BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Pubblicità su cellulare 2011 in Italia: il mobile marketing cresce

Cresce in Italia nel 2010 il mercato del mobile advertising del 15% rispetto al 2009



Cresce in Italia nel 2010 il mercato del mobile advertising del 15% rispetto al 2009 e si tratta di una crescita fortemente trainata dalla diffusione degli smartphone pari al 35%.

Il cellulare, infatti, è diventato uno strumento di comunicazione indispensabile, in ambito privato e professionale, più capace di aver conquistato un potere più anche della TV. Successo dettato anche dalla nuova possibilità d far convergere Internet sugli strumenti di telefonia mobile e garantire rapido, e facile accesso, ai social network.

Proprio per questo, il futuro del marketing aziendale potrebbe essere strettamente connesso ai dispositivi mobili, che permettono alle imprese di raggiungere i clienti sempre e ovunque, diventando elemento strategico di comunicazione. Il Mobile Advertising ha registrato una crescita pari a +15% rispetto al 2009 per un giro d'affari di 38 milioni, meglio ha fatto il mercato degli sms aziendali (CRM e messaggi promozionali), a +17% con un turnover di 70 milioni di euro:: questi sono i dati emersi dal Rapporto sul Mobile Marketing della School of Management del Politecnico di Milano.

Tra le imprese che puntano sul Mobile Marketing, il 41% ha sviluppato almeno un'applicazione mobile brandizzata e, complessivamente, sono state sviluppate 58 app nei diversi store per una crescita pari a +176% sul 2009. Crescono anche i formati più nuovi di Mobile Advertising, come il Mobile Display Advertising (+200%) ed il Mobile site (oltre il 100%) e, secondo le previsioni il trend continuerà con questo ritmo fino al 2013, quando avverrà il sorpasso tra numero di utenti mondiali che si connetteranno alla Rete da smartphone e da Pc.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il