Come si possono scaricare le spese di ricovero rsa per genitore anziano pagate da più figli nel 730 2022

Figlio che effettua il pagamento della retta per ricovero in Rsa deve scaricarlo in dichiarazione dei redditi: regole in vigore, divisioni e chiarimenti

Come si possono scaricare le spese di ri

Come si possono scaricare le spese di ricovero rsa per genitore anziano pagate da più figli nel 730 2022?

Le spese di ricovero in una rsa per un genitore anziano pagate da più figli si possono scaricare nel 730 2022 o solo da uno dei figli che effettua il pagamento dell’importo complessivo e ne porta in detrazione la relativa percentuale, sistemando poi in privato i conti con gli altri fratelli che hanno contribuito al pagamento della retta, in alternativa, la spesa può essere pagata e scaricata dai figli in parti eque con relative possibilità di portare in detrazione la percentuale prevista sulla spesa effettuata.  
 

Le spese che si sostengono per il ricovero di genitori anziani in Rsa, case di riposo, possono esser portate in detrazione in dichiarazione dei redditi.

La legge italiana prevede la possibilità di detrazioni relative alle spese sostenute per ricoveri in Rsa, sia a livello nazionale che regionale, valide per ricoveri in strutture sia pubbliche che private, convenzionate/accreditate e non, semiresidenziali (centri diurni) e residenziali. Ma come si possono scaricare le spese di ricovero rsa per genitore anziano pagate da più figli nel 730 2022?

  • Scaricare le spese di ricovero rsa per genitore anziano pagate nel 730 2022 si può o no
  • Come scaricare le spese di ricovero rsa per genitore anziano pagate da più figli nel 730 2022

Scaricare le spese di ricovero rsa per genitore anziano pagate nel 730 2022 si può o no

Stando a quanto previsto dalle norme attualmente in vigore, i costi che si sostengono per il ricovero di genitori anziani nelle Rsa si possono detrarre in dichiarazione dei redditi sia direttamente dalle persone ricoverate e sia da familiari e figli di ricoverati.

Le spese per le rette di ricovero nelle Rsa rientrano tra le spese che si possono portare in detrazione, precisando che i costi detraibili non sono quelli dell’importo totale della retta che si paga ma solo quelli relativi alla spesa sanitaria. Si possono, infatti, scaricare solo le spese della quota sanitaria e non quelli relativi alla quota alberghiera.

Dunque, sono detraibili nel 730 2022 solo le spese mediche sostenute per il genitore anziano che soggiorna in casa di riposo e non c’è alcuna agevolazione fiscale per la quota di retta relativa al soggiorno.

E’ possibile scaricare nel modello 730 2022 per i ricoveri di genitori anziani in case di riposo Rsa il 19% della parte di spesa sanitaria per un limite di spesa di 2.100 euro e per persone con un reddito complessivo entro i 40.000 euro. 

Per scaricare le spese per ricoveri in Rsa bisogna conservare i documenti che attestano gli effettivi pagamenti avvenuti e che riportino dati anagrafici e codice fiscale sia di chi effettua il pagamento, sia di chi presta l’assistenza, sia di persona ricoverata.

Come scaricare le spese di ricovero rsa per genitore anziano pagate da più figli nel 730 2022

Se la spesa sostenuta per il ricovero dei genitori anziani in Rsa è tutta a carico di un unico figlio, spetta a quest’ultimo, per legge, scaricare il 19% della spesa sostenuta nel 730 2022. Il contribuente che sostiene la spesa, infatti, può scaricare nel 730 2022 il 19% delle spese sostenute per la casa di risposo per il genitore anziano.

Inoltre, per beneficiare della detrazione della spesa per la casa di riposo senza limiti è necessario che a presentare il modello 730 2022 il figlio di cui il genitore anziano risulti fiscalmente a carico.

Se, invece, le spese di ricovero in una Rsa per un genitore anziani sono pagate da più figli, per scaricarle nel 730 2022 la quota di detrazione viene divisa per la quota di pagamento spettante ad ogni figlio in base a percentuali e limiti previsti. 

Se poi, per esempio, un figlio effettua il pagamento materiale della retta, ricevendo però metà della somma da un fratello o da una sorella, spetta al fratello che sostiene la spesa agli occhi del Fisco scaricare la spesa in dichiarazione dei redditi e parificare la situazione soldi con il fratello o la sorella che contribuisce alla spesa al di là della dichiarazione dei redditi. 
 

Figlio che effettua il pagamento della retta per ricovero in Rsa deve scaricarlo in dichiarazione dei redditi: regole in vigore, divisioni e chiarimenti





Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il