BusinessOnline - Il portale per i decision maker








La più grande centrale eolica al mondo è di Google

Nuovo investimento Google nelle rinnovabili. Il progetto



Dopo l’investimento realizzato in Germania per dar vita ad un parco fotovoltaico del Brandeburgo (Est), una regione che confina con Berlino, con una capacità di 18,65 megawatts, uno dei più grandi del paese, la cui centrale potrebbe rifornire di energia alternativa ben 5 mila abitazioni nei dintorni di Brandenburg an der Havel.

Google torna ad investire nelle energie rinnovabili e questa volta lo fa con ben 100 milioni di dollari che finanzieranno il progetto Shepherds Flat Wind Farm, un’enorme centrale nell’Oregon (Stati Uniti), pronta a diventare nel 2012 la più grande centrale eolica del Mondo.

Mentre l’impianto energetico solare in Germania rappresenta una vera e propria pietra miliare per gli investimenti ecologici di Google in Europa, visto che prima di oggi mai la società statunitense aveva realizzato un impiego ecoenergetico nel vecchio Continente, la Shepherds Flat Wind Farm, in costruzione dal 2008 attualmente su 30 chilometri quadrati di terreno nell’Oregon, produrrà secondo i piani ben 854 MW di energia elettrica per soddisfare le esigenze di circa 235mila abitazioni statunitensi.

Il progetto sfrutterà un’innovativa tecnologia eolica che impiega generatori a magneti permanenti, in grado di migliorare l’efficienza delle turbine e aumentarne l’affidabilità e l’implementazione in rete. Alla realizzazione del progetto, insieme a Google, hanno partecipato anche altre tre società, Caithness Energy, Sumitomo Corporation of America e la Tyr Energy, per un totale di circa 500 milioni di dollari.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il