Livello di lavoro raggiunto quando si perde secondo CCNL nazionali e leggi

Il livello di lavoro raggiunto non è altro che il periodo di tempo in cui un dipendente ha svolto un ruolo lavorativo specifico o presso una determinata azienda.

Livello di lavoro raggiunto quando si pe

Quando si perde livello di lavoro raggiunto nei vari Ccnl?

Così come ci sono certezze sulla progressiva crescita nel tempo, allo stesso tempo è anche possibile perdere posizioni. Succede in caso di cambio di azienda e per la maggior parte dei Contratti collettivi nazionali.

La regola comune alla stragrande maggioranza dei Contratti collettivi nazionali di lavoro prevede che più a lungo si rimane e migliori saranno i benefici per i lavoratore.

A iniziare da quelli relativi allo stipendio fino ad arrivare a tanti elementi accessori ma fondamentali, come le ferie, la possibilità di fruire di migliori turni di lavoro e gli straordinari. Sebbene l'anzianità fornisca un modo per premiare i dipendenti di lunga data, c'è chi sostiene che questo sistema andrebbe periodicamente sottoposto a rivisitazione perché premia i lavoratori in base alla longevità e non al merito.

Secondo il sistema di anzianità, il periodo di tempo in cui qualcuno ha prestato servizio in un'organizzazione conferisce un grado, uno stipendio o uno status più elevato. Ma occorre anche prestare attenzione a un altro aspetto: la possibilità di perdere il livello raggiunto.

L'anzianità non è altro che il periodo di tempo in cui un dipendente ha svolto un ruolo lavorativo specifico o presso una determinata azienda. Se l'azienda gestisce un sistema di anzianità, un dipendente senior godrà di determinati privilegi sui dipendenti nuovi o opportunità di promozione.

Qualsiasi organizzazione può premiare le persone in base all'anzianità, ma il principio trova le fondamenta del sindacalismo. In un luogo di lavoro rappresentato dai sindacati, l'anzianità è alla base di molte delle decisioni prese sui dipendenti.

Ad esempio, le decisioni sull'orario di lavoro, le ferie, i salari, le modalità di assegnazione degli straordinari, i turni preferiti e altri benefici saranno negoziate dal sindacato che danno generalmente la priorità ai dipendenti senior a lungo termine rispetto ai lavoratori più giovani. Vediamo quindi

  • Quando si perde livello di lavoro raggiunto
  • Esempi contratti di lavoro e livello dei dipendenti

Quando si perde livello di lavoro raggiunto

Il raggiungimento di un livello maggiore di lavoro svolge un ruolo fondamentale all'interno delle aziende. Pensiamo all'incentivo alla lealtà da parte dei lavoratori. Se rimangono con la stessa azienda hanno accesso a migliori stipendi e opportunità di promozione.

Per le imprese comporta un minor ricambio di personale con i costi associati per la sostituzione. Il personale senior è un prezioso dipendente in termini di conoscenza. In qualche modo è una risorsa di formazione gratuita che trasmette esperienze ai più giovani.

Sapere che il proprio stipendio e i benefici aumenteranno ogni anno è rassicurante per chi decide di scommettere sulla stessa azienda. Ma così come ci sono certezze sulla progressiva crescita nel tempo, allo stesso tempo è anche possibile perdere posizioni.

Succede infatti in caso di cambio di azienda e per la maggior parte dei Contratti collettivi nazionali di lavoro tra terziario e servizi, edilizia e legno, alimentari, credito e assicurazioni, tessili, trasporti, meccanici, agricoltura e allevamento, enti e istituzioni private, chimica, poligrafici e spettacolo, marittimi, enti pubblici. Succede perché gli scatti di anzianità si perdono per cambio contratto Ccnl o lavoro.

Esempi contratti di lavoro e livello dei dipendenti

Rispetto a un impianto consolidato e che riscuote pareri positivi ci sono anche alcune critiche al sistema degli scatti di livello sul lavoro, in particolare il maggiore valore assegnato alla longevità rispetto al merito.

Se un dipendente con prestazioni insufficienti viene promosso esclusivamente sulla base dell'anzianità, l'azienda potrebbe finire per pagare di più per un dipendente che non ottiene gli stessi risultati di un collega meno anziano.

Provando quindi a fare un esempio concreto di come cambiano i contratti di lavoro nel caso di modifica di livello, nel Ccnl commercio la scala gerarchica-economica è la seguente:

  • I livello, scatto di livello sul lavoro di 24,84 euro
  • II livello, scatto di livello sul lavoro di 22,83 euro
  • III livello, scatto di livello sul lavoro di 21,95 euro
  • IV livello, scatto di livello sul lavoro di 20,66 euro
  • V livello, scatto di livello sul lavoro di 20,30 euro
  • VI livello, scatto di livello sul lavoro di 19,73 euro
  • VII livello, scatto di livello sul lavoro di 19,47 euro
  • livello quadri, scatto di livello sul lavoro di 25,46 euro

Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il