Se inquilino non rispetta regolamento condominiale cosa succede e chi è responsabile

Inquilino responsabile di sanzioni ed eventuali risoluzioni anticipate di contratto di locazione per mancato rispetto di regolamento condominiale

Se inquilino non rispetta regolamento co

Chi è responsabile se un inquilino non rispetta regolamento condominiale?

Chi viola il regolamento condominiale è la persona o la famiglia che detiene e occupa una casa in un determinato condominio. Ciò significa che nel caso di casa in affitto, è l’inquilino stesso responsabile del mancato rispetto del regolamento condominiale, e di eventuali violazioni.
 

Cosa succede se un inquilino non rispetta il regolamento condominiale? Ogni condominio ha un regolamento, che viene approvato dalla relativa assemblea condominiale, che deve essere rispettato da tutti i condomini, compresi gli inquilini di case in affitto.

Pur non essendo, infatti, proprietari della casa in cui vivono, non significa che gli inquilini non siano tenuti al rispetto delle norme previste dai relativi regolamenti condominiali.

  • Inquilino non rispetta regolamento condominiale cosa succede
  • Se inquilino non rispetta regolamento condominiale chi è responsabile

Inquilino non rispetta regolamento condominiale cosa succede

Se l’inquilino di una casa in affitto non rispetta quanto previsto dal relativo regolamento condominiale rischia sanzioni di diversa natura ed entità. Stando, infatti, a quanto previsto, chi non rispetta le norme previste dal regolamento condominiale, sia che si tratti di proprietari di case e sia che si tratti di inquilini di case in affitto, rischia di incorrere in sanzioni comprese tra 200 e 800 euro in caso di recidiva.

La sanzione per recidiva, di 800 euro, scatta nel caso in cui lo stesso condomino violi più di una volta e in maniera continuativa norme del regolamento condominiale, come sbattere tovaglia o tappeti dal balcone sporcando quello sottostante, o mancato rispetto delle regole per la raccolta dei rifiuti, o parcheggio selvaggio in parcheggio condominiale, o mancato pagamento delle dovute spese condominiali secondo le relative scadenze.

Se inquilino non rispetta regolamento condominiale chi è responsabile

Se un inquilino di una casa in affitto non rispetta il regolamento condominiale è egli stesso o la famiglia in affitto responsabile della violazione e pertanto persona e famiglia in affitto rispondono delle eventuali sanzioni previste o decisioni da parte del proprietario di casa che, a sua volta, viene a conoscenza dei comportamenti negligenti del proprio inquilino da amministratore di condominio o chi per lui.

Se, infatti, dopo ripetute intimazioni all’inquilino di rispettare il regolamento condominiale non si ottiene alcun risultato, si contatta direttamente il proprietario di casa. Ed essendo responsabile l’inquilino del mancato rispetto del regolamento condominiale del condominio dove vive e di eventuali violazioni, le norme in vigore permettono al proprietario di casa di mandare via dalla casa in affitto la persona o la famiglia in affitto negligente e risolvere in maniera anticipata il contratto di locazione rispetto alla sua naturale data di scadenza.
 

Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il