Come funziona il bonus auto elettriche con Isee entro i 30mila euro al via da Aprile 2021

L'acquisto dell'auto elettrica deve essere effettuato entro la fine dell'anno ovvero entro il 31 dicembre 2021 con immatricolazione della vettura entro lo stesso termine.

Come funziona il bonus auto elettriche c

Bonus auto elettriche, come funziona per chi ha un Isee fino a 30.000 euro?

La prima regola è quella del prezzo di listino che deve essere inferiore a 30.000 euro netti ovvero 36.600 euro con Iva al 22%. La seconda riguarda la potenza complessiva che deve essere inferiore a 150 Kw (204 CV). Quindi l'alimentazione deve essere esclusivamente elettrica e infine il veicolo deve essere di categoria M1.

Con la definizione del decreto attuativo entra nel vivo il bonus auto elettriche con Isee entro i 30.000 euro. Si tratta di una facilitazione economica che si aggiunge a quelle esistenti ma è comunque alternativa. In pratica chi possiede i requisiti può decidere quale contributo accettare senza poterli cumulare.

Come vedremo nei dettagli, lo sconto da ottenere è del 40% per l'acquisto o il leasing di auto elettriche, con potenza fino a 150 kw. L'operazione va effettuata entro il 31 dicembre 2021 e il prezzo da listino ufficiale del modello alimentato a batteria non deve superarare i 30.000 euro al netto dell'Iva.

  • Bonus auto elettriche, come funziona per chi ha un Isee fino a 30.000 euro
  • Quali auto elettriche comprare con il bonus con Isee inferiore a 30.000 euro

Bonus auto elettriche, come funziona per chi ha un Isee fino a 30.000 euro

La prima regola è quella del prezzo di listino che deve essere inferiore a 30.000 euro netti ovvero 36.600 euro con Iva al 22%. La seconda riguarda la potenza complessiva che deve essere inferiore a 150 Kw (204 CV). Quindi l'alimentazione deve essere esclusivamente elettrica e infine il veicolo deve essere di categoria M1.

Sono quelli progettati e costruiti per il trasporto di persone con al massimo otto posti a sedere oltre al sedile del conducente. Al pari di quanto previsto con il bonus generalizzato che riguarda le auto elettriche e quelle ibride, non è necessario procedere alla rottamazione di un mezzo in proprio possesso.

In ogni caso è richiesto che l'acquisto sia effettuato entro la fine dell'anno ovvero entro il 31 dicembre 2021 con immatricolazione della vettura entro lo stesso termine. Il problema è piuttosto un altro ovvero riuscire ad accedere al bonus tenendo che l'esecutivo ha stanziato 20 milioni di euro.

Significa che le risorse sono destinate a terminare molto rapidamente e potranno accedere a questa facilitazione fiscale solamente i primi che ne faranno richiesta.

Al pari dell'bonus auto già in vigore, la piattaforma web di riferimento continua a essere ecobonus.mise.gov.it gestita da Invitalia e controllata del Ministero dell'Economia.

Lo sconto del 40% per acquistare una nuova euto elettrica è applicato dal concessionario per poi essere direttamente rimborsato al venditore dalle case automobilistiche o dagli importatori.

Quali auto elettriche comprare con il bonus con Isee inferiore a 30.000 euro

Andando allora a caccia delle auto elettriche da comprare con il bonus da parte di chi ha un Isee inferiore a 30.000 euro, alcune delle possibilità offerta dal mercato sono adesso le seguenti:

  • Citroen e-C4 100 kW 136 CV Electric con allestimento Feel a 21.000 euro (prezzo già scontato del 40% rispetto al costo di listino)
  • Dacia Spring Comfort Electric 45 a 11.900 euro (prezzo già scontato del 40% rispetto al costo di listino)
  • Fiat 500 electric electric La Prima a 21.500 euro (prezzo già scontato del 40% rispetto al costo di listino)
  • Honda e 100 kW a 21.500 euro (prezzo già scontato del 40% rispetto al costo di listino)
  • Hyundai Kona EV 39 kWh con allestimento XTech City a 21.500 euro (prezzo già scontato del 40% rispetto al costo di listino)
  • Kia e-Niro 39,2 kWh con allestimento Urban a 21.500 euro (prezzo già scontato del 40% rispetto al costo di listino)
  • Mazda MX-30 con allestimento Executive a 20.900 euro (prezzo già scontato del 40% rispetto al costo di listino)
  • Mini Cooper SE a 20.900 euro (prezzo già scontato del 40% rispetto al costo di listino)
  • Nissan Leaf Acenta 40 KWh a 21.100 euro (prezzo già scontato del 40% rispetto al costo di listino)
  • Opel Corsa-E 100 kW Gs Line a 20.200 euro (prezzo già scontato del 40% rispetto al costo di listino)
  • Peugeot e-208 con Active Pack 136 CV a 20.700 euro (prezzo già scontato del 40% rispetto al costo di listino)
  • Renault Twingo electric 22 KWH Intens a 14.400 euro (prezzo già scontato del 40% rispetto al costo di listino)
  • Skoda Enyaq iV 50 a 21.500 euro (prezzo già scontato del 40% rispetto al costo di listino)
  • Smart EQ ForFour 60 kW passion a 16.800 euro (prezzo già scontato del 40% rispetto al costo di listino)
  • Volkswagen e-up! 5 porte a 15.100 euro (prezzo già scontato del 40% rispetto al costo di listino)

Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il