BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Aziende e Internet: nuovo libro sul marketing e strategie online Impresa 4.0

E' stato presentato a Torino il libro 'Impresa 4.0' sulle nuove forme della comunicazione d'impresa.



E’ stato presentato a Torino il libro di Franco Giacomazzi,  Docente di Marketing Industriale presso il Politecnico di Milano, e Marco Camisani Calzolari sulle nuove forme della comunicazione d'impresa, ‘Impresa 4.0’.

Il testo parte da un assunto fondamentale: ogni realtà imprenditoriale che intenda essere competitiva, soprattutto durante la fase di crisi che ha investito l'economia mondiale, non può permettersi di rinunciare all'utilizzo degli strumenti offerti dal Web sociale o relazionale.

Sono le nuove tecniche di comunicazione via Internet che rompono qualsiasi barriera spazio- temporale ad offrire nuove e sempre crescenti opportunità di relazione. Il libro, infatti, esplora l'intricata rete di opportunit offerta dagli strumenti del Web 2.0 (o "Nuovo Web" come preferiscono etichettarlo i due autori), migliorando la comunicazione d'impresa a tutti i livelli.

L'idea di questo libro nasce da un primo tentativo di mappatura degli attori che operano e convergono sulla Rete.  Poi questa strutturazione si è rivelata non efficace perché coinvolgeva un ambiente troppo vasto che, qualora fosse stato ben ordinato, sarebbe risultato obsoleto. Quindi, si è scelto di adottare un approccio che prendesse in considerazione soltanto una sottoparte di questo universo: Internet.

In questo universo, gli utenti sono i protagonisti e con essi bisogna imparare a conversare adottando nuovi linguaggi: bisogna saper ascoltare, sottolineando la velocità straordinaria con cui evolvono i servizi di comunicazione in Rete. Prima  c’era il blog fra imezzi più efficaci, oggi gli utenti sono si tuffano in mezzi  come ad esempio Friendfeed. Il Professor Giacomazzi ha, infine, sottolineato come attualmente soltanto le grandi realtà aziendali sfruttano questi nuovi paradigmi di marketing, mentre le Pmi, influenzate ancora dai media tradizionali, sono rimaste indietro.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il