Nuovo Suv Lynk & Co 01, alta qualità e innovazione con formula inedita di acquisto

di Chiara Compagnucci pubblicato il
Nuovo Suv Lynk & Co 01, alta qualità e i

Innovazione per il Lynk & Co 01

Una auto di qualità, complete e di livello con una tipologia di sistema acquisto nuovo.

Basata sulla base tecnica della Volvo XC40 ibrida plug-in, Lynk & Co 01 è la prima ad essere commercializzata. Per distinguersi dai produttori tradizionali, propone un sistema unico di vendita e di noleggio. Lynk & Co ha la particolarità di essere al 100% connesso. Vale a dire che tutte le vendite e i noleggi avvengono tramite il suo sito web. Approfondiamo meglio in questo articolo:

  • Qualità e innovazione per il nuovo suv Lynk & Co 01

  • Formula inedita di acquisto per il suv Lynk & Co 01

Qualità e innovazione per il nuovo suv Lynk & Co 01

Lynk & Co 01 si basa sulla piattaforma Cma, proponendo le dimensioni da suv di segmento C: 4,54 metri di lunghezza, 1,86 di larghezza e 1,69 di altezza, con un passo da 2.735 mm. La meccanica passa da un propulsore turbo benzina 1.5 da 140 CV e 215 di coppia accoppiato a un motore elettrico da 54 CV e 130 Nm nella variante 01 Hybrid, accompagnata da una batteria agli ioni di litio da 1,8 kWh. La velocità massima di Lynk & Co 01 è di 190 chilometri orari con scatto da 0 a 100 chilometri orari in 9,0 secondi.

Per quanto riguarda la release ibrida, la potenza del turbo benzina sale a 150 CV con 265 Nm e quella del motore elettrico a 82 Cv e 160 Nm, così da ottenere una potenza di sistema superiore ai 250 CV. Alla versione ibrida servono 7,9 secondi per lo 0-100 con velocità massima di 220 chilometri orari. Grazie alla batteria da 17,6 kWh può percorrere circa 70 chilometri in modalità elettrica con emissioni di anidride carbonica di 26 grammi per chilometri, contro i 150 del suv 01 Hybrid.

Formula inedita di acquisto per il suv Lynk & Co 01

Dal punto di vista commerciale, la strategia seguita dalla casa automobilistica svedese è di proporre un abbonamento mensile tutto compreso. In termini pratici, se il suv Lynk & Co 01 può essere comprato a 40.700 euro e la sua versione ibrida a 35.000 euro, per il noleggio occorre una spesa mensile di 500 euro, qualunque sia il modello scelto. Di più: Lynk & Co consente di condividere l'auto di cui il guidatore è in possesso così da ridurre il numero totale di veicoli e dunque impattare di meno sull'ambiente.

Chi decide di mettere a disposizione il suv viene quindi compensato con gli incassi del sub-noleggio. Spetta allo stesso automobilista stabilire il prezzo di questa condivisione e fissare il luogo di consegna e restituzione, fornendo l'accesso alla chiave elettronica via smartphone.

A quel punto, pagato l'abbonamento mensile, l'automobilista deve pensare solo ai costi del carburante ovvero dell'elettricità nel caso della versione ibrida. Le varie spese relative a bollo, assicurazione, assistenza o riparazioni e usura pneumatici sono compresi nel canone. Da segnalare che nell'importo sono inclusi 1.250 chilometri al mese e la spesa aggiuntiva se si supera questo limite è di 0,15 euro al chilometro.

Infine, il contratto è gestito online dalla firma elettronica al controllo dei pagamenti e del credito dalla ALD Automotive del gruppo Société Générale. Il cliente può decidere se prolungare l'abbonamento al club di Lynk & Co oltre il primo mese, senza spese supplementari.