Conto Corrente

Cos’è un conto corrente?

Il Conto corrente è uno strumento finanziario che permette di custodire il proprio denaro in banca e permette di effettuare operazioni semplici come accredito di stipendi o pensioni, prelievi, bonifici. Ma non solo: sono diversi i servizi offerti dai conti correnti.

Il conto corrente, ormai diventato indispensabile per la gestione dei propri soldi, è identificato da un codice specifico che è l’IBAN, il codice internazionale necessario per identificare i pagamenti verso l’estero, utilizzato anche per i pagamenti nazionali dal 2008, formato da: ABI, il codice della banca di riferimento; CIN, un carattere di controllo del codice generato; CAB, che indica l’agenzia a cui afferisce il conto; e C/C, il numero di conto vero e proprio.

I conti correnti ai giorni d’oggi possono essere di tipo tradizionale, offerti cioè dalle banche, ma anche online, offerti da banche tradizionali o online, che sono più vantaggiosi e meno costosi dei conti tradizionali.

Un conto corrente permette di effettuare diverse operazioni e di avere a disposizione diversi servizi, come accreditare lo stipendio o la pensione; effettuare e ricevere bonifici; affidamento bancario; domiciliare le utenze; ottenere l’estratto conto (documento con il saldo disponibile e il riepilogo delle operazioni effettuate); effettuare prelievi e versamenti bancomat; e operazioni di trading/investimento.

Ultime notizie su Conto Corrente:

1 2