus, sono maggiori: 939 euro per la versione da 32 GB, 1.049 euro per quella da 128 GB, 1.159 euro per quella da 256 GB. Occorre comunque mettere in conto un progressivo calo dei prezzi.

Non solo hardware, finalmente iOS 11

Parte integrante dell'iPhone 8 è l'iOS 11, nuovo sistema operativo della multinazionale della mela morsicata, attualmente in fase beta pubblica. Tra i comparti coinvolti nel restyling c'è l'App Store che adesso presenta un nuovo design che semplifica ulteriormente la scoperta di app e giochi. L'App Store per iMessage ha un cassetto delle app riprogettato che semplifica l'accesso alle app e agli adesivi, per decorare i messaggi, condividere i brani e tanto altro. La possibilità di utilizzare la tastiera con una sola mano su iPhone semplifica l'esperienza di scrittura in movimento mentre una nuova tastiera QuickType su iPad permette di accedere rapidamente a numeri, simboli e punteggiatura. L'app Mappe di Apple include adesso le piante dei principali aeroporti e centri commerciali del mondo, oltre all'indicazione di corsia per non perdere più una uscita o una svolta.

Il Centro di Controllo di iOS 11 offre più opportunità di personalizzazione, con un rapido accesso da una sola pagina ai controlli utilizzati più di frequente e una nuova schermata di blocco con la possibilità di vedere le notifiche in maniera più intuitiva, tutte in un unico posto. AirPlay 2 offre audio multiroom per controllare gli altoparlanti tramite il Centro di Controllo, l'app Casa o Siri. Gli iscritti Apple Music possono creare un profilo così gli altri potranno seguirli, ascoltare le playlist che condividono e scoprire i brani che ascoltano più spesso. Apple News offre intrattenimento e informazione con articoli in evidenza e suggerimenti personalizzati da Siri, storie selezionate nella nuova scheda Spotlight e video del giorno nella vista Oggi. In ogni caso, per tutti i dispositivi compatibili la ricezione della notifica, appena l'iOS 11 sarà pronto, sarà automatica, ma seguendo il percorso Impostazioni Generali -> Aggiornamento Software -> Scarica e Installa direttamente dal dispositivo oppure collegando il device a un Mac o a un PC via iTunes, sarà possibile verificare manualmente la disponibilità e procedere con il download.