Btp-Bund Spread sopra al 6%: al 7% è crisi. Confronto Grecia e Irlanda

Ancora tensioni sui mercati: dove si arriverà?



Ancora tensioni sui mercati, la zona Euro continua a fare i conti con la forte crisi finanziaria che l’ha colpita,, nessun risultato dal piano di salvataggio per la Grecia, lo spread tra BTp e Bund tedeschi continua ad aggiornare il record toccando quota 386 punti base e il rendimento per il decennale italiano ha raggiunto il 6,27%, non lontano dal fatidico 7%, la soglia che per Grecia, Portogallo e Irlanda ha portato al bailout.

Gli analisti di Credit Suisse hanno messo a confronto l'andamento dei rendimenti di questi paesi nei 200 giorni che hanno preceduto il loro salvataggio ed è risultato che nel caso di Atene i tassi hanno toccato per la prima volta la quota del 6% 95 giorni prima del piano da 110 miliardi di euro mentre il fatidico 7% è stato raggiunto esattamente 65 giorni prima del salvataggio.

Nel caso dell'Irlanda, la soglia del 6% è stata toccata 145 giorni prima del salvataggio, mentre il balzo al 7% c'è stato a 32 giorni dal piano. Anche nel caso di Lisbona il rendimento al 6% è arrivato 145 giorni prima degli aiuti per poi toccare il punto di non ritorno del 7% 100 giorni dopo.

I casi di Irlanda e Portogallo dimostrano che il nostro paese ha ancora almeno 100 giorni di tempo per invertire la tendenza prima che la dinamica dei tassi diventi insostenibile.

Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Marianna Quatraro pubblicato il