BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Esodati: nuovi 55mila salvati in Spending Review oltre Decreto Fornero E' ufficiale

In tutto 120mila gli esodati salvaguardati: la novità della spending review



E’ stato ufficialmente approvato ieri sera il pacchetto tagli della spending review che, oltre a confermare lo stop all'incremento dell'Iva fino al primo luglio del 2013, recupererà le risorse per fare in modo che altri 55 mila esodati, oltre alla iniziale platea dei 65mila individuati dal ministro del Lavoro Elsa Fornero, possano essere salvaguardati con le vecchie regole con uno stanziamento complessivo di 1,2 miliardi di euro dal 2014.

Complessivamente, dunque, tra il vecchio Decreto Fornero e la Spending Review sarebbero, secondo le stime, 120mila gli esodati salvaguardati rispetto ad un presunto totale di circa 400mila.

In particolare, rientrano nel nuovo provvedimento coloro che entro il 31 dicembre 2011 hanno concluso accordi che prevedono il ricorso ad ammortizzatori sociali, mobilità e mobilità lunga.

Tra coloro, invece, autorizzati alla prosecuzione volontaria della contribuzione, saranno tutelati coloro che possono andare in pensione con i requisiti pre-riforma entro tre anni dall’entrata in vigore dal decreto Salva-Italia (dicembre 2011) e lo stesso vale per i lavoratori che hanno concluso accordi individuali o collettivi con le proprie aziende.
 

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il