Ferie contratto edile 2022 quanti giorni spettano e come vengono pagate

Quattro settimane all’anno di ferie: quali sono le regole in vigore secondo Ccnl per ferie dei dipendenti assunti con contratto edile

Ferie contratto edile 2022 quanti giorni

Quanti giorni di ferie spettano a dipendenti con contratto edile 2022?

Il lavoratore assunto con contratto edile 2022 a tempo indeterminato ha diritto ad un periodo di quattro settimane di ferie ogni anno, due delle quali settimane deve essere obbligatoriamente fruite nell’anno di maturazione mentre le altre due si possono usare entro due anni dall’anno di maturazione.

Come funzionano le ferie per lavoratori con contratto edile 2022? Le ferie come diritto irrinunciabile per ogni lavoratore devono essere a tutti garantite e la loro regolamentazione è definita da ogni Ccnl, che prevede periodi di tempo stabiliti di godimento e fruizione delle ferie dal lavoro intese come periodo di riposo per la ripresa delle energie psico-fisiche, atta a permettere ai lavoratori di continuare a svolgere il proprio lavoro sempre in maniera efficiente e al pieno delle loro energie. Vediamo di seguito quanti giorni di ferie spettano ai lavoratori assunti con contratto edile e come vengono pagate le stesse.

  • Contratto edile quanti giorni di ferie spettano
  • Come vengono pagate ferie a dipendenti con contratto edile

Contratto edile quanti giorni di ferie spettano

Il lavoratore assunto con contratto edile 2022 a tempo indeterminato ha diritto ad un periodo di quattro settimane di ferie ogni anno, due delle quali settimane deve essere obbligatoriamente fruite nell’anno di maturazione mentre le altre due si possono usare entro due anni dall’anno di maturazione.

All'operaio che non ha maturato l'anno di anzianità spettano le ferie frazionate in base ad un dodicesimo del periodo feriale annuale previsto, per ogni mese intero di anzianità maturata presso la stessa impresa. Il periodo di fruizione delle ferie viene stabilito in base alle esigenze di lavoro, di comune accordo, contemporaneamente per cantiere, per squadra o individualmente.

Il periodo di preavviso non viene considerato periodo di ferie, mentre per quanto riguarda eventuali periodi di malattia che intervengono durante il periodo di godimento delle ferie, ne sospende la fruizione quando si tratta di malattia che comporta ricovero ospedaliero superiore a 3 giorni o nel caso di malattia la cui prognosi sia superiore a 10 giorni di calendario.

La sospensione del periodo di fruizione delle ferie per malattia vale solo ed esclusivamente se il lavoratore avverte tempestivamente il datore di lavoro della malattia accaduta, inviando relativa certificazione e assolvendo ad ogni altro adempimento previsto dalla legge e da Ccnl.

Come vengono pagate ferie a dipendenti con contratto edile

Durante il periodo di ferie, lavoratori e lavoratrici con contratto edile 2022 hanno diritto a percepire la norma retribuzione spettante, senza alcuna trattenuta né riduzione. 

Se le ferie non vengono godute, non possono essere monetizzate a meno che non sopravvenga la risoluzione del rapporto di lavoro e in tal caso il lavoratore che non ha usufruito delle ferie deve ricevere dal datore di lavoro una indennità sostitutiva calcolata con lo stesso criterio previsto per la determinazione della retribuzione spettante nei periodi di ferie.
 

Quattro settimane di ferie all'anno: quali sono le norme che disciplinano il contratto federale di lavoro per le ferie dei dipendenti con contratto di costruzione?





Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il