BusinessOnline - Il portale per i decision maker


Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?



Aggiungici alle tue cerchie (clicca su Segui):

Bollo Auto 2014 Aci e Agenzia Entrate: come pagare in ritardo dopo scadenza. Multe, calcolo

Scaduto termine di pagamento del bollo auto: sanzioni previste per il versamento in ritardo. Devono pagare tutti gli automobilisti che hanno il bollo scaduto a dicembre 2013 o hanno immatricolato l'auto dal 22 dicembre 2013 al 21 gennaio 2014


E’ scaduto il termine di pagamento del bollo auto, in programma venerdì scorso 31 gennaio. Chi non ha pagato entro il termine previsto dovrà provvedere ad effettuare il versamento e sarà soggetto al pagamento di interessi a seconda del periodo di ritardo in cui si effettua il pagamento.

Se, infatti, si paga entro 14 giorni dopo l'ultimo giorno del mese di gennaio, la tassa sarà dello 0,2% per ogni giorno di ritardo; se il ritardo è contenuto entro il mese la tassa sarà del 3%; e sale dello 3,75% se il ritardo arriva a un anno, ma l stangata vera e propria arriverà invece se il ritardo sarà superiore ai 365 giorni: in questo caso la tassa sarà del 30%. Devono pagare l’imposta i proprietari di vetture con una potenza superiore ai 35kw i cui bollo auto sono scaduti a dicembre 2013, chi circola con ciclomotori o veicoli storici e deve essere corrisposta alla Regione di residenza dell'intestatario del veicolo.

Devono pagare la tassa auto tutti gli automobilisti che hanno il bollo scaduto a dicembre 2013 o hanno immatricolato l'auto nel periodo che va dal 22 dicembre 2013 al 21 gennaio 2014, mentre nelle sole regioni di Piemonte e Lombardia, per chi ha immatricolato l'auto dal primo al 31 gennaio 2014, la scadenza è fissata al 28 febbraio 2014.  Il bollo si calcola in funzione della potenza dell’auto e del suo impatto ambientale (Euro 0, 1, 2, etc), e Aci e Agenzia delle Entrate, per aiutare gli automobilisti nel calcolo di quanto versare, hanno reso disponibili due servizi ad hoc rintracciabili sui seguenti siti http://online.aci.it/acinet/calcolobollo/#inizio-pagina e http://www1.agenziaentrate.it/servizi/bollo/calcolo/RichiestaPagamentoSemplice.htm).

Il bollo auto si può pagare presso gli uffici provinciali A.C.I. e le delegazioni A.C.I.; gli uffici postali; i tabaccai autorizzati; le Agenzie pratiche auto autorizzate; Telebollo e bollonet.

 




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il 03/02/2014 alle ore 10:30