BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Terremoto Friuli Venezia Giulia, Veneto e Emilia Romagna oggi 9 Giugno

Una forte scossa ha colpito questa mattina tra Il Veneto e il Friuli Venezia Giulia. Non ci sono danni a persone o a cose.



Un terremoto con una forte scossa di 4.5 magnitudo ha colpito alle ore 4.04 di oggi 9 Giugno il Friuli Venezia Giulia e il veneto, mentre continua lo sciame sismico in Emilia Romagna.

La nuova scossa di oggi delle ore 4.04 ha avito come epicentro Barcis in una zona tra Belluno e Pordenone, tra Veneto e Friuli Venezia Giulia. Non ci sono danni alle cose o feriti, ma numerose persone si sono riversate per le strade e i Vigili Del Fuoco segnalano centinaia di chiamate di persone spaventate.

Secondo quanto spiegato dall'Ingv, attraverso le parole della Dr. Lucia Margheriti, i terremoti in Emilia Romagna e quelli avvenuto oggi tra Veneto e Friuli venezia Giulia sono indipendenti tra loro, anche se sono collegabili a tutto il movimento delle placca adriatica e più in generale di quella africana ( di cui quella adriatica è la parte più settentrionale ).

La zona del Friuli e del veneto è di per sè una regione con un rischio sismico colpita da forti terrmoti nell'800 anche se l'ultimo risale a molto tempo fa, esattamente nell'Ottobre del 1936.

Una zona, dunque, rimasta 'tranquilla' per numerosi anni, ma che adesso, molto probabilmente, risente del movimento delle faglie in fase di un nuovo assestamento dopo il terremoto in Emilia Romagna.

Proprio in Emilia, nuove scosse si sono sentite per tuta la notte e in particolare una sopra magnitudo 3 si èa vvertita intorno alle 7,30.

Situazione che continua a destare molte preoccupazioni anche dopo l'annuncio di possibili nuovi e forti scosse giunto dalla relazione della Commisione Grandi Rischi che ha spiegato come altamente probabili nuovi teremoti in Emilia Romagna di alta intensitià in modo particolare nelle zone già colpite.

Autore: Marianna Quatraro

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il