BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Esodati e Legge di Stabilità: emendamenti ultima speranza. Ma sembrano essere stati dimenticati

Esodati ancora urgenza sociale: necessaria soluzione ma forse non arriverà con Legge Stabilità definitiva



Si discute di cuneo fiscale, modifiche alla tassazione sulla casa, misure per incentivare la ripresa dell’occupazione e di pensioni ma, in quest’ultimo ambito, mancano modifiche per la soluzione definitiva di un’urgenza sociale del Paese che ormai si trascina da troppo tempo, quella degli esodati.

Sarebbero, infatti, ancora centinaia di migliaia le persone che rischiano di rimanere senza lavoro e senza pensione a causa delle ‘disattenzioni’ del governo.

Nonostante, infatti, i tre decreti di salvaguardia dell’ex governo, che dovrebbero aver tutelato 130mila persona, ma la cui stragrande maggioranza non ha ancora effettivamente ricevuto la pensione, resta ancora da definire molto per assicurare una soluzione chee chiuda una volta per tutte questa situazione.

Il candidato alla segreteria del partito democratico Gianni Cuperlo e il presidente della Commissione lavoro alla Camera Cesare Damiano hanno incontrato un gruppo di esodati, per la maggior parte ex lavoratori di Poste Italiane, per sottolineare la necessità di un cambiamento della legge Fornero. E Gianni Cuperlo ha spiegato che “Con tre provvedimenti sono stati salvaguardati una parte degli esodati. Con la legge di stabilità se ne salvaguardano altri 6mila ma non basta, ce ne sono altre decine di migliaia”.

Il deputato Pd ha spiegato che a ‘scatenare’ il suo intervento “è la situazione di tante famiglie, come quelle dei lavoratori del Sulcis, che con un assegno di cassa integrazione o con la pensione devono mantenere una famiglia”. Cuperlo ha inoltre sottolineato che “C'è una parte del Paese che non ce la fa più. Questa legge di stabilità va migliorata”. Ma, probabilmente, neanche questa volta il nodo esodati sarà sciolto. 

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il