Scatti anzianitą Contratto studi professionali 2021 tabella, ogni quanto avvengono e di quanto aumenta stipendio

Scatti ogni tre anni con aumenti compresi tra i 20 e i 30 euro in base a Livello di inquadramento: come funzionano scatti anzianitą nel contratto studi professionali

Scatti anzianitą Contratto studi profess

Quando spettano gli scatti di anzianitą nel contratto studi professionali 2021?

I lavoratori con contratto studi professionali 29021 hanno diritto a scatti di anzianità ogni tre anni per un massimo di 8 scatti, prevedendo aumenti degli stipendi compresi tra i 20 e i 30 euro mensili per quattordici mensilità, in base ai diversi Livelli di inquadramento. 
 

Il contratto studi professionali 2021 per la gestione di rapporti di lavoro di tutte le strutture professionali, che esercitano la propria attività in forma di studio associato o in forma societaria, e relativi professionisti, come ogni ccnl, prevede scatti di anzianità erogati ai lavoratori quando raggiunge una determinata anzianità di servizio nella stessa azienda, come fosse una sorta di premio fedeltà per chi presta la propria opera a servizio sempre dello stesso datore di lavoro. Vediamo ogni quanto avvengono gli scatti di anzianità nel contratto studi professionali 2021. 

  • Scatti anzianità Contratto studi professionali 2021 ogni quanto avvengono 
  • Quanto aumenta lo stipendio in contratto studi professionali 2021 con scatti anzianità

Scatti anzianità Contratto studi professionali 2021 ogni quanto avvengono

Gli stipendi dei lavoratori con contratto studi professionali 2021 variano, come ogni altro ccnl, in base ai diversi Livelli di inquadramento professionale e sia in relazione alle Aree professionali in cui si è impiegati e sono di:

  • 2.133,31 per il Livello Quadri;
  • 1.887,84 per il Livello 1;
  • 1.644,37 per il Livello 2;
  • 1.525,23 e 1.511,37 euro, rispettivamente, per il Livello 3 super e Livello 3;
  • 1.465,62 e 1.413,11 euro, rispettivamente, per il Livello 4 Super e Livello 4;
  • 1.315,12 euro per il Livello 5. 

Gli scatti di anzianità nel contratto studi professionali avvengono ogni tre anni per un massimo di otto scatti

Quanto aumenta lo stipendio in contratto studi professionali 2021 con scatti anzianità

Al verificarsi di ogni scatto di anzianità aumenta lo stipendio del dipendente con contratto studi professionali 2021 in base al suo Livello di inquadramento. In particolare, come previsto da contratto e dalla relativa tabella del Ccnl, l'aumento dello stipendio per lavoratori con contratto studi professionali 2021 per gli scatti di anzianità è il seguente:

  • 30 euro per il Livello Quadri;
  • 26 euro per il Livello 1;
  • 23 euro per il Livello 2;
  • 22 euro per il Livello 3 Super e il Livello 3;
  • 20 euro per il Livello 4 Super e il Livello 4;
  • 20 euro per il Livello 5.

Gli aumenti di stipendio previsti per gli scatti di anzianità non sono assorbibili. Il contratto degli studi professionali stabilisce, infatti, che gli importi relativi agli scatti di anzianità non possono essere assorbiti da precedenti e successivi aumenti di merito, nè i futuri aumenti di merito potranno essere assorbiti dagli scatti maturati o da maturare, il che significa che ogni aumento di stipendio, anche di merito, non può assorbire l’importo degli scatti maturati.

Nel contratto studi professionali, gli scatti di anzianità triennali decorreranno dal primo giorno del mese immediatamente successivo a quello in cui si compie il triennio di anzianità. 

Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il