BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Android M 6 e Android 5.1.1, 5, 5.1, 5.0.2: novità settimana aggiornamento Nexus 5, 4, Samsung Galaxy S5, S6, S4, Lg, Htc, S4 Mini

Non solo Android Lollipop, Google ha presentato parte delle novità e dei miglioramenti del prossimo sistema operativo Android M.




Proseguono su due livelli le novità del mondo Android. Da una parte c'è stata la prima presentazione nell'ambito del Google I/0 2015, il tradizionale appuntamento della società di Mountain View con i suoi sviluppatori, del nuovo sistema operativo Android M o Android 6. Dall'altra non si è arrestata la distribuzione dell'attuale major release Android 5.0 Lollipop e dei successivi update correttivi 5.0.1, 5.0.2, 5.1 e 5.1.1 per i tanti dispositivi coinvolti, tra cui quelli della gamma Nexus, come Nexus 6, Nexus 5, Nexus 10, Nexus 7 2013 Wi-Fi, Nexus 4, Nexus 7 2012 Wi-Fi, Nexus 9. Poi ci sono i vari Samsung Galaxy S5, Samsung Galaxy S5 Mini, Samsung Galaxy S4, Samsung Galaxy Alpha, Samsung Galaxy Note 4, Samsung Galaxy Note 3, HTC One M8, HTC One M7, LG G3 e LG G2, e i tanti terminali di Sony, a partire dal top di gamma Xperia Z3.

Android M, di cui è subito disponibile una Devoleper Preview per Nexus 5, Nexus 6, Nexus 9 e Nexus Player, porta con sé alcuni miglioramenti nell'esperienza d'uso, dalla semplicità nella gestione dei permessi delle applicazioni all'ottimizzazione della durata della batteria, dal perfezionamento di Now on Tap all'aggiustamento dell'assistente Google Now. Sarà di certo gradita la possibilità di aprire i link all'interno delle app utilizzate grazie a una versione personalizzabile del programma di navigazione Google Chrome. Di certo non passa indifferente Android Pay che, sfruttando la tecnologia NFC (Near Field Communication) consente di effettuare pagamenti in mobilità da smartphone e tablet anche sfruttando il sensore per la lettura delle impronte digitali

Altri miglioramenti che possono sembrare minori ma che facilitano la gestione dello smartphone sono l'aggiustamento dei controlli per il volume, la maggiore efficacia nell'operazione di copia e incolla dei testi, l'introduzione della funzione di condivisione dei contenuti con i propri contatti preferiti. La versione definitiva del nuovo sistema operativo Android M sarà rilasciata in autunno e progressivamente distribuita su tutti gli smartphone compatibili.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il