Come si può comprare realmente un'auto Bmw tra i 17-30mila euro (anche a metà prezzo rispetto listino)

di Chiara Compagnucci pubblicato il
Come si può comprare realmente un'auto B

Esiste realmente la possibilità di comprare un'auto Bmw a un prezzo economico rispetto a quello iniziale. Come fare e alcuni esempi pratici.

Come fare a comprare una Bmw economica? In prima battuta, valutare le opzioni disponibili nel segmento delle auto entry-level del marchio, come la Serie 1 o la Serie 2. Questi modelli spesso offrono un buon rapporto tra qualità e prezzo e richiedono un impegno di spesa inferiore rispetto ad altri modelli. Da non sottovalutare l'acquisto di un'auto usata o di una Bmw certificata in quanto possono offrire un prezzo più conveniente rispetto a un veicolo nuovo. In questo contesto, è fondamentale effettuare un'attenta valutazione del veicolo usato e richiedi il suo storico manutenzione per assicurarsi di ottenere un'auto in buone condizioni.

Per risparmiare ulteriormente, si potrebbe prendere in considerazione la possibilità di finanziare l'auto o di optare per un leasing. Queste opzioni consentono di dilazionare il pagamento nel tempo o di pagare solo per l'uso dell'auto, riducendo così l'impatto iniziale. Infine, fare alle promozioni e agli sconti offerti dai concessionari Bmw. Periodicamente, potrebbero essere disponibili offerte speciali o piani di finanziamento vantaggiosi. Sulla base di queste premesse, vediamo meglio:

  • Auto Bmw economica, come fare a comprarla
  • A grandi passi vero un suv Bmw economico

Auto Bmw economica, come fare a comprarla

Bmw Serie 1 è una vettura a 5 porte caratterizzata da linee più aerodinamiche rispetto alle sue edizioni precedenti. Si distingue per la trazione anteriore e offre un abitacolo e un bagagliaio più spaziosi. La vettura offre una guida fluida, soprattutto grazie al cambio automatico a 8 marce di alta qualità, ed è anche agile nelle manovre. Il comfort è ottimo, e i motori sono reattivi, efficienti ed emettono bassi livelli di rumore.

A seconda delle necessità e delle preferenze, è possibile optare per una Bmw 118i o una 118d. La 118i è più adatta per coloro che percorrono principalmente autostrade, mentre la 118d è più adatta per chi viaggia frequentemente su lunghe distanze. In relazione al prezzo, se una nuova Bmw Serie 1 può costare circa 30.000 euro, è possibile trovare modelli usati sullo store ufficiale di Bmw a circa 17.000 euro ovvero quasi la metà del prezzo originale. Ci sono comunque molte opzioni tra cui scegliere che possono adattarsi alle diverse esigenze degli automobilisti.

Bmw Serie 2 Active Tourer è una monovolume compatta e dinamica. Gli interni sono estremamente curati, con due display integrati e un bracciolo centrale flottante, sebbene il pratico divano scorrevole sia disponibile come optional. A partire dalla versione 218i equipaggiata con un motore a tre cilindri da 1.5 litri, tutte le varianti offrono prestazioni vivaci. La vettura garantisce una buona tenuta di strada, frenata efficiente e un elevato comfort di guida. Le versioni ibride plug-in si distinguono per un'ottima autonomia in modalità completamente elettrica.

Il prezzo di una Bmw Serie 2 Active Tourer nuova si aggira intorno ai 36.000 euro, ma sul mercato dell'usato è possibile trovarne esemplari a circa 22.000 euro, garantendo quindi un notevole risparmio.

Bmw X1 è un suv di medie dimensioni caratterizzato da un design angolare e ruote di dimensioni generose, fino a 20 pollici. La plancia è dominata da un pannello ricurvo con due display, mentre la console centrale è sospesa. Questo veicolo condivide la stessa base della Serie 2 Active Tourer, beneficiando delle stesse caratteristiche di guida: prestazioni vivaci, consumi ridotti e una buona tenuta di strada.

L'offerta di motorizzazioni è ampia, includendo anche la variante elettrica bimotore iX1. Mentre il prezzo iniziale per il modello di base si aggira intorno ai 40.000 euro, è possibile acquistare un veicolo usato di seconda mano a circa 27.000 euro.

Bmw X2 è la variante coupé di X1 che offre un design più sportivo e dinamico. Questa vettura è basata sulla precedente generazione della X1. Indipendentemente dalla versione, garantisce una tenuta di strada eccellente in combinazione con grande agilità, anche se può risultare rigida sulle superfici irregolari. La versione M35i, equipaggiata con un motore 2.0 turbo e trazione integrale, offre prestazioni molto elevate.

Le versioni con trazione anteriore, disponibili con cerchi da 16 o 18 pollici, presentano un prezzo allettante, risultando interessanti per chi non necessita della trazione integrale. La versione 20d è ancora più vivace in termini di prestazioni. A partire da circa 36.000 euro, il prezzo della Bmw X2 può scendere fino a circa 24.000 euro nel mercato dell'usato.

A grandi passi vero un suv Bmw economico

I marchi premium stanno presentando numerose novità che rispecchiano l'innovazione e la risposta alle richieste del mercato, offrendo modelli nella fascia di prezzo compresa tra 25.000 e 30.000 euro. Anche Bmw non è da meno in questa tendenza.

A differenza di Mercedes, che offre ai clienti la possibilità di scegliere tra una tradizionale Classe S e una EQS con un design completamente differente, Bmw non seguirà questa strada. Per il marchio bavarese, l'obiettivo è fornire una gamma di propulsioni diverse mantenendo un design coerente senza deviazioni significative. Questa è parte di una strategia più ampia che prevede il lancio di nuovi modelli a prezzi accessibili, specialmente nel segmento degli suv con un posizionamento di costo compreso tra 25.000 e 30.000 euro.

Un primo esempio di questa filosofia è rappresentato dalla Bmw iVision Dee, un concept altamente tecnologico. Si tratta di un'auto di medie dimensioni, simile alla Serie 3, caratterizzata da una griglia a doppio rene discreta che può scomparire grazie all'illuminazione. Anche il resto della carrozzeria presenta un'estetica minimalista, con linee pulite e semplici che attraversano il veicolo.

Ci sono anche altri esempi di questa tendenza. Il nuovo Lexus LBX rappresenta un avanzamento nella strategia aziendale di Lexus, che si concentra sulla produzione di veicoli premium con tecnologia all'avanguardia e un'esperienza di guida di alta qualità. Volvo è pronta a lanciare sul mercato il suo nuovissimo modello XC20. Nonostante il segmento C sia tradizionalmente quello che suscita maggior interesse in Europa per il rinomato produttore automobilistico scandinavo, il crescente successo delle vendite nel mercato dei crossover ha attirato l'attenzione dell'azienda.