BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Wind-Vimpelcom è ufficiale: nasce la quinta società della telefonia mobile

Nasce la quinta società di telefonia mobile: il nuovo accordo



E’ ufficialmente nata la quinta società di telefonia mobile, creata dall'acquisizione di Wind da parte di Vimpelcom per un valore di 6,5 miliardi di dollari. Gli azionisti dell'azienda russa hanno così approvato il piano di fusione con Wind Telecom. L'operazione sarà concretizzata entro giugno.

Secondo l'accordo, Vimpelcom acquisisce di fatto il 100% di Wind e il 51% di Orascom dalla Weather Investments del magnate egiziano. Il piano è stato appoggiato dal 53,3% dei diritti di voto e così ora l'italiana Wind passa ufficialmente al gruppo russo, secondo operatore sul mercato di Mosca.

Vimpelcom, oggi quotata a New York, è nata da una lunga battaglia societaria che alla fine ha visto una conciliazione tra l'Alfa Group del miliardario russo Mikhail Fridman e la norvegese Telenor.

Le licenze di Vimpelcom coprono un territorio che conta una popolazione di 340 milioni di abitanti. Nel secondo trimestre 2010 l'utile netto è stato di 334,7 milioni di dollari e il numero degli abbonamenti è pari a 89,4 milioni, in continua crescita.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il