Si può mettere solo l'auto nel proprio posto parcheggio condominio o si può occupare con altro

Non solo auto ma anche scooter, biciclette, furgoncini, monopattini: come si può occupare il posto auto in condominio e divieti

Si può mettere solo l'auto nel proprio p

Si può mettere solo l'auto nel proprio posto parcheggio condominio o si può occupare con altro?

Sono i singoli regolamenti di condominio che stabiliscono le regole da rispettare relativamente ai posti auto in parcheggio condominiale e generalmente i posti auto condominiali si possono occupare non solo con l’auto ma anche con altri tipi di veicoli di proprietà come scooter, biciclette o monopattini elettrici, furgoncini, ecc. Non c’è alcun divieto per i condomini di occupare il proprio posto auto nel parcheggio condominiale con altri veicoli ma è vietato alterare la destinazione d’uso del posto auto in parcheggio condominiale.
 

Le regole relative al parcheggio auto in condominio vengono stabilite dal regolamento di condominio perché non esistono leggi ufficiali nel Codice Civile relative ai posi in parcheggi in condomini, per cui spetta ad ogni singolo condominio stabilire le proprie regole deliberate dalla propria assemblea dei condomini. 

L’assegnazione dei posti auto in parcheggio in condominio generalmente avviene regolarmente ogni tot periodo di tempo per permettere a tutti i condomini di usufruire del parcheggio auto condominiale, soprattutto nei casi in cui lo spazio condominiale da adibire a parcheggio sia relativamente insufficiente per ospitare le auto di tutti i condomini proprietari. Ciò che spesso ci si chiede è se nel proprio posto del parcheggio in condominio si può mettere solo l’auto o anche altro?

  • Posto parcheggio in condominio si può mettere solo auto o si può occupare con altro
  • Cosa è vietato in proprio posto auto parcheggio condominio 


Posto parcheggio in condominio si può mettere solo auto o si può occupare con altro

Per assumere un comportamento regolare e corretto nei confronti degli altri condomini anche relativamente ai posti auto in parcheggio in condominio, è sempre bene rispettare ciò che prevede il regolamento di condominio o, in mancanza di esso, eventuali apposite delibere assembleari sulle assegnazioni dei posti auto nel parcheggio condominiale.

Sono, infatti, i singoli regolamenti condominiali che prevedono norme, limiti ed eventuali divieti per i condomini sull’uso degli spazi comuni in condominio. La certezza relativa alla possibilità di occupare i posti in parcheggio condominiale è che i posti auto condominiali si possono occupare non solo con l’auto ma anche con altri tipi di veicoli di proprietà come scooter, biciclette o monopattini elettrici, furgoncini, ecc.

Non c’è alcun divieto per i condomini di occupare il proprio posto auto nel parcheggio condominiale con altri veicoli. 

Cosa è vietato in proprio posto auto parcheggio condominio

Se, dunque, un proprio posto auto assegnato in condominio si può occupare anche con altri mezzi che non siano auto, la certezza è, però, che non si può alterare la destinazione d’uso del posto auto in parcheggio condominiale. Ciò significa che è possibile parcheggiarci non solo l’auto ma anche altri veicoli ma non è possibile mai usare il proprio posto auto in condominio per altri scopi, per esempio usandolo come ripostiglio o magazzino, o per lasciarci spazzatura o mobili o altro materiale da dismettere. 

Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il