Scatti anzianità contratto farmacia privata 2021 ogni quanto avvengono e di quanto aumenta stipendio

Scatti di anzianità ogni due anni per dipendenti e farmacisti con contratto farmacia privata 2021: come cambia lo stipendio per i diversi scatti

Scatti anzianità contratto farmacia priv

Il contratto farmacia privata 2021 prevede gli scatti di anzianità?

Sì, il contratto farmacia privata 2021 prevede gli scatti di anzianità che si verificano ogni due anni per farmacisti e dipendenti che prestano servizio in maniera continuativa presso la stessa farmacia per un massimo di 15 scatti biennali.
 

Il contratto farmacia privata 2021 prevede gli scatti di anzianità? Diventare farmacista è un’ambizione di tanti e prevede un lungo percorso di studio al termine del quale ogni singolo laureato può decidere dove lavorare. E’, infatti, possibile essere impiegati, o aprirsi, farmacie private o pubbliche.

Il contratto farmacia privata 2021 regola i rapporti di lavoro su tutto il territorio nazionale tra i farmacisti titolari di farmacie private o altri esercenti autorizzati delle stesse e il relativo personale dipendente laureato e non laureato in farmacia, prevedendo norme specifiche su stipendi per i farmacisti in base a Livelli di inquadramento, ferie e permessi da fruire, malattia, licenziamento, e non solo. Vediamo di seguito cosa prevede il contratto farmacia privata relativamente ad eventuali scatti di anzianità

  • Scatti di anzianità contratto farmacia privata 2021 ci sono o no
  • Regole scatti anzianità contratto farmacia privata 2021 e ogni quanto avvengono

Scatti di anzianità contratto farmacia privata 2021 ci sono o no

Stando a quanto stabilito dalle regole in vigore, gli scatti di anzianità sono previsti dal contratto farmacia privata 2021 e si tratta di scatti che interessano solo i dipendenti che prestano servizio continuativo e per lungo periodo presso la stessa farmacia.

Regole scatti anzianità contratto farmacia privata 2021 e ogni quanto avvengono

Gli scatti di anzianità del contratto farmacia privata 2021 avvengono ogni due anni per i farmacisti che prestano servizio sempre presso la stessa farmacia e per un massimo di 15 scatti biennali. Una volta raggiunti, gli scatti decorrono dal primo giorno del mese immediatamente successivo a quello in cui si verifica lo scatto implicando un contestuale aumento dello stipendio del farmacista dipendente.

In particolare, stando a quanto previsto dal ccnl, ad ogni scatto, in base al Livello di inquadramento del farmacista dipendente di una farmacia privata, corrisponde un determinato aumento di stipendio secondo quanto fissato dalla seguente tabella:

  • per il Primo Livello Super 25,82 euro;
  • per il Primo Livello 25,31 euro;
  • per il Secondo Livello 23,24 euro;
  • per il Terzo Livello 22,72 euro;
  • per il Quarto Livello 20,66 euro;
  • per il Quinto Livello 20,14 euro;
  • per il Sesto Livello 19,63 euro.

Precisiamo che gli aumenti degli stipendi previsti per gli scatti di anzianità del contratto farmacia privata 2021 valgono per i farmacisti dipendenti sia di farmacie private urbane e sia di farmacie private rurali.

Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il