Come fare a sapere se ho preso una multa area Ztl a Milano prima che arrivi notifica

A Milano sono ad esempio state attivate due Zone a traffico limitato, l'Area B e l'Area C. Ma come sapere prima della notifica se ho preso la multa?

Come fare a sapere se ho preso una multa

Multa Ztl Milano, come sapere se l'ho presa prima della notifica?

Il solo modo per sapere se si è stati multati è contattare la stazione dei carabinieri o il comando della polizia municipale che può aver proceduto a elevare la sanzione. Non subito ovvero non nella stessa giornata in cui sarebbe avvenuta l'infrazione poiché potrebbe non essere stata ancora registrata. Meglio attendere qualche giorno ed essere molto precisi in riferimento alla data e all'ora, ma anche al varco della Zona a traffico limitato di Milano, nell'Area B o nell'Area C, che sarebbe stato inopportunamente oltrepassato.

L'incubo degli automobilisti? Naturalmente quello di ricevere una multa, soprattutto se viene notificata a distanza di tempo dall'accertamento dell'infrazione al Codice della strada. Pensiamo ad esempio all'accesso in una Zona a traffico limitato in cui il rischio di commettere un errore di distrazione è sempre possibile.

A Milano sono ad esempio state attivate due Ztl. La prima è l'Area B che prevede il con divieto di accesso e circolazione per i veicoli più inquinanti e per quelli con lunghezza superiore ai 12 metri che trasportano merci. L'accesso per gli autorizzati non è a pagamento e la sorveglianza è attiva dal lunedì al venerdì, dalle 7.30 alle 19.30.

Ma c'è anche la più recente Area C del centro storico di Milano, la Zona a traffico limitato della Cerchia dei Bastioni delimitata da 43 varchi attentamente controllati dalle telecamere.

Gli orari sono gli stessi dell'Area B e dunque dal lunedì al venerdì dalle 7.30 alle 19.30 tranne il sabato e la domenica in cui non sono previste limitazioni. Vediamo quindi in questo articolo due aspetti ben precisi ovvero

  • Multa Ztl Milano, come sapere se l'ho presa prima della notifica
  • Casi particolari multa per accesso alla Ztl Milano

Multa Ztl Milano, come sapere se l'ho presa prima della notifica

Da dove nasce la necessità di sapere se ho preso la multa senza aspettare la ricezione della notifica? La principale motivazione può essere proprio di carattere economico ovvero sapere se ci sono spese non preventivate da affrontare e di conseguenza mettere da parte i soldi necessari.

Anche perché le multe per l'accesso non autorizzato dalla Ztl di Milano sono piuttosto salate. Lo stabilisce il Codice della strada, secondo cui chiunque non ottemperi ai provvedimenti di sospensione o divieto della circolazione è soggetto alla sanzione amministrativa del pagamento di una somma da 84 a 335 euro.

La sola possibilità per contenere l'importo della sanzione è pagare entro 5 giorni dalla notifica. Il tutto senza dimenticare i costi di accertamento, procedimento e notifica, pari a 14,20 euro, a carico del trasgressore. In questo modo si ha diritto a uno conto del 30%.

Sapere quindi con congruo anticipo se la multa è stata comminata può essere quindi di grande aiuto e permette di affrontare un eventuale pagamento entro 5 giorni con la giusta preparazione.

Non dimentichiamo che dall'accertamento dell'infrazione alla Ztl di Milano alla notifica della multa possono trascorrere fino a 90 giorni e di conseguenza c'è tutto il tempo per organizzare le spese.

La ricerca del modo con cui l'automobilista può sapere se ha preso la multa non tiene conto della contestazione sul posto della polizia municipale, della polizia o dei carabinieri poiché in questo caso la notifica della sanzione avviene in tempo reale. Il problema si pone piuttosto quando l'infrazione viene intercettata dalle telecamere senza che l'automobilista sappia o comunque non ha la certezza di essere stato sorpreso.

In questo caso, il solo modo per sapere se si è stati multati è contattare la stazione dei carabinieri o il comando della polizia municipale che può aver proceduto a elevare la sanzione. Non subito ovvero non nella stessa giornata in cui sarebbe avvenuta l'infrazione poiché potrebbe non essere stata ancora registrata.

Meglio attendere qualche giorno ed essere molto precisi in riferimento alla data e all'ora, ma anche al varco della Zona a traffico limitato di Milano, nell'Area B o nell'Area C, che sarebbe stato inopportunamente oltrepassato. Non va però dimenticato che non c'è la possibilità di pagare l'eventuale multa direttamente alla stazione dei carabinieri o al comando della polizia municipale, ma bisognerà in ogni caso attendere la ricezione della notifica della multa al proprio domicilio.

Casi particolari multa per accesso alla Ztl Milano

Il Comune di Milano permette il pagamento rateale delle multe per accesso non autorizzato nella Ztl su base personale per i verbali di contestazione e di accertamento d'infrazione e per le ingiunzioni di pagamento.

Possono chiedere la rateazione di un verbale solo se l'importo da pagare è maggiore di 200 euro e se l'Irpef dell'automobilista chiamato a pagare la contravvenzione non sia superiore a 10.628,16 euro.

Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il
Ultime Notizie