BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Migliori aziende italiane: 25 finaliste al European Business Awards 2011

Zucchetti, Sanofi-Aventis, Kartell fra le 25 finaliste degli European Business Awards



Kartell, Zucchetti, Sanofi-Aventis, GE Oil % Gas, Zeta Service, Pirelli, Microsfot Italia, Assicurazioni Generali, Aquafil, Timberland Italia, Terna, Illycaffé, ConTe.it, Unilever Italia, Biancamano, Cefriel, Danieli Officine meccaniche, SMS Engineering,  Ikea Italia Retail, VRV, Chiesi farmaceutici, Piquadro, Gruppo Loccioni, Cosmo Pharmaceuticals, Copan Italia: sono questi i nomi delle 25 aziende italiane chiamate a concorrere quest'anno agli European Business Awards, il premio sponsorizzato da HSBC che da cinque anni promuove l'eccellenza, l'innovazione e la buona pratica aziendale tra le società di 30 Paesi del panorama europeo.

I vincitori di questo riconoscimento, che saranno annunciati il 28 luglio, potranno prender parte a settembre alla selezione finale che prevede un ulteriore esame da parte dei giudici, per arrivare all'incoronazione nelle dieci categorie di premio: Employer of the year; Award for costumer focus; Award for environmental and corporate sustainability; HSBC import/export Award; HSBC international growth strategy of the year Award; Infosys Business of the year Award with turnover of €0-25m; Infosys business of the year Award with turnover of €26-150m; Infosys business of the year Award with turnover of €150 or higher; RSM International entrepreneur of the year Award; UKTI Award for innovation.

Adrian Tripp, chief executive degli EBA ha spiegato che la qualità dei candidati sta crescendo parallelamente al loro numero e che “Le società che hanno guadagnato lo status di Country Representative sono davvero il meglio del meglio”.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il