Andare a vivere su isola ed essere pagati. E Comuni aggiornati dove comprare casa ad 1 euro

di Marianna Quatraro pubblicato il

Le condizioni proposte dall'isola greca di Anticitera sono chiare: un assegno da 500 euro al mese per tre anni in cambio del trasferimento di residenza di tutta la famiglia.

Andare a vivere su isola ed essere pagat

Su un'isola ed essere pagati

Se non è un sogno poco ci manca perché chi non vorrebbe vivere su una bella isola in Grecia con la propria famiglia ed essere pagato solo per abitarci? Questa iniziativa presenta molti punti in comune il progetto per comprare casa a 1 euro che coinvolge a oggi regioni come Sicilia, Piemonte, Toscana, Abruzzo, Sardegna, Lazio. Il motivo ispiratore di fondo è infatti il medesimo ovvero ripopolare zone disabitate.

E per farlo, l'isola di Anticitera, così come i comuni delle province italiane di Caltanisetta, Verbano Cusio Ossola, Enna, Lecce, Lucca, Grosseto, Pesaro Urbino, Oristano, Palermo, Aquila, Avellino, Agrigento, Sassari, Frosinone, Trapani, Agrigento, Nuoro propongono condizioni fiscali di lavoro. Pronti allora a preparare le valigie?

Vivere su un'isola greca ed essere pagati

Le condizioni proposte dall'isola greca di Anticitera sono chiare: un assegno da 500 euro al mese per tre anni in cambio del trasferimento di residenza di tutta la famiglia. Non viene chiesto né di lavorare (ma naturalmente è possibile farlo) e né alcun impegno vincolante, ma solo la presenza di tutta la famiglia e in particolare dei figli, almeno 3. A oggi vivono solo una quarantina di persona ad Anticitera e di conseguenza si avverte il bisogno di maggiore vivacità. Chi c'è stato assicura che è tutto vero e, anzi, riceve un'accoglienza festosa dalle autorità greche.

Va comunque messa in conto una certa attitudine a vivere per qualche tempo lontano da tutti e da tutto perché questa deliziosa isola non è tra quelle più ricercate dai turisti.

Comuni dove comprare casa a 1 euro

In Italia va invece avanti il progetto Case a 1 euro in alcuni dei più piccoli ma affascinanti luoghi d'Italia. Cosa viene chiesto in cambio? Un progetto di ristrutturazione dell'abitazione entro un anno dall'acquisto, il pagamento delle le spese notarili per registrazione, volture e accatastamento, la stipula di una polizza fideiussoria, rimborsata a scadenza. Porte aperte a

  1. Mussomeli in provincia di Caltanisetta, nella regione Sicilia
  2. Borgomezzavalle in provincia di Verbano Cusio Ossola, nella regione Piemonte
  3. Regalbuto in provincia di Enna, nella regione Sicilia
  4. Caprarica di Lecce in provincia di Lecce, nella regione Puglia
  5. Fabbriche di Vergemoli in provincia di Lucca, nella regione Toscana
  6. Montieri in provincia di Grosseto, nella regione Toscana
  7. Cantiano in provincia di Pesaro Urbino, nella regione Marche
  8. Montresta in provincia di Oristano, nella regione Sardegna
  9. Gangi in provincia di Palermo, nella regione Sicilia
  10. Lecce nei Marsi in provincia di Aquila, nella regione Abruzzo
  11. Zungoli in provincia di Avellino, nella regione Campania
  12. Cammarata in provincia di Agrigento, nella regione Sicilia
  13. Nulvi in provincia di Sassari, nella regione Sardegna
  14. Patrica in provincia di Frosinone, nella regione Lazio
  15. Salemi in provincia di Trapani, nella regione Sicilia
  16. Bivona in provincia di Agrigento, nella regione Sicilia
  17. Ollolai in provincia di Nuoro, nella regione Sardegna
  18. Sambuca in provincia di Agrigento, nella regione Sicilia

Iscriviti al nostro gruppo Facebook sui diritti per i lavoratori per rimanere aggiornato su tutte le novità:
Seguici su Facebook, clicca su "Mi Piace":