Auto con problemi, i modelli e le marche aggiornate con più guasti e difetti

I problemi più comuni sulle auto sono i danni al sistema abs, al quadro strumenti e al servosterzo elettrico, all'unità di controllo motore, alla trasmissione.

Auto con problemi, i modelli e le marche

Problemi più frequenti nelle auto

Non tutte le auto presentano lo stesso livello di degrado. O meglio, ci sono alcune vetture che si usurano prima di altre e ciascuna di loro ha a che fare con problemi sempre diversi. A cercare di saperne di più ci ha provato ECU Testing con uno studio interessante. Non solo è andata a caccia dei problemi più frequenti marca per marca, ma anche del costo a carico dell'automobilistica per risolvere guasti e difetti. La lista dettagliata comprende alcuni dei principali brand sul mercato, come Audi, Bmw, Ford, Land Rover, Mercedes, Peugeot, Opel, Volkswagen, Fiat e Citroen. Nell'elenco dettagliato non mancano alcune sorprese, entriamo nel dettaglio.

Problemi più frequenti nelle auto

Stando a quanto riferito da ECU Testing, i problemi più comuni sulle auto sono i danni al sistema abs, al quadro strumenti e al servosterzo elettrico, all'unità di controllo motore, alla trasmissione. E il prezzo per la riparazioni non è affatto basso perché si attestano mediamente sui 2.000 euro. Prima di entrare nel vivo della lista, vale la pena ricordare la curiosità del danno che costa di più in assoluto. Per ripristinare la normalità nell'Abs Bosch presente nelle Porsche 911 e Boxster si arriva a spendere fino a 5.941 euro. In ogni caso, l'elenco che segue non significa che tutti i modelli di queste marche presentano problemi simili. Si tratta solo di una guida di massima su cosa aspettarsi con il frequente utilizzo della vettura.

  1. Audi: trasmissione (tipo di danno); cambio di marca e perdita di potenza (problemi causati); 1.588 euro (costo)
  2. Bmw: abs (tipo di danno); spia abs accesa e spia controllo della trazione (problemi causati); 2.084 euro (costo)
  3. Ford: quadro strumenti e abs (tipo di danno); arresto motore, tachimetro a zero e spia abs accesa (problemi causati); 1.310 euro (costo)
  4. Land Rover: centralina (tipo di danno); motore che non parte (problemi causati); 2.749 euro (costo)
  5. Mercedes: trasmissione (tipo di danno); marce danneggiate (problemi causati); 1.531 euro (costo)
  6. Peugeot: servosterzo elettrico (tipo di danno); sterzo bloccato (problemi causati); 1.741 euro (costo)
  7. Opel: abs, trasmissione e centralina (tipo di danno); freni rotti, difficoltà a cambiare marcia e guida disturbata (problemi causati); da 463 a 1.478 euro (costo)
  8. Volkswagen: abs e trasmissione (tipo di danno); freni rotti, guida impossibile, spia abs accesa (problemi causati); da 463 a 1.556 euro (costo)
  9. Fiat: servosterzo elettrico (tipo di danno); sterzo bloccato (problemi causati); 1.366 euro (costo)
  10. Citroen: centralina (tipo di danno); eccessivo scarico (problemi causati); 1.034 euro (costo)

ECU Testing rileva che la centralina è uno dei componenti fondamentali di ogni auto ed è più a rischio di danni sulle auto di Land Rover, Citroen e Opel. Uno dei problemi più comuni sulle auto Peugeot e Fiat è il servosterzo bloccato che provoca volante duro da maneggiare se non completamente bloccato. Marche come Audi, Mercedes-Benz, Opel e Volkswagen presentano problemi con la trasmissione che impedisce una guida omogenea andando a danneggiare le marce. Brand come Bmw, Ford, Opel e Volkswagen mostrano problemi più frequenti con l'abs ovvero freni rotti o controllo di trazione sempre accesa.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook sulle auto per rimanere aggiornato su tutte le novità: