Scatti anzianità contratto autoferrotranvieri 2021 tabella, ogni quanto ci sono e stipendio di quanto aumenta

Scatti di anzianità biennali per lavoratori con contratto autoferrotranvieri 2021: cosa prevedono regole in vigore e aumenti stipendio fissati

Scatti anzianità contratto autoferrotran

Ogni quanto avvengono gli scatti di anzianità nel contratto autoferrotranvieri 2021?

Gli scatti di anzianità nel contratto autoferrotranvieri 2021 avvengono ogni due anni di lavoro presso la stessa azienda o datore di lavoro e per una percentuale conglobata del 40% divisa in otto aumenti biennali del 5%. Stando a quanto stabilito da Ccnl, l'anzianità di servizio decorre dalla data di assunzione presso l'azienda indipendentemente dalla categoria di inquadramento.
 

Ogni quanto ci sono gli scatti di anzianità nel contratto autoferrotranvieri 2021? Il contratto autoferrotranvieri disciplina i rapporti di lavoro di autoferrotranvieri ed internavigatori e dei dipendenti delle aziende private esercenti autolinee in concessione, prevedendo norme specifiche su modalità di svolgimento del lavoro a qualsiasi livello, stipendio ed ulteriori elementi retributivi, ecc. Vediamo di seguito come funzionano gli scatti di anzianità nel contratto autoferrotranvieri 2021 e regole in vigore. 

  • Scatti anzianità contratto autoferrotranvieri 2021 ogni quanto ci sono
  • Scatti anzianità contratto autoferrotranvieri 2021 quanto aumenta stipendio

Scatti anzianità contratto autoferrotranvieri 2021 ogni quanto ci sono 

Gli scatti di anzianità nel contratto autoferrotranvieri 2021 avvengono ogni due anni di lavoro presso la stessa azienda o datore di lavoro e per una percentuale conglobata del 40% divisa in otto aumenti biennali del 5%. 

Stando a quanto stabilito da Ccnl autoferrotranvieri, l'anzianità di servizio decorre dalla data di assunzione presso l'azienda indipendentemente dalla categoria di inquadramento e lo scatto si verifica esclusivamente durante il periodo di lavoro che il dipendente svolge sempre presso lo stesso datore di lavoro.

Scatti anzianità contratto autoferrotranvieri 2021 quanto aumenta stipendio

L'aumento dello stipendio dei lavoratori con contratto autoferrotranvieri aumenta in base all'inquadramento professionale del dipendente e gli aumenti, secondo la specifica tabella stabilita, sono i seguenti:

  • 38,31 euro per il Parametro 250- Responsabile unità amministrativa/tecnica complessa;
  • 35,25 euro per il Parametro 230- Professional/Capo unità organizzativa amministrativa/tecnica;
  • 32,18 euro per il Parametro 210- Coordinatore di Esercizio/Coordinatore/Coordinatore ferroviario (posizione 2);  
  • 31,42 euro per il Parametro 205- Capo unità tecnica/Coordinatore di Ufficio;
  • 30,96 euro per il Parametro 202- Coordinatore ferroviario (posizione 1);
  • 29,58 euro per il Parametro 193- Specialista tecnico/amministrativo/Addetto all'Esercizio/Capo stazione/Assistente Coordinatore;
  • 29,12 euro per il Parametro 190- Tecnico di bordo/Macchinista (posizione 4);
  • 28,81 euro per il Parametro 188- Capo Operatori;
  • 27,83 euro per il Parametro 183- Macchinista (posizione 3)/Operatore di Esercizio (posizione 4);
  • 27,59 euro per il Parametro 180- Operatore Certificatore;
  • 27,28 euro per il Parametro 178- Coordinatore della Mobilità;
  • 26,85 euro per il Parametro 175- Collaboratore di ufficio/Operatore di Esercizio (posizione 3);
  • 26,05 euro per il Parametro 170- Operatore Tecnico/Addetto alla mobilità;
  • 25,29 euro per il Parametro 165- Macchinista (posizione 2)/Capo Treno (posizione 3);
  • 24,65 euro per il Parametro 160- Operatore Qualificato (posizione 2);
  • 24,65 euro per il Parametro 158- Operatore di Gestione/di Esercizio (posizione 2)/di Movimento e Gestione/Capo treno (posizione 2);
  • 23,75 euro per il Parametro 155- Operatore Qualificato di Ufficio (posizione 2);
  • 23,60 euro per il Parametro 154- Assistente alla clientela;
  • 23,45 euro per il Parametro 153- Macchinista (posizione 1);
  • 23,14 euro per il Parametro 151- Operatore Qualificato della Mobilità;
  • 22,22 euro per il Parametro 145- Operatore F.T.A. (posizione 2);
  • 21,92 euro per il Parametro 143- Operatore di Stazione (posizione 2);
  • 21,46 euro per il Parametro 140- Operatore Qualificato di Ufficio (posizione 1)/Operatore di Esercizio (posizione 1)/Operatore  qualificato (posizione 1)/Capo treno (posizione 1);
  • 21,06 euro per il Parametro 139- Operatore di stazione (posizione 1);
  • 21,06 euro per il Parametro 138- Operatore della mobilità;
  • 20,69 euro per il Parametro 135- Capo squadra operatori di manovra/Operatore di Scambi di cabina;
  • 19,92 euro per il Parametro 130- Operatore di ufficio/Operatore  di manutenzione;
  • 19,77 euro per il Parametro 129- Collaboratore di Esercizio;
  • 19,10 euro per il Parametro 123- Operatore di manovra;
  • 18,54 euro per il Parametro 121- Capo squadra ausiliari;
  • 17,78 euro per il Parametro 116- Operatore generico;
  • 16,93 euro per il Parametro 110- Ausiliario;
  • 15,33 euro per il Parametro 100- Ausiliario generico. 

Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il