Euro 6 auto diesel, sigle Euro 6D-Temp, Euro 6B o Wltp. Le differenze reali

di Luigi Mannini pubblicato il
Euro 6 auto diesel, sigle Euro 6D-Temp,

Motori diesel Euro 6 ed emissioni

Chi stabilisce gli standard per le case automobilistiche? E cosa è effettivamente necessario per soddisfare la più recente legislazione sulle emissioni?

Occorre fare molta attenzione alla distinzioni tra le sigle delle auto diesel. Quelle che dovrebbe poter circolare per più tempo dovrebbero essere le auto diesel euro 6, ma non tutte le euro 6 sono uguali. Anzi c'è abbastanza. confusione. Cerchiamo di fare chiarezza.

Tutte le nuove auto vendute devono soddisfare gli standard Euro 6 per le emissioni di gas di scarico di NOx e di altri inquinanti. L'inquinamento ambientale ha avuto un impatto significativi sul mondo in cui viviamo e sulla mobilità stradale. Fino a pochi anni fa, i produttori proponevano vettura con elevatissime prestazioni, ma con scarse o nulle considerazioni per gli inquinanti che uscivano dallo scarico. Tuttavia, dal momento che gli studi atmosferici hanno rivelato un aumento delle sostanze inquinanti nell'aria, i governi e gli organismi legislativi di tutto il mondo hanno bloccato le emissioni dei veicoli per contribuire a ridurlo. Ma riuscire a orientarsi tra le tante sigle, come Euro 6D-Temp, Euro 6B o Wltp, può non essere semplice. Ecco perché è importante fare chiarezza nella prospettiva dell'acquisto di un'auto diesel.

Motori diesel ed emissioni

Ma chi stabilisce gli standard per le case automobilistiche? E cosa è effettivamente necessario per soddisfare la più recente legislazione sulle emissioni? Euro 6 è la sesta incarnazione della direttiva dell'Unione europea per ridurre gli inquinanti nocivi dagli scarichi dei veicoli. Lo standard Euro 6 è stato introdotto a settembre 2015 e tutte le auto prodotte in serie vendute a partire da questa data devono soddisfare questi requisiti sulle emissioni. L'obiettivo di Euro 6 è di ridurre i livelli di emissioni nocive di auto e furgoni, sia nelle auto a benzina che in quelle diesel. Le ultime normative Euro 6 stabiliscono standard di emissione diversi per le auto a benzina e diesel, ma questo è un riflesso del diverso tipo di inquinanti prodotti dai due carburanti.

Motori diesel Euro 6, quanta confusione (voluta?)

Il punto è che esistono diversi tipo di Euro 6 e non per tutti i modelli è disponibile la versione tecnologicamente più avanzata. Esistono infatti le auto a diesel con motori Euro 6 di tipo A, B e C e quelli con motori Euro 6 di tipo D, i più evoluti e meno inquinanti. E tra questi ultimi ci sono anche gli Euro 6 D-Temp, temporanei per definizione ed Euro 6 di tipo D pieno. Non solo, ma un numero diffuso di case automobilistiche nel promuovere le versioni riomologate dei loro modelli scrivono genericamente di Euro 6.2. Si tratta di una categoria formalmente inesistente, ma che lascia sottintendere che si tratta di Euro 6B ovvero motori non di ultimissima generazione e presumibilmente rimanenze di magazzino. Oppure c'è chi pubblicizza genericamente le auto come Wltp approved con riferimento a nuovo regolamento di omologazione europeo. Tuttavia questa sigla non fa riferimento allo standard antinquinamento ma ai consumi e le emissioni di CO2.

C'è chi sostiene che l'inquinamento delle auto sia solo una piccola percentuale dei livelli complessivi di emissioni, ma poiché l'industria automobilistica è facile da regolamentare, gli standard regionali di produzione dei veicoli sono stati adattati per migliorare le emissioni di tutti i veicoli. Ciò ha visto un cambiamento nelle filosofie di produzione poiché i costruttori cercano di bilanciare le prestazioni con le emissioni e un beneficio successivo in termini di economia, mentre alcuni hanno provato ad omologare le loro auto senza alcun beneficio reale sulle emissioni.

Oltre a conoscere le auto diesel Euro 6 e le vere differenze, occorre stare anche attenti anche alle altre diciture come Euro 3, Euro 4, Euro 5 e gli stesis Euro 6 fino a quando possono circolare con i divieti e le nuove regole nel 2019-2020  e riuscire a capire in questo modo, almeno orientrasi inizialmente, quali auto diesel si possono comprare e conviene in una ottica futura perchè potranno circolare più a lungo nei prossimi anni.. Senza dimenticare altri aspetti prima di comprare un auto diesel, come le auto diesel stesse che consumano meno di cui abbiamo fatto un confronto
 

Iscriviti al nostro gruppo Facebook sulle auto per rimanere aggiornato su tutte le novità: