Nuova Skoda Kodiaq 2023, dettagli e anticipazioni sul rinnovo Suv top di gamma ad un prezzo interessate

di Chiara Compagnucci pubblicato il
Nuova Skoda Kodiaq 2023, dettagli e anti

Nuove anticipazioni sulla Skoda Kodiaq 2023

Skoda Kodiaq 2023, suv a sette posti prodotto dalla casa automobilistica boema, è stata venduta in oltre 740.000 unità e si appresta a subire un profondo rinnovamento.

Skoda ha fornito informazioni sulle caratteristiche della seconda generazione di Kodiaq, tra cui un nuovo stile, motori più efficienti e molte nuove tecnologie. Nel teaser ufficiale, il profilo laterale del veicolo rivela la firma del faro anteriore a Led e un nuovo design della luce posteriore che si fonde con la carrozzeria. Sebbene i dettagli siano limitati, le proporzioni generali sembrano mantenere lo stesso aspetto del modello attuale. Scopriamola da vicino:

  • Nuove anticipazioni sulla Skoda Kodiaq 2023
  • Skoda Kodiaq 2023: giudizi e prezzi

Nuove anticipazioni sulla Skoda Kodiaq 2023

Skoda Kodiaq 2023, suv a sette posti prodotto dalla casa automobilistica boema, è stata venduta in oltre 740.000 unità e si appresta a subire un profondo rinnovamento, mantenendo la formula originale. Il nuovo modello è stato progettato presso lo stabilimento di Kvasiny, in Repubblica Ceca, sulla piattaforma MQB Evo, la stessa utilizzata per l'ultima generazione di Octavia.

La nuova Kodiaq avrà dimensioni simili a quelle del modello precedente, con una lunghezza di circa 4,7 metri. Il design del veicolo sarà caratterizzato da linee più arrotondate rispetto al passato e una parte posteriore più sportiva, evidenziata da uno spoilerino più pronunciato, grazie al padiglione discendente e al montante posteriore inclinato.

L'abitacolo della Kodiaq 2023 presenterà alcune soluzioni presenti nei modelli Skoda più recenti, come un display a sbalzo posizionato al centro della plancia. L'abitabilità e la praticità rimarranno i principali punti di forza dell'auto, che beneficerà di una gamma più ampia di sistemi di assistenza alla guida grazie alla piattaforma MQB Evo evoluta.

La seconda generazione della Kodiaq sarà anche l'ultima ad utilizzare motori endotermici. Nonostante questo comparto rimanga importante per la Casa della Freccia Alata, Skoda ha ricevuto l'incarico di sviluppare i propulsori a tre e quattro cilindri della famiglia EA211 dalla Volkswagen. La grande novità sarà l'introduzione di motorizzazioni ibride, sia mild hybrid che plug-in, affiancate alle tradizionali opzioni di benzina e diesel.

Dopo almeno sette anni di vita e un facelift di metà carriera, Kodiaq lascerà spazio a un modello completamente elettrico, ispirato alla concept Vision 7S e lungo circa 4,9 metri. Questo modello full electric, sempre a sette posti, si differenzierà dalla Kodiaq endotermica anche per il design completamente diverso. Skoda prevede di presentare il nuovo modello nel 2026, per poi sostituire gradualmente l'intera gamma con vetture completamente elettriche.

Skoda Kodiaq 2023: giudizi e prezzi

Skoda è impegnata in un ambizioso progetto di elettrificazione, con l'obiettivo di lanciare sei nuovi modelli completamente elettrici entro il 2026. La casa automobilistica ceca ha dichiarato che i veicoli a combustione interna e i propulsori ibridi plug-in continueranno a essere una parte importante della sua gamma durante la transizione verso la mobilità completamente elettrica.

Per soddisfare le esigenze dei clienti, Skoda offrirà anche la nuova Kodiaq 2023 con motorizzazioni elettrificate, mild-hybrid e plug-in hybrid. Anche se non ci sono informazioni precise sulla nuova powertrain plug-in, è probabile che disponga di una batteria di maggiore capacità rispetto al sistema presente sull'attuale Superb PHEV. Entrambi i modelli faranno un importante passo avanti su fronte della sicurezza e delle tecnologie. Il prezzo previsto per il nuovo veicolo sarà intorno ai 40.000 euro.