Nuova BMW Serie 2 Active Tourer 2022-2023, monovolume compatta che va molto oltre una city car

di Chiara Compagnucci pubblicato il
Nuova BMW Serie 2 Active Tourer 2022-202

Considerazioni acquisto di BMW Serie 2

Strategica anche per l'utilizzo in città, BMW Serie 2 Active Tourer 2022-2023 è un modello che presenta moltissimi punti di forza.

La nuova BMW Serie 2 Active Tourer 2022-2023 si estende fino a 4,39 metri, 3 cm in più rispetto a prima. Non cambia molto negli aspetti pratici con questo modello che conserva file posteriori reclinabili 40/20/40 sdoppiati e, come optional, un sedile a panca che scorre in due parti per oltre 12 centimetri.

Il suo bagagliaio ha una capacità di 415 litri e può, ripiegando tutto a bordo, aumentare fino a un volume di 1.405 litri. Rispetto ad altri modelli di dimensioni simili come la BMW X1, la Serie 2 perde qualche centimetro prezioso ovunque, in larghezza, spazio per le gambe posteriori e spazio per la testa. Per il benessere dei passeggeri restano rilevanti i vantaggi di un minivan compatto come l'Active Tourer. Vediamo meglio:

  • Alla scoperta di BMW Serie 2 Active Tourer 2022-2023

  • Considerazioni sull'acquisto di BMW Serie 2 Active Tourer 2022-2023

Alla scoperta di BMW Serie 2 Active Tourer 2022-2023

A bordo di BMW Serie 2 Active Tourer 2022-2023, strategica anche per l'utilizzo in città, si respira un'atmosfera digitale con uno schermo curvo XXL che ricorda l'innovativo iX. Questo dispositivo di ultima generazione, esteticamente interessante e che riunisce tutti i comfort e le funzionalità multimediali, è perfetto per gli amanti della tecnologia.

Le versioni 225e e 230e propongono una buona autonomia in elettrico, andando oltre i 90 chilometri, grazie alla capacità della batteria di 16,3 kWh. Il motore elettrico, che agisce sull'asse posteriore, porta le rispettive potenze cumulative a 245 e 326 CV .

Nel frattempo, questa famiglia di Serie 2 può essere scelta anche nella release 218d, con un diesel da 150 CV, oa benzina. Restano quindi a catalogo la 218i da 136 CV e la 220i da 170 CV. Quest'ultimo, il cui tre cilindri da 1,5 litri beneficia di una microibridazione, ha un piccolo motorino elettrico integrato nel cambio, che offre assistenza: un contributo fino a 14 kW in accelerazione. Questo motore, piuttosto sobrio, mostra già prestazioni dinamiche serie, ben aiutate dai 240 Nm di coppia.

Beneficia di una trasmissione robotizzata con doppia frizione e sette rapporti. Al volante si beneficiano di servizi stradali almeno pari a quelli di un crossover. Il baricentro più basso ne avvantaggia il comportamento, preciso e ci dimentica subito di essere a bordo di un minivan. Peccato che la regia filtri tutte le sensazioni.

Considerazioni sull'acquisto di BMW Serie 2 Active Tourer 2022-2023

BMW Serie 2 Active Tourer 2022-2023 recupera come molte auto elettriche una decelerazione autonoma a seconda del profilo della strada o del traffico. Alzando il piede, a seconda dei veicoli che precedono, o quando ci si avvicina a una rotonda oa un semaforo rosso, la 220i attiva automaticamente una frenata molto leggera (0,075 g), così da rigenerare la sua batteria da 1 kWh di capacità e rendere la guida più fluida.

Pollice in su per il ricco equipaggiamento di serie tra autoradio, climatizzatore, cerchi in lega, fari Led, sensori parcheggio, sensore luci, sensore pioggia, controllo automatico velocità, controllo adattivo velocità, airbag laterali, airbag testa, bluetooth, parcheggio automatico, retrocamera, vetri elettrici posteriori, sedile guida regolabile in altezza, vetri elettrici anteriori, bracciolo sedili anteriori, retrovisori elettrici, indicatore temperatura esterna, radio Dab.

A cui aggiungere numerosi optional. Pensiamo ad esempio a cambio automatico, vernice metallizzata, interni pregiati, navigatore satellitare, frenata di emergenza, fari adattativi, antifurto, tetto apribile, tetto panoramico, avviso cambio corsia, riconoscimento segnali stradali. Il tutto a un costo di base di circa 34.000 euro.