Se mi chiudono il conto PayPal o me lo limitano mi vengono restituiti i soldi ed entro quanto tempo

La gestione di un conto PayPal non costa denaro, ma ci sono comunque alcuni motivi per cui si potrebbe volere eliminare.

Se mi chiudono il conto PayPal o me lo l

Entro quanto tempo mi restituiscono i soldi se chiudo il conto PayPal?

Entro 180 giorni viene restituito tutto il denaro depositato sul conto PayPal se non ci sono contestazioni da parte di chi ha inviato soldi al conto.

Chi vende o acquista prodotti per la propria attività online sa quanto sia conveniente PayPal per inviare e ricevere denaro. PayPal ha molti vantaggi, ma le elevate commissioni di transazione per la ricezione di fondi su un conto aziendale possono ridurre i profitti. Chi ha trovato un altro servizio di pagamento che soddisfa meglio le esigenze può prelevare i fondi PayPal e chiudere l'account. Una volta chiuso un conto PayPal non può però essere riaperto.

Una volta eliminato è andato per sempre. Naturalmente è possibile creare un nuovo account PayPal utilizzando un indirizzo email diverso o anche lo stesso, ma tutto il resto legato al conto verrà eliminato definitivamente. Significa che la cronologia delle transazioni andrà persa. Di conseguenza occorre assicurarsi di crearne una copia prima di chiudere il conto.

Entro quanto tempo mi restituiscono i soldi se chiudo conto PayPal

PayPal, come fare a chiudere il conto e qual è la procedura

Entro quanto tempo mi restituiscono i soldi se chiudo conto PayPal

La gestione di un conto PayPal non costa denaro, ma ci sono comunque alcuni motivi per cui si potrebbe volere eliminare. Magari perché l'account è aziendale e l'attività sta chiudendo. Oppure perché la scelta è ricaduta su un'alternativa. O forse semplicemente per aprire un altro conto utilizzando un indirizzo email diverso. Qualunque sia la ragione, è una buona idea eliminare il conto PayPal se non si prevede di utilizzarlo di nuovo.

Non bisogna dimenticare prelevare l'eventuale saldo residuo che si ha nel conto. Magari trasferendolo su un altro conto PayPal, su un conto bancario o richiedendo un assegno da PayPal. Ed è anche possibile utilizzare il saldo per acquistare beni online o donarli a una causa meritevole.

Ma se mi chiudono il conto Paypal o me lo limitano mi vengono restituiti i soldi ed entro quanto tempo? Entro 180 giorni viene restituito tutto il denaro depositato sul conto PayPal se non ci sono contestazioni da parte di chi ha inviato soldi al conto. Chi ha un saldo in sospeso dal credito PayPal, non è in grado di chiudere il conto fino a quando non verrà saldato. Lo stesso vale per eventuali pagamenti in sospeso o altri problemi irrisolti legati all'account. Potrebbe essere necessario contattare il servizio clienti per risolverli a seconda del problema.

Una volta chiuso il conto PayPal, non è più possibile accedervi. La cronologia delle transazioni con PayPal andrà persa. Eventuali richieste di denaro non pagate vengono automaticamente annullate. I futuri pagamenti online non possono essere effettuati utilizzando un conto PayPal cancellato. Si perdono anche codici di riscatto o coupon non utilizzati. Se necessario, è possibile creare un nuovo conto PayPal, anche utilizzando lo stesso indirizzo email, ma non sarà possibile visualizzare alcuna informazione dal conto precedente.

PayPal, come fare a chiudere il conto e qual è la procedura

PayPal è sicuro, ma qualsiasi luogo sul web in cui sono elencati i dati personali e finanziari dovrebbe essere gestito con cautela. E non mancano le alternative a PayPal. Una volta che si è sicuri di voler chiudere il conto PayPal e si hanno i prerequisiti, è il momento di iniziare il processo. Sebbene sia permanente, l'intero processo richiede comunque solo pochi minuti. Vale la pena notare che può essere fatto solo dal web e non dall'app per Android o iOS.

La procedura per eliminare il conto PayPal è la stessa indipendentemente dal fatto che si abbia un conto personale o aziendale. Chi ha un account aziendale può eseguire il downgrade a un account personale, ma dovrà contattare il servizio clienti per farlo. Più precisamente occorre accedere al conto su PayPal.com, fare clic sull'icona Impostazioni in alto a destra, quindi in Opzioni fare clic su Chiudi il conto. Se richiesto, inserire i dati del conto bancario e infine fare clic su Chiudi account. Una volta terminata la procedura, il conto verrà chiuso e tutto quanto è associato verrà eliminato definitivamente.

In definitiva, un conto PayPal è semplice e facile da configurare, veloce per effettuare pagamenti internazionali e altrettanto semplice e facile da chiudere. Se si pensa che non utilizzerai mai più il conto PayPal, potrebbe valere la pena chiuderlo per motivi di sicurezza.

Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il