BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Redditometro 2013 nuovo: software il 20 Novembre per controllare se si è congrui

Al via il Redditest: come funzionerà



Sarà disponibile dal 20 novembre il nuovo software per verificare se si è congrui o meno: si tratta del famigerato Redditest, il redditometro fai da te per controllare la coerenza tra la propria dichiarazione dei redditi e il tenore di vita.

Il Redditest ha come obiettivo quello di indurre i cittadini a una corretta compilazione della dichiarazione dei redditi. Per conoscere la propria congruità, il contribuente dovrà compilare una serie di campi con le spese sostenute durante l'anno (le più importanti), come l'acquisto di una casa, di una barca, di un'auto o beni di lusso.

Poi bisognerà aggiungere tutte le altre spese come abbigliamento,cibo, abbonamenti in palestra ed altro, calcolate in base all'Istat e alla propria tipologia familiare. Solo dopo aver comunicato queste informazioni, scatterà il confronto con il reddito dichiarato.

Alla fine il Redditest darà semaforo verde, giallo o rosso a seconda della coerenza con quanto dichiarato o si ha intenzione di dichiarare. In caso di discostamenti significativi scatterà l'accertamento da parte del Fisco.

Il direttore dell’Agenzia delle entrate Attilio Befera ha spiegato che il Redditest è nato “per favorire la conformità dei redditi dei contribuenti, utilizzando il modello di analisi e valorizzazione elaborato in collaborazione con la Sose, la società per gli studi di settore”.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il