Mansioni e livelli dipendenti metalmeccanici secondo contratto nazionale (ccnl metalmeccanico 2021)

Da funzioni direttive e di responsabilità dei Quadri a mansioni più semplici senza necessità di alcuna competenza specifica: come cambiano mansioni dipendenti metalmeccanici

Mansioni e livelli dipendenti metalmecca

Quali sono mansioni e livelli dipendenti metalmeccanici secondo contratto nazionale?

Le mansioni dei dipendenti metalmeccanici, secondo quanto stabilito dal relativo contratto nazionale Ccnl metalmeccanico 2021, sono diverse e a seconda dei Livelli in cui viene inquadrato ogni lavoratore. Otto i Livelli previsti dal Ccnl metalmeccanico e le mansioni previste oscillano dalle funzioni Quadro direttive e gestionali, a quelle più semplici e che non richiedono alcuna specifica competenza, conoscenza o specializzazione dei lavoratori inquadrati nel Livello 1.
 

Il Ccnl metalmeccanici 2021 prevede, come ogni contratto nazionale di lavoro, diversi Livelli di inquadramento. Ogni dipendente, infatti, viene assunto in un determinato Livello in base a conoscenze e lavori pratici in grado di svolgere, con assegnazione di precise mansioni lavorative che cambiano solo al passaggio di Livello. Vediamo allora quali sono mansioni e livelli dei dipendenti metalmeccanici secondo il contratto nazionale.

  • Mansioni e Livelli dipendenti metalmeccanici
  • Come cambia stipendio ccnl metalmeccanici 2021 per Livelli

Mansioni e Livelli dipendenti metalmeccanici

Il CCnl metalmeccanici 2021 prevede Livelli di inquadramento differenti a cui corrispondono mansioni difverse. In base al Livello professionale di inquadramento, infatti, il dipendente svolge mansioni diverse e al variare di tali mansioni, quando cioè si assumono mansioni superiori, dopo un determinato periodo di tempo, si passa al Livello superiore. I Livelli previsti dal contratto metalmeccanici sono 8 più due Livelli Super 5 e 3.

Le mansioni per i diversi Livelli del contratto metalmeccanico 2021 sono le seguenti:

  • nel Livello 8 sono inquadrati i lavoratori Quadri, con funzioni direttive e di gestione, con responsabilità e piena autonomia decisionale;
  • nel Livello 7 sono inquadrati lavoratori specialisti con particolari competenze e conoscenze specifiche, come specialista finanziario, specialista di sistemi con mansione di elaborazione dati, specialista con mansione di pianificazione e progettazione del lavoro aziendale;
  • nel Livello 6 sono inquadrati lavoratori amministrativi e tecnici con specifiche capacità professionale e relativi titoli;
  • nel Livello 5 (e 5 supero) sono inquadrati lavoratori con specifiche competenze e conoscenze di attrezzature complesse, tecnologie del lavoro e che controllano un gruppo di altri lavoratori, come i manutentori meccanici ed elettrici;
  • nel Livello 4 sono inquadrati lavoratori qualificati con specifiche competenze e conoscenze tecnico-pratiche;
  • nel Livello 3 sono inquadrati lavoratori qualificati con specifico diploma di qualifica di istituti professionali;
  • nel livello 3 Super sono inquadrati lavoratori che svolgono mansioni di tutoraggio formativo per apprendisti o affiancamento per nuovi assunti e attività di team leader;
  • nel Livello 2 sono inquadrati lavoratori con competenze elementari ma prossimi all'abilitazione per mansioni come montatori, saldatori, collaudatori;
  • nel Livello 1 sono inquadrati lavoratori impiegati in mansioni semplici senza alcuna specifica conoscenza o competenza.


Come cambia stipendio ccnl metalmeccanici 2021 per Livelli

A seconda di Livello di inquadramento professionale e mansione che si svolge, cambia lo stipendio mensile dovuto ai dipendenti metalmeccanici. Gli importi degli stipendi per lavoratori con Ccnl metalmeccanici 2021 in base ai diversi Livelli sono i seguenti:

  • 2.356,52 euro per il livello 8;
  • 2.301,31 euro per il livello 7;
  • 2.061,41 euro;
  • 1.792,65 euro e 1.921,46 euro rispettivamente per il Livello 5 Super e il Livello 5;
  • 1.673,87 euro per il livello 4;
  • 1.604,53 euro per il livello 3;
  • 1.639,20 euro per il livello 3 Super;
  • 1.446,92 euro per il livello 2;
  • 1.310,80 euro per il livello 1.

Precisiamo che per effetto della firma del recente accordo di rinnovo del contratto collettivo metalmeccanico è previsto l’aumento delle retribuzioni minime che prevede, in particolare, un aumento salariale per un dipendente metalmeccanico di 124,65 euro mensili, costituiti da 12,65 euro mensili già ricevute a giugno 2020, durante l’ultrattività del contratto scaduto e da 112 euro mensili erogati nel corso dei prossimi 3 anni che comportano un aumento del 6,15% dello stipendio. 
 

Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il