Pensioni ultime notizie speranza ballottaggi, seconda fase, domande Quota 41, Ape Social INPS oggi venerdì 23 Giugno 2017

Le ultime notizie e le novità ad oggi su mini pension, quota 41, Ape Social, Ape Volontaria e tutto il resto

Pensioni ultime notizie speranza ballott


​Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 15:50) Oltre alle affermazioni di importanti esponenti del centro-destra che spiegano che una loro vittoria significherebbe elezioni subito con le ripercussione in generale e le novità per le pensioni che ci sarebbero evidenentemente superando molto probabilmente lo stallo nelle ultime notizie e ultimissime per le pensioni che dura ormai da troppo tempo, vi sono, dunque, anche le richieste di verifica della maggioranza da parte sia di esponenti del Pd che delle altre formazioni perchè è chiaro che una Manovra Finanziaria come quella si deve andare a fare come abbiamo spiegato sotto è assai difficile senza un Governo Gentiloni davvero sostenuto capendo bene cosa fare, per chi e per che cosa anche per il discorso pensioni, in quanto vi sono delle attese ufficiali che devono avere una risposta, poprio anche per le novità per le pensioni, come decidere o meno se bloccare le aspettative di vita che aumetenterebbero di due anni l'età per uscire, per andare in pensione come abbiamo spiegato 4-5 aggiornamenti sotto nel dettaglio.
Certo il ballottaggio anche in caso di vittoria assoluta del centro-destra non avrebbero la certezza di dare il via libera ad elezioni subito, anche perchè Renzi è molto meno convinto di prima, ma potrebbero perlomeno fare chiarezza come abbiamo scritto e al massimo pensare ad un rimpasto del Governo come soluzione che non è la migliore ma è una delle potenziali, piuttosto che stare in questo stallo e non sfruttare anche l'orientamento più favorevole che arriva dall'Europa.
Ma i ballottaggi come vedremo non significano solo questo....(sotto abbiamo scritto altre riflessioni che continueramo dopo sempre per le novità per le pensioni e le elezioni amministrative, e in generali schieramenti ed alleanze)

​Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 11:01): A questo punto è necessaria una svolta, non si può continuare come abbiamo scritto sotto che tutto va bene, che addirittura siamo i migliori sulla spending review. E questa svolta per le novità per le pensioni e in generale può arrivare dalle elezioni comunali, dai ballottaggi di domenica 25 Giugno che vedranno una sfida tra il centro-destra e il centro-sinistra ma non solo e non così semplice ma che potrebbero ridare slancio all'idea di elezioni subito nelle ultime notizie e ultimissime riprese sia ufficialmente che ufficiosamente. Per molti sono elezioni subito possono dare la spinta per la ricerca di un nuovo sistema di voto e la richiesta di andare al voto perchè la maggioranza attuale (Pd) non ha più la maggioranza del sostegno dei cittadini e il Governo Gentiloni potrebbe essere messo in crisi davvero. Così la pensano Berslusconi e Salvini il quale ha già detto apertamente che una vittoria significa sfiducia al Governo. Ma dall'altra parte è anche vero che il Governo Gentiloni si trova senza una vera e propria maggioranza qualche volta sostenuto da Mpd, quelche volta da Alfano, qualche volta da Verdiani o ancora Forza Italia....come si può realizzare una Legge di stabilità che potrebb potenzialmente cotenere novità per le pensioni in questo contesto? Non si può e non è un caso che anche dalla maggioranza stesso si inizia a richiere da parte di alcuni esponenti ufficialmente una verifica di governo.
Per quanto riguarda le ultime novità che riguardano l'Ape Social, Quota 41 e le news per le pensioni per l'Ape Volontaria di cui è ritornato a parlare Renzi ne ABBIAMO SCRITTO sotto insieme allla contraddizioni della spending review e molto altro

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 16:27): Dire che l'Italia sia la migliore in Europa per la revisione della spesa lo sono stati nelle distanza di pochi giorni nelle ultime notizie e ultimissime sia una analisi dei ricercatori guidati da Cipoletta sia il responsabile della Spending Review attuale ovvero Gutgeld. E la revisione della spesa ha un doppio rapporto con le novità per le pensioni in quanto se fatta realmente potrebbe dare soldi per le novità per le pensioni stesse e dall'altra parte proprio sulle pensioni sarebbe necessaria una revisione consigliata anche dal Fmi ma di spostare i flussi da quelle più alte e nonc alcolate con il contributivo. Ma più alte si parla di diverse decine di migliaia di euro e la prima da fare sarebbe il taglio dei vitaliazi dei politici che come abbiamo visto è stato bloccato. 
E questa revisione riguardabbe anche l'andare contro le truffe e ristsmera in una logica di ugugualienza la pensione di reversibilità. tutte idee giuste se fatte ha chi ha di più (tanto di più) in una logica di riequilibrio e che rano anche stete considerate dal governo Renzi e brevemente dal Governo Gentiloni, per poi non fare più nulla.
E' inutile dire che questi dati che siamo i migliori sulla Spending Review sono solo una presa visione dei numeri, perchè attraverso gli stessi numeri si può dire che invece di 30 miliardi, gli effettivi risparmi sono stati 2 miliardi, e neppure questi perchè il deficit nel frattempo si è alzato a livello record e le spesi correnti sono al massimo, senza entrrare poi in tanti tecnicismi, ma questa ultime novità tanto sbadierata è stata bruscamente bloccata da tanti esperti e analisisti che sonoa rrivati alla conclusione, spiegate semplicemente, dette sopra.
Dunque, come in altri casi, non si sta andando bene, non si puà navigare a vista, ma si deve fare molto si più, novità per le pensioni comprese proprio anche in relazione alla revisione della spesa.
Per quanto riguarda le news per le pensioni dell'Ape Social e Quota 41, di cui abbiamo raccontato esattamente come stanno le richieste nell ultime notizie e ultimissime, Renzi si è espresso come un grande successo e ha spiegato che l'Ape Volontaria è stata bloccata solo dalla burocrazia (o forse dagli interessi delle banche?). Si registrano, comunque, differenti ritardi che fanno presagire a delle proroghe come avevano già scritto nelle ultime novità.

​Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 15:50): Dopo aver visto le decisioni sotto prese dall'esecutivo Gentiloni e dal Parlamento per ambodue gli aspetti per le novità per le pensioni vi sono ancora due attese nelle ultime notizie e ultimissime per questa settimana per le pensioni. 
La prima riguarda se finalmente il Ddl Concorrenza passerà al voto finale in Aula settimana prossima e che porterebbe la possibilità di uscire prima fino a due anni a milioni di persone iscritti ai fondi di categoria. La seconda riguarda il ballottaggio delle elezioni comunali e amministrative che potrebbe essere l'unica vera possibilità (oltre ad una caduta accidentale del Governo) per elezioni subito e una smossa per elezioni subito ancora teoricamente come tempistiche possibili.
SOTTO TUTTE LE PRECISAZIONI sul no ufficiali vitalizi e ulteriori decisioni ieri legati alle ultime novità per le pensioni.

​Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 11:50): Due dovevano essere le decisioni prese ieri dal Governo Gentiloni, la prima riguardante le novità per le pensioni per i vitalizi dei politici. E' saltata la decisione come avevamo pronosticato ieri sotto e si è deciso di cheidere un aoprere al Mef e non si potrà andare avanti finchè non arriverà. Questo ha fatto arrabbiare moltissimo il Movimento 5 Stelle, in quanto di solito uan verifica al Mef si chiede dopo e per spese ulteriori jon per tagli. Ma si vocificera nelle ultime notizie e ultimissime che la decisione sia stata voluto dallo stesso Renzi per non rendere già più difficile la perdita della maggioranza del Governo Gentiloni già in bilico due volte e anche ieri con Consip e che di fatto non ha più la maggioranza ed è in completo stallo. Ieri si è salvato, ma a questo punto non si sa fino a quando.
Procedono le news per le pensioni per le domande all'INPS dell'Ape Social e Quota 41. Sono circa 10mila le prime su 40mila richieste che si poitranno fare, mentre per quota 41 le richieste non sono un gran numero ancora perchè sono troppi i paletti e le condizioni. Per Quota 41 vi sono 20mila posti circa.
SOTTO tutte le ulteriori ultime novità sulle pensioni dei giorni precedenti e le aspettative della settimana dove per elezioni subito e una ripresa vera si attendono i ballottaggi.

​Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 15:50):  Oggi martedì 20 Giugno 2017, ci sono in Aula due decisioni che saranno prese che riguardano una direttamente e l'altra meno, ma comunque, in modo importante le novità per le pensioni.
La prima riguarda se si riuscirà a trattare il taglio dei vitalizi in programma tra oggi e domani mercolecì dopo che era stato sospeso dopo le elezionia amministrative e nessuno aveva detto più nulla nelle ultime notizie e ultimissime nonostante vi era stata convergenza tra Movimento 5 Stelle e Pd, un accordo storico.
Ora si dovrebbe riprendere, usiamo il condizionale, perchè prima dovranno essere affrontati altri argomenti e poi, perchè, c'è nelle ultime notizie e ultimissime aria di rinvio. Vib terremo informati con i nostri consueti aggiornamenti per le pensioni e le relative ultime novità.
Sempre oggi, dopo una serie di ulteriori indagini, vi sono in Aula una serie di mozioni di sfiducia che devono avere il via libera per poi essere votate per quanto riguarda la vicenda Consip. E da quanto sembra mozioni ci saranno da parte di tutti anche dallo Mdp contro Lotti che fa parte del Governo Gentiloni oltre ad essere un fedelissimo di Renzi.
Se dovessero passare alcune di queste mozioni e quindi andare al voto, soprattutto in Senato, si potrebbe rischiare la caduta del Governo Gentiloni che, comunque, avverebbe, appunto solo se queste mozioni passeranno e successivamente avranno i voti. Il voto finale potrebbe essere previsto guarda caso dopo le elezioni amministrative.
Per le ulteriori news per le pensioni, non si sa davvero ancora nulla per le novità per le pensioni legate all'Ape Volontaria e al seconda fase delle pensioni dove si dovrebbero prendere decisioni e provvedimenti sulle aspettative di vita che altrimenti, con un atto attese ad Ottobre, sposterebbero di ulteriori due anni l'età per andare in pensione COME ABBIAMO SCRITTO SOTTO.
Continuano le domande all'INPS per l'Ape Social e Quota 41 e al momento non si segnalano problemi. Le spiegazioni e consigli su come fare li abbiamo scritti sempre SOTTO.

​Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 15:50):  I due anni in più che dal 2019 saranno richiesti per andare in pensione di cui nelle ultime notizie e ultimissim si è tanto parlato che farebbero in modo che l'età per l'uscita fosse 67 anni dal 2019, per poi dopo due anni ancora alzarsi a 69 anni, non rappresentano nessuna novità per le pensioni e sono fra i meccanismi contemplati dalla Legge Fornero.
Tanto rumore per nulla? No, perchè così nelle news per le pensioni si ritorna al concreto delle novità per le pensioni che si possono apportare e che erano state promesse ovvero una revisione delle aspettative di vita nella second fase delle pensioni che è stata bruscamente interrrota dopo qualche riunioni che come abbiamo scritto più volte non aveva portato a nulla.
Ora visto che entro fine anno dovrà essere firmato questo atto, un atto di ufficio già predisposto, per il 2019, è bene che si ritorni a parlarne e almeno bloccare l'aumento delle aspettative di vita per una analisi più completa e una nuova legge che potrebbe arrivare dal nuovo esecutivo con elezioni sia fine mandato naturale del Governo Gentiloni che se ci fossero elezioni prima.
E' assolutamente fondamentale farlo perchè le ultime ricerche per le novità per le pensioni e le aspettative di vita sottolineano come queste siano in calo se non in tutta Italia, in numerose regioni. Il problema è che la legge attuale permette solo di alzare le aspettative di vita anche in caso di ribasso effettivo e per fare questo si dovrebbe creare o modificare la legge attuale scritta in modo assolutamente positivo ovvero che la vita si allunghi per sempre, compresa soprattutto la vita lavorativa.
Nel frattempo oggi per le novità per le pensioni dell'Ape Social e Quota 41 vi è l'inizio effettivo delle domande online su Internet suol sito dell'INPS o tramite Caf e Patronato. Vi ricordiamo come abbiamo scritto sotto che nelle ultime notizie e ultimissime l'INPS ha chiesto di rifare la domanda se già fatta con gli enti competenti o, comunque, di andare a ricontrollarla se è tutto conforme anche perhcè deve essere rilasciata una ricevuta di domanda fatta. 
Vedremo, dunque, dopo i decreti attuativi, se ci sarà questa boom di domande per l'Ape Social (quasi certamente) e Quota 41, molto più difficile per i tanti paletti. Ma parlare di boom già adesso è fuoriluogo per due ragioni che spieghremo nei prossimi aggornamenti che scriviamo ogni giorno sulle pensioni.
Sotto nel frattempo TROVATE nell'aggiornamento di ieri le novità di questa settimana, e sotto ancora tutte le ultime novità per le domande da fare all'INPS procedura e tempistiche. E ancora sotto se leggete tutti gli aggiornamenti giornalieri quello che è successo per le pensioni nell'ultima settimana appena trascorsa.

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 13:01):
Cosa attendersi queta settimana entrante per le novità per le pensioni? Sarà una settimana che avrà sia delle novità per le pensioni dirette che, come sempre, indirette nelle ultime notizie e ultimissime.
Per quanto riguarda le prime, vedremo se già da mercoledì 21 Giugno si riaprirà la discussione del taglio dei vitalizi alla Camera per riprendere il suo iter che manca poco per essere concluso. Un iter che sembra del tutto dimenticato come quello del Ddl Concorrenza che permetterebbe di uscire due anni prima a migliaia di persone, ma che rimane bloccato.
Da ricordare, poi, tra le varie iniziative, che proprio oggi domenica 18 Giugno, ci sarà un incontro con una serie di associazioni e rappresentaze per una nuova sinistra guidate dalla Falcone dove parteciparanno numerosi esponenti di primo livello degli altri partiti e forze e da qui capiremo che intenzioni avranno e le priorità tra cui ci dovrebbero essere anche le novità per le pensioni.
E' la settimana, poi, il prossimo week-end delle elezioni comunali, o meglio del ballottaggio finale, subito dopo il quale si riaprirà, e non è un caso, ed è già ufficiale nelle ultime notizie e ultimissime il cofnronto per il sistema per elezioni subito che con questo esecutivo delegittimato non può che essere importante per le novità per le pensioni.
Per quanto riguarda le news sulle pensioni dei dereti attuativi epr le pensioni dell'Ape Social e Ape Volontaria ora pubblicati in Gazzetta e con già le circolari dispobili, si potrà fare domanda (anzi già la doppia domanda in alcuni casi come spiegato sotto) all'INPS.
E si potrà fare solo per via telematica online su Internet, (anche dal Caf ma sempre online) e vedremo se domani tutto funzionerà regolarmente o ci saranno problemi ad inoltrare e fare domanda all'INPS
E' da sottolineare come l'INPS stessa nelle ultime novità per le pensioni ha dichiarato che nuove apertue alle domande per l'Ape Social e Quota 41 si riapriranno, dopo questa prima fase, a Novembre, ma è anche vero che è probabile che già non ci siano più posti disponibili per andare in pensione nel 2017 o come detto, visti i ritardi, nel 2018.
SOTTO TROVATE TUTTE LE SPIEGAZIONI AGGIORNATE scritte ieri, insieme alle considerazioni per la manifestazione dei sindacati che si è svolta ieri. E POI SOTTO ANCORA il resoconto della settimana con tutto quello che è successo.

​Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 8:36):  Come avevamo previsto, anche se c'erano dei dubbi, sono usciti ieri sera e stati pubblicati ufficialmente in Gazzetta i Decreti attuativi per le pensioni, ovvero il decreto Ape Social ufficiale e il decreto Quota 41 ufficiale
Ma per questa novità per le pensioni è stata mantenuta la parola data dall'INPS e sono uscite subito e rese disponibili anche le circolari di attuazioni che in realta nelle ultime notizie e ultimissime per le pensioni non era così sicure subito, anche per alcuni sindacati.
Invece, vista la celerità, da lunedì si potrà fare richiesta ( già da oggi sabato 17 Giugno, ma solo in linea teorica in quanto i Caf sono chiusi e il sistema online pare non essere pronto mentre scriviamo). Per quanto riguarda la domanda di pensione da fare all'INPS con l'Ape Social e Quota 41 occorre sottolineare tre novità comunicate ovvero che la domanda per l'uscita prima pur se è gi8à stata chiesta ad un patronato o Caf è meglio richiederla, o comunque, vedere esattemente dopo la Gazzettta Ufficiali e le cirolari se tutto va bene perchè l'INPS dichiara propria di doverla rifare e poi che la seconda domanda, se si hanno già i requisiti maturati, si può fare nelle stesso momento della prima. E, per finire, tra le ultime novità che la domanda può essere fatta solo online tramite Internet, o attraverso Caf e Patronati abilitati che la faranno sempre online, ma permetteranno al cittadino di farla con il loro aiuto senza aver bisogno di un computer personale.
Da sottolineare, poi, che alla fine della procedura per la domanda, l'INPS rilascerà uan ricevuta. La graduatoria per l'accesso alla pensione si saprà il 15 Luglio. Al momento le date per la maturazione dei requisiti e l'invio e il fare domanda per l'Ape Social e Quota 41 rimangono le stesse di sempre, di prima, ma si spera già in una proroga
Per quanto riguarda le news per le pensioni, oggi sabato 17 Giugno, vi sarà una manifestazione dove parteciperanno tutte le sigle dei sindacati, lo Mdp, La Sinistra Italiana e diversi protagonisti del nuovo schieramento di Sinistra che si sta preparando, contro i voucher. Ancora una volta, nessuna manifestazione per le novità per le pensioni, ma la priorità anche per i sindacati è rappresentata dai Voucher. Ed è chiaro che c'è malumore e malcontento tra migliaia se non qualche milione di cittadini. E infatti, non è un caso, che iversi sindacalisti nelle ultime notizie e ultimissime hanno cercato di aggiustare il tiro e dire che è una manifestazione anche per riprendere le novità per le pensioni, come la seconda fase per le pensioni, ma è chiaro che tale protesta in piazza non è stata fatto per questo, bensì per i voucher come appena scritto.

​Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 16:42): Al momento sono ancora attesi i decreti attuativi per le novità per le pensioni che non sono ancora stati pubblicati in Gazzetta Ufficiale nè questa mattina, nè questo pomeriggio. occorre tenere presente che l'ultima pubblicazione in Gazzetta Ufficiale delle leggi può avvenire nel tardo pomeriggio o serata, quindi può valere ancora l'attesa per stasera venerdì per i decreti dell'Ape Social e i decreti di Quota 41.
C'è pioi da precisare che in alcune news per le pensioni, si spiega che l'INPS ha detto che è tutto pronto, ma dalle ultime novità ci risulta che, comunque, alcune circolari attuativi devono per forza legarsi alla pubblicazione in Gazzetta Ufficiale e quindi la domanda all'INPS di Ape Social​ e Quota 41 non potrà essere immediata, come abbiamo spiegato anche sotto, dove abbiamo parlato dei tempi.
Ricordiamo che in tempi non sospetti noi stessi scrivemamo delle prime pensioni con l'Ape Social e Quota 41 ottenibili come uscita tra Novembre e Dicembre, ma forse, anche aggiungevamo, Gennaio 2018

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 08:03): Sono attese per oggi venerdì 16 Giugno per le novità per le pensioni i decreti attuativi delle pensioni, ovvero il decreto di Quota 41 e il decreto di Quota 41 che dovrebbero essere publicati in Gazzetta ufficiale dopo che la regola dei 7 anni non consecutivi al posto dei 6 anni è passata in manovra, nella manovra correttiva dove essenzialmente questa era la novità per le pensioni fondamentale (ma non la sola conseguenza come vedremo).
La domanda che in molti ci fanno è questa: "Se oggi venerì 16 Giugno ci sarà davvero l'uscita in Gazzetta Ufficiale e la pubblicazione dei decreti attuativi dell'Ape Social e Quota 41, da lunedì si potranno fare le domande per accedere alla pensioni?"
Dobbiamo fare due premesse, due considerazioni. La prima è che oggi non è sicuro che ci sia in Gazzetta la pubblicazione anche se Leonardi, il tecnico che se ne è occupato, ha spiegato nelle ultime noizie e uiltimissime che venerdì era possibile. I tempi in Gazzetta possono arrivare a 15 giorni per legge, è certo che ci vorrà fare il prima possibile, ma non ci si meraviglierebbe che potrebbero arrivare più tardi.
La seconda considerazione è che una volta pubblicato in Gazzetta Ufficiale, di solito passano 15 giorni per entrare a regime, almeno 15 giorni. E' un tempo che può cambiare sia in meno che in più dipende da come ci si è organizzati con la produzione dei documenti da presentare. E qui essenzialmente oltre il Ministero bisogna attendere l'INPS che nelle ultime novità per le pensioni aveva detto di essere pronta.
ATTENZIONE, Vi è per un ulteriore conseguenza PER TUTTI dalla manovra correttiva approvata ieri, che abbiamo visto sotto negli aggiornamenti di ieri per le novità per le pensioni

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 15:22):  E' stato approvato il voto della Manovra Correttiva oggi giovedì 15 Giugno e, dunque, c'è stata l'attesa fiducia che in diversi avevano messi in dubbio ma che sembra praticamente sicura nelle ultime notizie e ultimissime. A questo punto il voto di oggi ha due effetti principali. Il primo per le novità per le pensioni per tutti, almeno teoricamente, che potrebbero essere riprese con la seconda fase per le pensioni e con il taglio dei vitalizi entrambe scomparsa dal radar delle news per le pensioni. Ma è chiaro che come abbiamo scritto sotto le elezioni subito e la crisi del governo può ancora esserci, tanto è vero che la discussione per il nuovo sistema di voto riprenderà subito dopo il ballottaggio.
Il secondo punto riguarda le novità per i decreti attuativi per le pensioni Ape Social e Quota 41 dove finalmente sono stati approvati i 7 anni non continui invece dei 6 come requisiti per preocic e usranti per fare domanda all'INPS. Ora bisogna aspettare solo che venga tutto pubblicato in Gazzetta Ufficiale. alcuni dicono tra le ultime novità per le pensioni che sia il decreto dell'Ape Social che il decreto dell'Ape Volontaria già domani venerdì 16 Giugno saranno pubblicati e ufficiali, entrando in vigore. Ma pare difficile. Se va bene potrebbero essere pubblicato lunedì e poi potrebbero passare altri giorni per l'inizio per la doppia domanda che si potrà fare con le regole dei 7 anni invece che 6 a chi serve come requisito all'INPS. Come già detto sembra chiaro che una proroga per fare questa domanda e l'approvazione ci sarà sia per l'Ape Social che per Quota 41.​
 

NEGLI AGGIORNAMENTI GIORNALIERI SOTTO CHE POTETE TROVARE DI SEGUITO ABBIAMO SCRITTO DI:

  1. Novità per le pensioni con l'esito delle elezioni comunali e amministrative
  2. Novità per le pensioni con elezioni subito o a fine legislatatura pro e contro novità per le pensioni
  3. Novità per le pensioni in generale succese questa settimana appena conclusa tra cui anche elezioni UK e impartto BCE tassi di giovedì scorso
  4. Novità per le pensioni con taglio vitalizi vergognosamente bloccato in silenzio o quasi
  5. Novità per le pensioni con sistema di voto per elezioni subito
  6. Novità per le pensioni lista elementi da concludere non i soliti scontati per le pensioni e la volontà dei politici

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 8:44): Confermato per oggi giovedì 15 Giugno il voto per la Manovra Correttiva dove è stata messa la fiducia dal Governo Gentiloni ​e che è importante per due motivi per l'attuale Governo e legislazione e per le novità per le pensioni
Il primo è che possa passare per non metetre a rischio la legislazione, con la caduta del Governo. Come abbiamo scritto nelle ultime notizie e ultimissime, non ci dovrebbe essere nessun rischio in quanto Mdp e gli altri partiti contrari al voto, in modo particolare, ai voucher non dovrebbero stare in Aula. 
Certo, ococrre stare molto attenti, perchè le sorprese sono sempre dietro l'angolo, ma al momento è difficile che ciò accada. Potrebbe cambiare la maggioranza che sostiene il Governo, ma questo al momento è un problema minore. Se dovesse passare ci sarebbero due riflessi per le novità per le pensioni.
La prima che fino ad una prossima crisi per elezioni subito, non da sottovalutare, è che il Governo potrebbe riprendere la differenti novità per le pensioni dalla seconda fase al taglio dei vitalizi ma non solo. 
La seconda è che oggi vi sarebbe con il voto positivo il sostanziale via libera ai decreti attuativi per le pensioni, ovvero passerebbe la norma che porta a 7 anni da 6 anni la possibilità di far domanda a usranti e precoci e quindi, poi, finalmente i decreti attuativi dell'Ape Social e i decreti attuativi di Quota 41 potrebbero essere pubblicati in Gazzetta e ricevere l'approvazione definitiva per poi così poter fare le domande all'INPS per Ape Social  Quota 41. Quando vi sarà la pubblicazione? Alcuni parlano di venerdì 16 Giugno, ma pare complesso. Molto più facile la settimana prossima

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 15:40): Sotto il resoconto​ delle decisioni prese una già ieri, l'altra che è stata presa ieri sera, ma che dovrà cimentarsi alla prova dei fatti tra domani giovedì 15 Giugno oppure la prossima settimana, entrambe importanti per le novità per le pensioni come potrete leggere sotto.

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 9:01): Oggi mercoledì 14 Giugno, si hanno già le prime conferme delle decisioni sia di quella che doveva essere presa ieri, sia di quella dei prossimi giorni e già si può trarre delle indicazioni per le novità per le pensioni e cosa potrà accadere nelle ultime notizie e ultimissime nel breve termine. 
Il primo punto riguarda le elezioni subito che sono fondamentali per molti esperti per una svolta per le novità per le pensioni. Al momento ieri vi è stata la riunione della Commissione, ma sembra che si tirerà a lungo, l'idea di un maggioritario c'è, ma non è così immediata da attuare, soprattutto per le spine dei vari leader politici. Da una parte Berlusconi restio ad accordi o comunque a perdere la leadership nei confronti di Salvini e dall'altra Renzi che ha paura di fare la stessa fine con Pisapia che nelle ultime notizie e ultimissime ha rilanciato una figura di trade union di Prodi. 
Per il secondo punto l'approvazione della Manovra corretiva che dovrebbe arrivare tra oggi e domani, ma potrebbe anche slittare a settimana prossima nel pegiore dei casi, Mdp non voterà, resterà fuori o i numeri ci saranno. Nessuna caduta da parte del Governo Gentiloni almeno per ora, salvo sorprese, certo potrebbe cambiare la maggioranza che lo sostiene se anche nei prossimi voti Mdp si asterrà e ci vortà l'intervento di Forza Italia e Verdiniani.
Attenzione, però, ritonando alle news per le pensioni più di stretta attualità che la Manovrina che contiene anche l'allungamento a 7 anni dei 6 anni per precoci e usuranti come condizione per fare domanda all'INPS dell'Ape Social e Quota 41 potrebbe anche ritardare di una settimana ancora secondo alcune fonti delle ultime novità e, quindi, anche la pubblicazioine dei decreti attuativi in Gazzetta Ufficiale sia del decreto Quota 41 attuativo che del decreto dell'Ape Social attuativo.

​Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 15:50):  Oggi martedì 13 Giugno, si dovrebbe prendere una prima decisione che potrebbe rappresentare l'inizio del rilancio per le novità per le pensioni subito oppure, non privo, comunque di ostacoli, oppure una ulteriore strada, mentre mercoledì 15 Giugno o giovedì 17 Giugno ci sarà una ennesima decisione importante nelle ultime notizie e ultimissime per le pensioni legata sia alla stretta attualità delle novità per le pensioni per decreti attuativi delle pensioni che al medio-termine soprattutto. 
Venendo alla prima decisione di oggi, si riunisce di nuovo la Comissione per il sistema di voto e si capirà dopo le elezioni amministrative se vi sarà una ripresa del confronto per cercare di andare ad elezioni subito o perlomeno di trovare un sistema di voto che apra ad una governabilità fondamentale per le novità per le pensioni e qualsiasi iniziative. I due sistemi di voto, quello originario della Corte Costituzionale e quello tedesco, non porterebbero probabilmente a nessuna maggioranza neppure con le coalizioni dei principali partiti anche se questi scenari si potrebbe essere modificati nelle ultime notizie e ultimissime con le le elezioni amministrative, ma ci andremmo molto cauti. Un terzo sistema potrebbe essere presentato oggi, ovvero quiello originario che voleva Renzi, ma con modifiche apportabili, basato su un maggioritario puro.
Il secondo evento importante per le novità per le pensioni si terrà come scritto a metà settimana ed è il voto definitivo della Manovra Correttiva dove il Governo Gentiloni metterà la fiducia. Lo Mdp non lo dovrebbe votare, ma non ci sono certezza, mentre Alfano e i suoi probabilmente sì. Comunque, ci sarebbe un accordo, almeno secondo indiscrezioni, per farlo passare ma con i voti o l'astensione di Forza Italia e di altri partiti.
A questo punto, però, cambierebbe la maggioranza di Governo e si potrebbe aprire una crisi. Stessa crisi ancora più accentuata, se la fiducia venissime respinta. E Rosato, del Pd, ha parlato di stare molto attenti, perchè questa settimana il Governo Gentiloni potrebbe cadere e rischia davvero. Staremo a vedere.
Ricordiamo ancora una volta che dopo aver approvato la Manovra Correttiva o Manovrina verranno pubblicati in Gazzetta Ufficiale con le ultime novità i decreti attuativi per le pensioni ovvero il decreto attuativo per l'Ape Social e il decreto attuativo per Quota 41 e a quel punto si potrà fare domanda all'INPS con un mese di ritardo circa e anche più. E' chiaro che si pensa già ad una proroga.

​Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 10:45): Oggi lunedì 12 Giugno, si iniziano ad analizzare​ i riflessi delle elezioni amministrative e comunali che si dicevano in parte ieri e ovviamente noi cercheremo di considerare in ottica delle novità per le pensioni e quindi legate al futuro voto sia con elezioni prima che con elezioni al termine del mandato e le cosa cosa che nelle ultime notizie e ultimissime potrebbe cambiare ancora.
Il primo elemento da sottolineare è che si potrebbe avere un impeto di nuovo a ricercare elezioni subito in quanto i partiti potrebbero sfruttare la sconfitta del Movimento 5 Stelle che faceva parecchio paura. Ma occorre anche sottolineare che le elezioni nazionali con quelle locali sono due cose ben differenti. E con elezioni subito le novità per le pensioni potrebbero sicuramente essere più facili di quelle attualmente previste con questo esecutivo, anche se gli ostacoli come già detto non mancano.
Il secondo elemento è che si potrebbero aprire scenari per rivere il sistema per elezioni subito più in ottica maggioritario, magari come quello che regionale che ha fatto certamente bene sia al centro sinistra che al centro destra. Anche qui, non è tutto oro quello che luccica in quanto c'è il problema delle coalizioni e delle divisioni interne tra una Lega che vuole primeggiare e una Forza Italia che non è certamente d'accordo, così come occorre capire come il Mdp potrebbe inserirsi nell'alveo del Pd, dopo averlo crticato su tanti punti fondamentali. Certo queste alleanze potrebbero far bene alle novità per le pensioni, visto che sia la parte di sinistra che si è divisa che la Lega hanno sempre puntato sulle novità per le pensioni. 
Da ricordare che domani martedì 13 Giugno, dovrebbe essere finalmente approvata la manovra correttiva è questo aprirebbe finalmente alla pubblicazione in Gazzetta Ufficiale dei Decreti per l'Ape Social e decreto Ape Quota 41 ovevro ai due decreti per le pensioni ufficiali che mancano proprio l'uscita in Gazzetta per poi poter fare le domande all'INPS
 

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 9:43): Oggi, domenica 11 Giugno, vi sono le elezioni amministrative e comunali 2017 che nelle ultime notizie e ultimissime sono passate inosservate anche perchè tutti si concentravano sulle elezioni subito nazionali su cuis embrava esserci convergenza. E non è un caso che saltati gli accordi tra i vari partiti per capire se si potrà ricominciare un dialogo o meno su questo sistema tedesco per potenziali elezioni subito o tutto andrà dopo a fine legislatura, si dovrà capire anche come andranno le elezioni amministrative. E dunque l'impatto per le novità per le pensioni proprio per il connubio tra elezioni nazionali e amministrative è più forte di prima, proprio eprchè quelle naizoni da subito non sono così scontate. In realtà, comunque, i vari partiti potrebbero prendere le elezioni comunali e reinterpretarle a loro piaciamento come hanno spiegato alcuni analisiti. Chi vince, che sia Pd, M5S, Forza Italia o Lega vorrà rirpendere probailmente le trattatiuve per le elezioni subito, ma sono anche consapevoli che ci sono molti rischi in quanto non c'è stata una campagna pre-elettorale sferzante e sono città minori con tutta una loro storia locale politica. E proprio questo punto potrebbe essere limitante. Dall'altra parte chi perde potrebbe avere ancora maggiori divisioni interne, di quelle che già non ci sono, tra accuse delle varie parti, ma che, comunque, dovrebbe essere limitate, ma l'oggettività si sa e la logica soprattutto non sono di casa. 
Dall'altra parte la situazione per le novità per le pensioni ATTUALMENTE con elezioni subito o meno appare piuttosto complesso comunque, così come tutte le altre iniziative coma abbiamo spiegato sotto in modo dettgalito nel paragrafo sotto.
Ritornano alle news per le pensioni non ci sono ultime novità per i decreti attuativi delle pensioni sia dell'Ape Social, sia di Quota 41 e si è sempre in attesa della pubblicazione ufficiale che dovrebbe arrivare dopo il voto sulla manovirina che si spera, come abbiamo sempre spiegato sotto, arrivi il 13 Giugno. Nulla, nessuna novità per le pensioni per quanto riguarda la secodna fase per le pensioni e l'Ape Volontaria dove davvero tutto tace.

​Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 9:07): Oggi, venerdì 9 Giugno, non si può neanche festeggiare il fatto che Draghi come attendevamo ieri continuerà a proteggere lo spread btp-bund e dire che bisogna sfruttare il momento che subito ci si ritrova in gravi difficoltà nelle ultime notizie e ultimissime con il sistema per elezioni sia per chi e considera fondamentali delle elezioni subito per le novità per le pensioni, sia per chi prreferirebbe attendere.

Quetso, perè, ieri si è consumato l'ennesimo pasticcio della nostra classe politica che è molto furbo o molto incompetente, decidete voi....e lo ha dimostyrato anche stavolta dove avrebbe avuto l'80% di convergenza teorica su un sistema di elezioni.
Ma dall'alyra parte anche per quota 100 c'era una convergenza ampia e in tre anni non si è fatto nulla per le novità per le pensioni.
Ora, dunque, vi possono essere tre scenari differenti, la ripresa della discussione, ma si deciderà lunedì prossimo e la ripresa non sarà semplice, e comunque sarebbe un sistema che non darebbe la governabilità neppure con la coalizione trasversale nazionale Pd-Forza Italia, aspettare e andare ad elezioni con la le leggi della Consulta a fine del mandato del Governo Gentiloni oppure dire che il Governo ha fallito nel suo obiettivo è andare a votare subito.
Ma anche nelle Leggi della Consulta non si riuscirebbe ad ottenere maggioranza e anzi sarebbe tutto ancora più complesso. 
Dall'altra parte rimanere con questo esecutivo screditato dalla continua idea di andare ad elezioni subito non è certo teoricamente una cosa buona e la stasi per le novità per le pensioni e tutte le altre inziiative dovrebbe solo continuare, salvo magari nella prossima manovra avvicinandosi le elezioni metetre un contentino anche per le pensioni stesse. Ma appare tutto molto difficile.
E dall'altra parte le novità per le pensioni diventa sempre più urgenti se tra le ultime novità abbiamo ch ancora ora è stato cofnermato che con solo 4 anni si può prendere una pensione per tutta la vita come abbiamo visto in questo articolo
Per quanto riuguarda le altre news sulle pensioni è tutto davvero fermo, con i decreti attuativi per le pensioni che aspettano a qusto punto, se ci sarà, l'accoglimento e l'pprovazione finale dell Manovirina prevista (nonostante i dubbbi) il 13 Giugno prossimo, martedì. E da lì ci dovrebbe essere la pubblicazione del decreto dell'Ape Social e del Decreto di Quota 41 e poi la pubblicazione in Gazzetta ufficiale e poi finalmente il poter fare la doppia domanda all'INPS....

RICORDIAMO GLI ALTRI ARGOMENTI ripresi SOTTO:

  1. Novità per le pensioni da Bce ed elezioni Inglesi con impatti Ue-Italia
  2. Novità per le pensioni con taglio vitalizi vergognosamente bloccato in silenzio o quasi
  3. Novità per le pensioni quando e come voto Manovrina e successive domande per Ape Social e Quota 41 all'INPS pe usicta prima per la pensione anticipata
  4. Novità per le pensioni con sistema di voto per elezioni subito
  5. Novità per le pensioni lista elementi da concludere non i soliti scontati per le pensioni e la volontà dei politici
  6. Novità per le pensioni ulteriori novità attese questa settimana

​Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 8:56) Oggi giovedì 8 Giugno, mentre si continua a cecrare di creare di portare avanti il sistema per elezioni subito da ieri pomeriggio e con i franchi tiratori e non solo nelle ultime notizie e ultimissime si è capito che non è certo semplice, vi saranno due decisioni importanti collegate alle novità per le pensioni, non dirette, ma comunque anche forse più importanti perchè gettano o meglio creareno dei pressuposti per poter andare avanti almeno con la speranza per le novità per le pensioni.
Nel frattempo, apriamo una parantesi, sempre per le news er le pensioni dove sono confermati i rilievi dell'Ufficio di Bilancio per la Manovra Corretiva o Manovrina da cui come come abbiamo spiegato sotto, dipende quando vi sarà l'uscita ufficiale in Gazzetta Ufficiale dei decreti attuativi per le pensioni per il decreto di Quota 41 e Decreto Ape Social, da cui poi si potrà fare domanda. A questo punto il voto del 13 Giugno è ancora in bilico, dipenderà dai tempi di risposta da parte dei vari partiti piolitici e delle Commissioni. 
Tornando alle due decisioni di oggi, la prima legata seppur non strettamente solo alle novità per le pensioni sarà Draghi con la Bce che dovrebbe annunciare le indicazioni del tapering e del QE ovvero di quando eventualmente finirà di acquistare titoli di stato. Al momento nelle ultime notizie e ultimissime, sembra che oggi darà indicazioni di un periodo ancora più lungo fondamentale tempo extra per l'Italia per fare le riforme tanto richieste tra cui le novità per le pensioni e metterci al riparo almeno parziale dagli attacchi speculativi in caso di elezioni subito o anche dopo ma con un forte rischio di non maggioranza. Certo, non bisogna perdere tempo e di tempo se ne è perso e molto.
Il secondo evento sempre correlato alle novità per le pensioni seppur non strettamente è quello delle elezioni inglesi, dove una vittoria per una conferma di una brexit o comunque di una brexit forte, potrebbe paradossalmente, avvantaggiare l'Italia all'interno della Ue con margini di flessibilità più forti per la prossima finanziaria come già detto anche da Moscovici pronto nelle ultime novità ad unos ocnto di 9 miliardi ed essere èiù flesisbili su più temi comprese le novità per le pensioni. Anche in questo caso sono situazioni che non vanno sprecate in primis da noi. La decisione della Ue sarebbe chiaramente quella di porteggerere l'Italia e di dare stablità al voto, dopo la perdita della Gran Bretagna

SOTTO ABBIAMO VISTO:

  1. Novità per le pensioni con taglio vitalizi vergognosamente bloccato in silenzio o quasi
  2. Novità per le pensioni quando e come voto Manovrina e successive domande per Ape Social e Quota 41 all'INPS pe usicta prima per la pensione anticipata
  3. Novità per le pensioni con sistema di voto per elezioni subito
  4. Novità per le pensioni lista elementi da concludere non i soliti scontati per le pensioni e la volontà dei politici
  5. Novità per le pensioni ulteriori novità attese questa settimana

​Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 13:50): Confermato che oggi pomeriggio si inizierà con la discussione degli emendamenti per il sistema di voto subito alla tedesca, dove si era lavorato ckome abbiamo detto anche di sabato, mai successo per altre iniziative se non emergenze e mai che mai ovviamente per le novità per le pensioni. 
Sotto trovate il motivo della duplice vergogna e i tempi per la Gazzetta Ufficiale ricollegati alla Manovra Correttiva dei decreti per le pensioni in modo aprticolare del decreto dell' Ape Social e del decreto di Quota 41 e da quando poi si potranno fare le domande all'INPS

​Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 8:01): Oggi, mercoledì 7 Giugno, sembra arrivare la conferma di quanto ipotizzato durante la settimana,o meglio di quanto ci si aspettava come novità per le pensioni durante questa settimana (una delle diverse news per le pensioni attese). Ovvero, non ci sarà nessun taglio dei vitalizi, nessun ricalcolo delle pensioni che doveva esserci con la convergenza di tutte le forze politiche e che doveva essere votato in Aula. Al momento tutto pare saltato e nessuno sembra richiederlo. Tutto tace, come tra l'altro tace per le novità per le pensioni che riguardavano tutti come la seconda fase per le pensioni o i decreti attuativi per l'Ape Volontaria, la circolare INPS che doveva ampliare la pensione per i 64 anni e il Ddl Concorrenze che avrbbe permesso agli iscritti di categoria l'uscita con 2 anni di anticipo.
E nulla anche, tutto bloccato, sempre nelle ultime notizie e ultimissime per le pensioni, per quianto riguarda l'altra novità per le pensioni che riguardava i tagli agli sprechi, ovvero il ricalcolo delle pensioni dei sindacati. Il documento dell'INPS firmato e portato avanti da Boeri è bloccato al Ministero del Lavoro.
L'unico ricalcolo che rimane confermto è quello per i cittadini con stipendi sopra i 100mila euro e che siano andati in pensioni dopo i 67 anni....e questo ovviamente fa riflettere e molto su tutta la nostra classe politica e sindacale...
Confermato, almeno per il momento, che oggi vi sarà l'inizio in Aula dei lavori per il nuovo sistema di voto che porterà ad elezioni subito come scritto ieri e poi confermato che il 13 Giugno settimana prossima vi sarà il voto finale dell Manovra Correttiva che come spiegato SOTTO nel dettaglio dovrebbe dare il via finalmente ai decreti per le pensioni con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale di  Quota 41 e decreto Ape Social e di conseguenza la possibilità di fare la domanda all'INPS

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 10:45): Oggi, martedì 6 Giugno, arrivano due conferme di appuntamenti importanti intrecciati per le novità per le pensioni. Ovvero? La discussione per il sistema di voto ed elezioni subito come avevamo previsto si si svolgerà ancora più velocemente di quanto si attendeva nelle ultime notizie e ultimissime e quindi già da mercoledì dovrebbe partire l'iter e, forse, arrivare settimana prossima con il voto già definito. 
La seconda è che la Manovra Correttiva che come abbiamo scritto sotto darà il via libera ai decreti attuativi delle pensioni in modo particolare al decreto Quota 100 attuativo e al decreto Ape Social vi sarà martedì 13 Giugno. A quel punto vi sarà la pubblicazione dei Decreti Attuativi delle pensioni in Gazzetta e a questo punto la conferma definitiva e l'inizio di poter fare la domanda per l'Ape Social e Quota 41 all'INPS (ricordiamo doppia domanda). E la proroga sembra praticamente a questo punto scontata. 
Non ci sono conferme per quanto riguarda le news per le pensioni che avevamo scritto sotto, almeno per il momento, ovvero l'Ape Volontaria, la revisione delle pensioni per i politici, il Ddl Concorrenza che permettere di uscire 24-48 mesi prima e la circolare INPS per l'ampliamento delle condizioni dei 64 anni. Al momento, dunque, le altre novità per la settimana rimangono incerte e non è comunque facile che si possano presentare come ultime novità per le pensioni, ma sarebbe giusto e trasparante che venissero spiegate e comunicate le intenzioni.
Fondamentale è, comunque, la decisione del sistema di voto subito che pur on garantendo nulla per le novità per le pensioni tende a velocizzare questa fase di stallo, sperando che non si cadi dalla padella alla brace,
Negli altri aggiornamenti sotto abbiamo visto sotto (basta scorrere)

- le novità per le pensioni questa settimana appena iniziata
- le novità per le pensioni del mese di Giugno
- le novità per le pensioni con i pro e contro di elezioni subito e modello tedesco (iniziato a vedere)- 

​Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 09:30): Oggi lunedì 5 Giugno inizia una settimana che per le novità per le pensioni collegate direttamente o indirettamente dovrebbe avere molto novità per le pensioni stesse sia per l'immediato che per il medio termine.  Oggi lunedì prosegue l'analisi degli emendemanti del sistema di voto per elezioni subito basi fondamentali per il prossimo esecutivo e la sua governabilità e quindi anche per le novità per le pensioni, quindi da seguire davvero attentamente come se fosse una news per le pensioni o anche forse più rilevante. Come confermato sembra avere davvero la massima priorità tanto è vero che nelle ultime notizie e ultimissime dovrebbe già andare in Aula da domani martedì 6 Giugno, anche se il voto non è così certo avvenga subito, ma probabilmente per fine mese.
E questa corsa al voto subito, sembra aver scalzato anche numerosi altri provvedimenti tra cui anche quelle per la novità per le pensioni per quanto riguarda anche ultime novià per le pensioni le revisioni e il ricalcolo con l'abolizione dei vitalizi che vi doveva essere sia per i parlamentari che con un atto slo da firmare dal Ministro dell'Occupazione per quanto riguarda quelli dei sindacati. Totalmente dimenticanza poi per l'Ape Volontaria e il suo decreto attuativo per le pensioni e la seconda fase delle novità per le pensioni dove le riunioni nelle ultime notizie e ultimissime si sono interrote bruscamente.
E sempre per le novità per le pensioni anche il voto della Manovrina del Senato sembra essere stato scalzato, quando invece sarabbe fondamentale per poter dare il via ai decreti attuativi delle pensioni, in modo particolare del decreto di Quota 41 e Decreto Ape Social essendoci una norma (7 anni invece di 6 anni di notte pe rprecoci e usuranti) che fino a quando non sarà votata definitivamente non potranno gli stessi decreti attuativi per le pensioni essere pubblicti in Gazzetta bloccando di fatto tutto, soprattutto il fare la domanda per la pensione all'INPS.
Ma le novità per le pensioni per questa settimana non finiscono qui e le vedremo dopo nei prossimi aggiornamenti per le pensioni stesse

SOTTO ABBIAMO VISTO ALCUNE DELLE NOVITA' PER LE PENSIONI ATTESE IN QUESTO MESE DI GIUGNO

​Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 19:50):  Oggi sabato 3 Giugno inizia di fatto il mese di Giugno, in quanto ieri era festivo, mentre oggi la politica ha lavorato come confermato nelle ultime notizie e ultimissime e non è un caso che abbia svolto attività di sabato durante un ponte perchè si è incominciato a parlare e discutere in sede istituzionale del sistema di voto per le elezioni subito e in modo particolare dei settecento emendamenti che vi sono.
Inutile dire che il sistema di voto è fondamentale per le novità per le pensioni per la governabilità, le alleanze e tutto il resto che potrebbe trasfromare le pensioni in qualcosa di concreto.
E facendo una breve parentesi è proprio vero che quando interessa qualcosa alla politica ci si faccia in quattro per farla ed è la dimostrazione del sistema di voto l'impegno di oggi e non solo, mentre tutto il resto, se non si tratta di vere emergenza tra la vita e la morte, vanno per le lunghe, lunghissimi come appunto le novità per le pensioni stesse.
Sarà un mese questo di Giugno importante sotto differenti aspetti in primis se vi sarà il sistema ed elezioni subito da cui potrebbe dipendere una finanziaria veloce o meno per mettere almeno al sicuro i conti e poi perchè tra questo e il prossimo mese, al massimo tra due mesi si dovrebbero o sarebbe davvero auspicabile che si concludessero le iniziative ancora in essere per le novità per le pensioni (non solo quelle più ovvie) ma anhe tutto il resto come l circolare iNPS per permettere di uscire prima con la pensione ai 64 anni ampliando regole e requisiti, il ricalcolo delle pensioni e il taglio per i sindacati e le forze politiche, il poter uscire prima con le novità per le pensioni presenti nel fermo, fermissimo Ddl Concorrenza e solo per citarne tre.
E poi capire che fine farà l'Ape Volontaria il cui decreto attuativo sembra sparito dai radar nelle ultime notizie e ultimissime come per le news per le pensioni è scomparsa anche l'importantissima seconda fase per le pensioni.
E su questi elementi si attendono almeno delle doverose risposte. E poi dovrebbe iniziare finalmente l'iter dell'Ape Social e Quota 41 con la pubblicazione dei decreti attuativi finalmente in Gazzetta Ufficiale (quando? Quando sarà votata in Senato la Manovra Correttiva o Manovrina ci sarà l'uscita in Gazzetta Ufficiale del decreto Quota 41 e decreto Ape Social) e poi il via le domanda all'INPS sia per l'Ape Social e Quota 41 (doppia domanda) con un iter che sarà lungo e non semplice ed è probabile una proroga. 

Sotto abbiamo visto nei vari aggiornamenti per le pensioni che facciamo ogni giorno:

  1. Novità per le pensioni con elezioni subito con questo sistema nel medio-lungo termine
  2. Novità per le pensioni ll'immediato, ora con quetso sistema tedesco con elezioni subito
  3. Novità per le pensioni approvate in Manovra Correttiva o Manovrina
  4. Novità per le pensioni avvenute durante la settimana appena conclusa


Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 9:50): 
 Oggi, giovedì 1 Giugno, inizia un mese fondamentale per decidere il sistema di voto subito, che ieri ha avuto il suo benestare anche dal Pd nonostante vi siano stati 30 non votanti della corrente di Orlando e differente malumori. A questo punto a tappe forzate, nelle ultime notizie e ultimissi,e si arriverà al voto e alle urne che potranno essere una svolta per le novità per le pensioni, ma anche un grave rischio per le pensioni stesse e l'intera Italia.
A contendersi la vittoria vi saranno, se così dovesse rimanere il sistema di voto e non ci fossero scherzzzeti e pasticci tipici italiani, quattro partiti ovvero Pd, Lega, Movimento 5 Stelle, Forza Italia. Nessuno dovrebbe ottenere la maggioranza e, quindi, via alle coaliazioni e alle alleanze che sono nefaste di siolito per ogni promessa elettorale in quanto poi per accordi interni di coaliazione si cerca sempre di trovare un compromesso al ribasso ovviamente dannoso per tutto, news per le pensioni comprese.
Anche quella che viene vista meglio con più tranquillità dall'Ue ovvero una grande coaliazione tra Pd e Forz Italia tra centro dstra e centro sinistra in altre nazioni, come la Germania o la Spagna, ha avuto successo, ma in Itralia no, senza iniziative, alla fine bloccata da veti.
L'altra alleanza che nessuno nelle ultime notizie e ultimissime degli esponenti di entambi i partiti dice chiaramente ma che sarebbe logica con diversi punti convergenti tra cui le novità per le pensioni sarebbe Lega e Movimento 5 Stelle. E potrebbe anche funzionare se venisse fatto un programma a punti, una decina, da attuare. 
In realtà la situazione può essere e probabilmente sarà molto più complessa per la governabilità perchè come risulta evidente nelle ultime notizie e ultimissime i piccoli partici come ALa Ppopolare di Alfano o Mdp, o SInistra Italiana, Fratelli D'Italia solo per citarne tre non ci staranno a a stare fuori ed ecco crrare i cosidetti lenzuolini alleanze e coaliazione per entrare in Parlamento con poche idee e confuse (al momento non è che gli altri comunque abbiamo grandi idee...). Ora, dunque, essi come le ultime novità sottolineano potrebbero ritornare a fare il cattivo e il bel tempo se superassero la soglia richiesta e potrebbero portare voti importanti rendendo ancora più complicata sia trovre la quadra della maggioranza e la governabilità.
E' vero che per le novità per le pensioni questi, compreso Alfano o la Meloni, hanno sempre evidenziato posizioni importanti e pungaolatoe le precedenti maggioranze, ma è anche vero che non hanno otennuto nulla di cocnreto (e gli altri invece andando per la loro stada hanno fatto parecchi errori).
Il rischio di ingovernabilità e qundi che non si faccia nulla per tutte le iniziative importanti è davvero alto e molto dipenderà da come gli italiani voteranno ma non basterà.
Ci vorrà anche la volontà dei partiti di non chiudesi nei propri egoismi di potere, ma di uscire e iniziare una nuova fase.
Per le novità per le pensioni la stra da è già tracciata, o si cambia l'intero sistema attuale della Fornero, difficilissimo da fare subito, o le ricette tra quota 100, revisione probablità di vita, quota 41, pensioni per tipologie di lavoro ci sono e sono già chiare. E sono tutte convergenti tra i vari partiti. Da qui si può paritre usando le novità per le pensioni come lemento per il rilanciod ell'economia, dell'occupazione,d ella produttività e di quela spirale positiva che abbiamo detto tante volte.
La vera parola magica, dopo tutto è la volontà, a questo punto associata alla governabilità.

Questa è una prima parte di una analisi che continueremo in modo più approfondito.....semrpe su questa pagina....

SOTTO abbiamo riportato, invece, le novità per l'Ape Social, Ape Volontaria, Quota 41 sia dall'approvazioen della Manovra, si quando e come fare domanda INPS, sia quando ora dovrebbe uscire in Gazzetta ufficiale e abbiamo parlato delle ripercussioni immediate della crisi di oveno gentilonie  le novità per le pensioni stesse

​Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 8:01): Mercoledì, oggi 31 Maggio, vi dovrebbe essere la relazione in Commissione per la definizione di sistema per le elezioni del modello tedesco dopo che ieri è stato deciso dall'Assemblea del Pd ufficialmente con un voto, però, non unanime, di far passare questa decisione e, dunque, l'accordo con M5S, Lega, Forza Italia. A questo punto la prossima settimana nelle ultime notizie e ultimissime vi potrebbe essere il voto o , comunque, un voto iniziale da concludersi entro la fine di Giugno o prima settimana di Luglio, ma anche prima. 
Sempre oggi vi sarà il voto della Manovra correttiva che vi doveva essere ieri, ma è stato deciso di spostarlo ad oggi presubilmente anche se la possibili cauta del Governo Gentiloni per i voucher difficilmente avverrà in questo voto, ma al Senato, se dovesse succedere. 
Nessuno degli emendamenti per le novità per le pensioni è stato approvato tranne la predisposizione dei 7 anni invece dei 6 anni dell'Ape Social (ma tante piccole leggi e leggine dei ver e e propri scambi di favore come spiegato in questo articolo) Come già detto sotto i decreti attuativi attendono di andare i Gazzetta ufficiale, ma devono aspettare questa votazione, anzi duplice votazione e quindi i tempi si allungheranno e molto.  (come scritto sotto).
Il voto subito e il sistema di elezioni tedesco compoterà numerose conseguenze alcuen subito nell'imediato altre invece, le più importanti, probabilmente, nel medio-òtermine con le votazioni nuove che potrebebroe sere una svolta per le novità per le pensioni per tutti e profonde, non come l'Ape Social o Quota 41, ma certemente ci vuole massima cautela per tutti gli osctaoli che ci sono.
Partiamo in questa prima analisi di oggi dalle conseguenze immediate, di ora da questa scelta. Prima di tutto è chiaro che sembra saltare l'Ape Volontaria che è ancora in alto mare e in questo trambusto difficilmente si riuscirà a definire. E seppur ciriticata a e molto elle ultime notizie e ultimissime, è comunque un peccato perchè era un sistema in più che viene tolto anche ai pochi che lo potevano sfruttare. Viene bloccato a questo punto definitivamente, ma dovrebbe esssere il punto di ripartenza, la seconda fase delle pensioni ma che deve essere per forza ripresa sia nei prgrammi che nelle tr

Ti è piaciuto questo articolo?





Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Marianna Quatraro pubblicato il
Puoi Approfondire