Pensioni ultime notizie Legge Fornero inutile per Ragioneria, taglio vitalizi, quota 41, Donna Ape Social oggi mercoledì 26 Luglio

Le ultime notizie e le novità ad oggi su mini pension, quota 41, Ape Social, Ape Volontaria e tutto il resto

Pensioni ultime notizie Legge Fornero in


Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 7:40):  E' come un cane che si morde la coda e lo avevamo scritto più volte, ma questa volta arriva oggi mercoledì 26 Luglio la Ragioneria di Stato a mostrare come si rischia addirittura di vanificare i risparmi della Legge Fornero e di mettere ancora in difficoltà nelle ultime notizie e ultimisime i conti dello Stato a causa proprio delle pensioni, con i sacrifici fatti e il famoso tesoretto di 80 miliardi e più risparmiati che non sevrirebbe a niente con il peso delle pensioni che schiacerrebbe ancora il Pil e soprattutto i conti, già soffocati nelle ultime notizie e ultimissime dal debito pubblico sempre più alto e sempre più record.

Le nostra pensioni sono a rischio? Non lo si dice chiaramente, ma se è lo Stato che le paga con trasferimenti di decine di miliardi all'ano e i conti vengono soffocati proprio dalle pensioni, è chiaro che il rischio c'è.

E dunque, si vien a sapere, che la novità per le pensioni per eccellenza che è stata la Legge Fornero che tanti sacrifici ha fatto subire ai cittadini potrebbe non essere servita a niente. E la colpa quale è?
Lo spiega sempre la Ragioneria di Stato che spiega come il problam sia il blocco degli occupati e l'effettiva rigidità del mondo del lavoro con i giovani che lavorando e che non possono pagare i contributi e con uin calo effettivo delle nascite.

Demografia e occupazione, le due basi fondamentali per un qualsiasi sistama pensioni vengono, dunque a mancare, ma proprio per l'effetto della riforma fornero che ha bloccato come tante volte illustrato nelle ultime notizie e ultimissime per le pensioni il naturale turn over e, non dando, lavoro ai giovani, ne ha bloccato anche la crescita personale, ovvero quella familiare. Niente famiglie, niente figli.

La Ragioneria di Stato sottolinea, poi, un ulteriore problema riguardante l'immigraione che è prevista come posti di lavoro impiegati calanti, di circa 100mila unità nel corso dei prossimi tre decenni, e quidi anche d aparte di questa ulteriore fonte meno lavoro, meno contributi.

La soluzione è quella di rirpendere le novità per le pensioni come quota 100 per permettere di uscire prima, facendo anche pagare degli oneri e quindi nel medio-lungo termine avere un maggior risparmio, ma nello stesso tempo liberare posti di lavoro e creare ripresa occupazione e attrattività del mondo del lavoro che permettere di far entrare i giovani, far pagare loro i contributi, ma anche fargli creare una famiglia e aumentare la produttività delle aziende. Il tutto si dovrebbe tradurebbe,q uais certamente, in più consumi e ripresa, con la crescita del Pil e conti pubblici migliori.

Se non fosse quota 100, adattata anche per le esigenze di precoci e usuranti, andrebbero bene anche altri sistemi per le novità per le pensioni ma che consentano quella spirale positiva che abbiamo appena spiegato sopra.

Tra le news per le pensioni, oggi mercoledì 26 Luglio, c'è da ricordare il voto per i tagli dei vitalizi che abbiamo visto sotto e le possibili conseguenze per il ricalcolo delle pensioni per tutti e, poi, la riunione tra Sindcati Cisl, Uil, Cgil e i rapprasentanti delle aziende per il rilancio dei patti di fabbrica che nella parte welfare, l'unica dove c'è un accordo, provato anche territorialmente in diversi ambiti aziendali con successo, ci potrebbero essere novià per le pensioni per uscire prima come sempre spiegato sotto nelle ultime novità per le pensioni scritte ogni giorno.
Appena avremo aggiornamenti sulle pensioni di oggi, in modo particolare sul voto dei tagli ai vitalizi, ve lo scriveremo così come il reseconto della riunione.

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 7:56):  Abbiamo visto che sarà una settimana nonostate le ferie intensa sotto diversi punti di vista per le novità per le pensioni con riunioni e apountamenti ufficiali già fissti sia interni al Parlamento che esterni e poi, diverse trattative che continuerano in senso più generale nelle ultime notizie e ultimissime per le pensioni e che le potranno chiaramente condizionare nel medio-lungo termine.
Oggi martedì 25 Luglio, sarà un giorno importante, ma non storico, per le novità per le pensioni in quanto dovrebbe esserci il primo voto per il taglio dei vitalizi dei politici con il voto della legge in Aula del Ddl Richetti-Lombardi del Pd e Movimento 5 Stelle. I numeri ci sono e il voto dovrebbe avvenire senza problemi ed essere approvato.
Ma è solo il primo voto ed è al Senato che i numeri avranno delle difficoltà ad esserci. Oggi, per le novità per le pensioni e la politica si vuol far passare come un giornos torico, con anche Grillo e Casaleggio sulle tribune dell'Aula della Camera ad assistere, ma senza il voto al Senato finale non cambierà nulla.
Tutti i partiti, per una questione anche di convenienza, nelle ultime notizie e ultimissime voteranno in modo favorevole oggi, ma attenzione che le divisioni sono molto forti in tutti gli schieramenti e c'è chi preannuncia il ricorso per incostituzionalità che guarda caso non è mai stato considerato per l'appliocazione da una settimana all'altra della Legge Fornero che ha cambiata la vit a ela cambierà ancora a milioni e milioni di persone e si può dire alla società italiana.
E c'è chi tra i politici afferma nelle ultime notizie e ultimissime che questo è il primo passaggio per un ricalcolo delle pensioni per tutti. A parte che per i più benestanti questo sta giàò avvenendo con una decisione della sempre concreta INPS e che si sta cercando di fare lo stesso con le pensioni dei sindacati, ma se il ricalcolo venisse fatto come d miolti auspicato per aprire ad ulteriori novità per le pensioni per tutti sia per smetetre anzitempo che per avere pensioni di invalidità più alte non sarebbe assolutamente negativo, anzi. Dai dati emersi nelle ultime notizie e ultimissime per le pensioni si è capito ormai da tempo che occorre rivedere le pensioni di reversibilità, le truffe sulle pensioni di disabilità, solo per citarne  due e le ricche pensioni non maturate in maniera congrua. Tutto da rivedere con un metodo del quoziente familiare per non creare diseguaglianze e andare a toccare chi ha bisogno. E poi utilizzare questi soldi, appunto, per le novità per le pensioni sper due obiettivi principali far uscire prima chi lo desideri e dare pensioni più giuste e congrue a chi ne ha davvero bisogno.
Non sono, si badi bene, i soldi che arriveranno dai politici che potranno cambiare le cose, ma è una questione simbolica e di buona volontà che deve avere l'obiettivo di scalfire i privilegi. E qusto è solo uno dei tanti privilegi del nostro sistema, ma forse il più evidente. E da qui con volontà, che sempre è scarsa, si potrebbe ripartire.
Sempre tra le altre novità per le le pensioni, l'Ape Volontaria ha avuto come abbiamo scritto il via libera, ma l'Alta Corte ha chiesto che sia retroattiva dal mese di Maggio.
Per quanto riguarda le ultime novità per le pensioni per le donne come Ape Social Donna o Opzione Donna ne abbiamo parlato sotto, ma tra le news per le pensioni si parla tra i vari bonus di un anno di contributi per ogni figlio avuto e non solo.
Miglioramenti in vista per quota 41 e Ape Social, sempr tra le news per le pensioni, ma in generale soprattutto per i precoci e gli usranti nella prossima Legge di Stabilità, che potrebbero avveire per non cambiare le aspettative di vita. E questo è un rischio e una fonte potenziale di ulteriori privilegi.
Tutti i restanti dettagli anche per l'Ape Social, Quota 41 e cosa si può fare sia in Manovra Finanziaria e Legge stabilità, quali novità per le pensioni in questo iter, senza dimenticare le attese di vita, lo abiamo scritto sotto, nei tre aggiornamenti giornalieri dei giorni precedenti.
 

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 7:46): Oltre alle due riunioni e incontri fissati per mercoledì e giovedì sia per i patti di fabbrica che per l'incontro tra Sindacati, Governo Gentiloni, Ministero dell'Occupazione con Poletti di cui abbiamo parlato largamente ieri sotto nel punto della settimana, vi sono altre due eventi nelle ultime notizie e ultimissime per le pensioni attesi questa settimana.
Il primo riguarda il taglio dei vitalizi, di cui Richetti del Pd e Lombardi del Movimento 5 Stelle che lo hanno portato avanti hanno annunciato l'arrivo alla Camera per il primo voto domani martedì 25 Luglio. E' il primo voto di una legge molto discussa che è stata rinviata più volte e di cui non si sa se ci sarà la maggioranza, anche se il tutto ilc entro destra Forza Italia compresa sembra pronta a votarla.Avrebbe un forte valore simbolico e ovviamente di consenso, ma andrebbe anche ad aprire una serie di posisbili revisioni assolutamente necessarie per le novità per le pensioni che potrebbero, poi, includere diverse altre categorie ch godono di difefrenti privilegi, sena dimenticare la lotta tra SIndacati e Inps, ma anche il ricalcolo sul contributivo che potrebbe creare un fondo importante per le novità per le pensioni per le donne, per la pensioni con 20 anni di contributi e del dimenticato quota 100 che sarebbe la forma migliore associata con una quota 41 o altri sistemi rivisti per precoci e usuranti.
La seconda attesa, il secondo evento è meno collegato alle novità per le pensioni strettamente, ma lo stesso molto importante, in quanto ci saranno una serie di riunioni per fissare metodi e obiettivi per la la Legge di Stabilità, la prossima manovra finanziaria dove potrebbero rientrare alcune novità per le pensioni come l'Ape Social e Ape Social Donna con i miglioramenti e l'estesione dei soldi disponibili e si spera anche una riposta alle aspettative di vita.
Sotto nel dettaglio abbiamo spiegato le due riunioni di mercoledì e giovedì con tutti i temi per le novità per le pensioni e sotto ancora il resoconto di quanto accaduto in settimana.

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 8:12): E nonostante sia l'ultima settimana di Luglio, vi sono degli appuntamenti e degli incontri per le novità per le pensioni già fissati settimana prossima direttamente correlati oltre a quelli indiretti ma sempre da seguire nelle ultime notizie e ultimissime perchè i loro risvolti interessano chiaramente le stesse novità per le pensioni soprattutto nel lungo termine.
Ad oggi domenica 23 Luglio, sono due gli incontri già fissati e ufficiali. L'incontro principale sarà quello che si terrà tra sindacati di Cgil, Cisl e Uil giovedì 27 Luglio nell'ambito della seconda fase per le pensioni che è stato anticipato nelle ultime notizie e ultimissime per le pensioni da un ampio comunciato stampa, cosa che non sucecde spesso, dal Ministero dell'Occuzione, con Poletti e il Governo Gentiloni e i sindacati Cgil, Cisl e Uil che saranno poi tutti questi i protagonisti della riunione. 
I temi trattati saranno in modo particolare quelle novità per le pensioni che potranno entrare nella manovra finanziaria, quindi difficilmente la pensione con 20 anni di contributi che abbiamo spiegato sotto essere per tutti e non solo per i giovani almeno in una versione e che sarà più una mossa della campagna per le prossime elezioni del Pd, ma da quanto roprio riportato dovrebbero essere l'Ape Social per renderla stutturale e più ampia così come quota 41 con regole meno restrittive per precoci e usuranti e un ritorno di Opzione Donna, con un sistema che già alcuni chiamano Ape Social Donna che permetterebbe tra le ultime novità per le pensioni per le donne di uscire prima a 60 anni con gli stessi criteri dell'Ape Social, ma con una età più bassa e una erie di bonus per i contributi.
E poi si dovrebeb continuare a trattare la pensione a 63 anni, con una uscita prima di qualche anno per tutti i lavoratori iscritti ai fondi pensioni, anche di categoria che sono diversi milioni.
La risposta dei sindacati al momento è stata quella che ascolteranno come sempre tutto, ma che occo9rre bloccare le aspettative di vita e di non credere che con questa sistemi si possano, comunque, alzare l'età per andare in pensione nel 2019 a 67 anni.
Il secondo incontro per le novità per le pensioni si terrà tra imprenditori e sindacati all'interno della tratative dei cosidetti patti di fabbrica per la contrattazione e proprio sul welfare, nelle ultime notizie e ultimissime, dal precedete incontro di circa 10 giorni fa, era l'unico punto su cui si era trovata convergenza.
L'incontro tra imprenditori e sindacati si terrà mercoledì 26 Luglio. In quetsoi caso le novità per le pensioni srebbero inserite per favorire l'uscita prima e il turn over generazionale all'interno dei conratti insieme ad altri strumenti.
Non sarà un incontro, ma dovrebbe essere votato sempre questa settimana il Ddl sui vitalizi del Pd-Movimento 5 Stelle alla Camera, assolutamente simbolico ma con una avlenza per una apertura alle revisioni delle pensioni per molti fondamentale per permettere un riordino ormai necessario al sistema e inserire metodi per usire prima anche con nuovi soldi e fondi.
Da non sottovalutare le news per le pensioni che potrebbero arrivare indirettamente sia nelle discussioni della Legge di Stabilità ovvero della prossima manovra Finanziaria, sia da una serie di eventi all'interno e all'estero dei partiti e del Governo gentiloni che vedremo.
Sotto nell'aggiornamento di ieri, abbiamo fatto il opunto della situazione di quanto è accaduto la scorsa settimana che si può trovare in modo più dettagliato nei 7-8 aggiornamenti per le pensioni che facciamo ogni giorno.

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 9:45):  Oggi sabato 22 Luglio come sempre possiamo tracciare, fare il punto su quanto è accduto questa settimana per le novità per le pensioni e nonostante non sia stata una settimana facile per il Governo Gentiloni con due membri che hanno dato le dimissioni come Costa e Cassano, le riunioni e gli incontri nelle ultime notizie e ultimissime per le pensioni sono continuate con un doppio obiettivo ovvero la manovra finanziaria dove vi potrebbero essere novità per le pensioni e per le prossime elezioni, dove tutti i partiti per le elezioni 2018 o se anticipate 2017, ma pare difficile (non impossibile), hanno le novità per le pensioni tra le priorità anche se non ci sonoa ncora certezze e sistemi e metodi chiari e definiti.
Questa settimana è iniziata con la riunione del Pd e delle tra sigle sindacali Cgil, Cisl e Uil in un inconro che si è tenuto soprattutto per le prossime elezioni con vista, però, sulla Legge di Stabilità dove si lavorerà, però, soprattutto negli incontri tra SIndacati, Poletti e Goiverno gentiloni della seconda fase e ce ne sarà uno nuovo gioved prossimo come abbiamo scritto sotto con i vari argomenti che nelle ultime notizie e ultimissime si dovrebero toccare.
Nella riunione con il Pd, le distanze si sono viste diminuire anche se il tentativo del Pd è quello di far alzare le aspettaive di vita (forse non poer tutti , con elcusione di rpecoci e usuranti) e di lasciare spazio a sistemi per uscire prima come la pensione con 20 anni di contributi (non solo per i giovani) a 650 euro a salire o una pensione donna (opzione donna rivista o Ape Social donna a 60 anni e con una serie di bonus e agevolazioni).
E un miglioramento e una resa strutturale dell'Ape Social. Ma gli altri aprtiti e anche i sindacati contestano queste soluzioni e vogliono il blocco delle aspettative di vita e Landini si dice pronto allo sciopero ma anche lo stesso Barbagallo.
E tra le ultime novità per le pensioni torna anche il tema del taglio dei vitalizi che finalmente si dorvebbe riprendere la prossima settimana, tra alti e bassi con uno sforzo del Movimento 5 Stelle e del Pd.
Infine, sempre tra le news per le pensioni, ieri venerdì 21 Luglio, c'è stata l'approvazione dell'Ape Volontario dall'Alta Magistratura di Stato e Corte dei Conti, e a questo punto si dorvebbe poter fare domanda per l'Ape Volontaria all'INPS tra fine AGosto e inizio di Settembre.
Vi consigliamo di leggere sotto, tutti i nostri ultimi dieci aggiornamenti per le pensioni e le relative novità e ultime notizie epr avere nel dettaglio tutto quello che è successo questa settimana

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 8:30): Oggi venerdì 21 Luglio, è stato convocato per giovedì prossimo 27 Luglio dal Ministro Poletti e Goverro Gentiloni un incontro con i sindacati per contiuare la seconda fase per le pensioni con la discussione di alcune priorità per le novità per le pensioni che si potrebbero portare nella prossima manovra finanziaria. 
E vi sono delle novità per le pensioni sugli argomenti che saranno trattati ovvero si cercherà nelle ultime noziti e ultimissime di rendere strutturale, una legge fissa l'Ape Social con delle apeture e dei requisiti meno stringenti e più soldi a partire dal 2018, così come quota 41. E poi apertura importante per le donne, con un Ape SOcial che potrebbe arrivare dai 60 anni ( e non 63 anni) con un mix di facilitazione che potrebbe provenire dall'Opzione Donna precedente. 
Tutto questo per fare in modo, secondo alcuni, che le aspettaive di vita possa aumentare sia nel 2018 che nel 2019 per arrivare ai 67 anni, ma non per tutti , per uscire, con l'eslcusione ad esempio di rpecoci, usuranti, donne in deteminate condizioni e chi è senza occupazione.
Ma i sindacati hanno già detto di no, vogliono il blocco totale e poi la revisione e lo hanno ribadito anche oggi, in modo aprticolare per primo Barbagallo su queste ultime novià per le pensioni.
SI potrebbe discutere anche delle cosidette pensioni di base o pensione di garanzia, la pensione che permetetrebbe di sucire con 20 anni di contributi che al momento come abbiamo spiegato negli aggiornamenti per le pensioni giornalieri avrebbe due formule o solo per i giovani o per tutti come una sorta di assegno universale a partire da 650 euro. Se ne potrà parlare come novità per le pensioni, ma come abbiamo già scritto dovrebbe essere un punto che il Pd porterà avanti per le elezioni
Tra le news per le pensioni vi sarebbe sempre anche la pensione a 63 anni con i fondi di categoria per milioni di italiani che abbiamo spiegato sotto e sempre spiegatio sotto la ripres dl taglio dei vitaliazi e la revisione delle pensioni in generale.

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 8:20): Ritorna oggi giovedì 20 Luglio di interesse per le novità per le pensioni il taglio dei vitalizi per politici e sindacalisti e il ricalcolo delle pensioni più alto iniziato sottotono per qualche decina di migliaia di cittadini dall'INPS e che è l'unico che viene portato avanti e che probabilmente potrebbe essere anche esteso nelle ultime notizie e ultimissime come già si pensa da diverso tempo per rilanciare le novità per le pensioni per tutti come la pensione minima per tutti (non solo i giovani come abbiamo spiegato ieri sotto), la nuova uscita per chi ha 63 anni sempre allo studio e si spera come nel progetto originale anche per tornare a quota 100 e quota 41.
Arrivano, però, ulteriori news per le pensioni, per quanto riguarda i tagli de vitalizi dei parlamentari che dovrebbero riprendere da settimana prossima come annunciato sia dal Pd che dal Movimento 5 Stelle per una legge che sembrava completamente bloccata. Certo, con questo clima dove non passa una legge anche quelle che apparivano già concluse o quasi, non sarà facile farla passare e si capirà anche se c'è la reale volontà o è solo un giochino politico.
Tutto fermo, invece, per la revisione delle pensioni dei sindacati e questo non può che scusictare molto fastidio nelle ultime notizie e ultimissime per le pensioni soprattutto per una questione simbolica e dopo che l'ultimo documentod a apprvare mandato dall'INPS al Minsiterod el lavoro è ritornato indietro per ulteriori verifiche, con un chiaro favore ai sindacati. Staremo a vedere e vi daremo tutti gli aggiornamenti del caso.
Aggiornamenti per l'Ape Social, Opzione Donna, Ape Social Donna e Cumulo Gratis che potrebbero arrivare nelle ultime novità per le pensioni di oggi quando vi saranno due interrogazioni parlamentari su questo formulate una dalla Gnecchi e una dalla Ciprini.
Ciprini, vuole capire di piò, il perchè del blocco del cumulo delle pensioni e dove sono finiti i soldi che dovevano essere stanziati, mentre Gnecchi ritorna sia sul tema per le pensioni per le donne, ma anche sull'Ape Social per chiedere una proroga generale alle domande del'INPS in relazione anche al fato che le stesse Faq dell'INPS siano arrivato solo due giorni prima e che per edili e agricoli il via libera sia arrivato sempre due-tre giorni prima della scadenza.

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 8:39) : Vi è, dunque, il sistema nuovo che abbiamo spiegato sotto che non è solo per i giovani, ma che al momento nella sua doppia formulazione, nella seconda per la precisione, sarebbe una novità per le pensioni che interessa tutti, basta avere 20 anni di contributi e abbiamo spiegato tutto quello che si sa e tutto quello che deve essere ancora chiarito, i pro e contro.
Ma vi è un ulteriore sistema che nella seconda fase per le pensioni si sta portando avanti proprio dal Governo Gentiloni e dai suoi tecnici ovvero quello della posisbilità di uscire a 63 anni per tutti, utilizzando in parte, il denro che arriverebbe dai fondi di settore anche quelli a cui nei contratti nazionali ci si iscrive in automatico. Età che potrebbe essere portata nelle ultime notizie e ultimissime anche a 62 anni o più bassa in caso di disoccupazione o gravi problemi in famiglia, soprattutto per le donne. Non si sa se ci sarebberod egli oneri da pagare al momento.
E si continua a lavorare anche per le pensioni per le donne, che avrebbero certamente queste novità per le pensioni, ma anche si sta pensando o ad un rinnovo di Opzione Donna oppure un Ape Social per la donna con una serie di agevolazioni e bonus per i contributi er per lo Stato di famiglia 8presa cura dei figli, marito, parenti disabili, et).
L'obiettivo di fondo è cercare di creare delle pensioni in base alle tipologie di lavoro svolto soprattuto per gli usuranti e i precoci che,  on a caso, sono stati quelli che hanno fatto maggiori domande all'INPS per l'Ape Social e Quota 41.
Per quanto riguarda le ultime novità sulle domanda INPS per Ape Social e Quota 41 oltre a quelle scritte sotto sulla priorità delle domande ( icriteri di chi li varà per poter uscire prima) e anche i trasferimeti di soldi che ci potrebbero essere, arriva anche la richiesta di alcuni esponenti come Boccia, di fare in modo di coprire tutti i soldi necessari anche per quei 6mila-10mila persone escluse per non creare un caso di nuovi esodati.
Vi invitiamo a leggere sotto sia il nuovo sistema per usicre a a 20 anni di contributi che potrebbe valere per tutti e tutti gli aggiornamenti per le pensioni tra nuovi sistemi, Ape Social, Quota 41, Opzione Donna, assegno universale, seconda fase di lunedì, martedì e se lo deisderate anche dalla scorsa settimana.

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 19:52) Occorre fare una precisazione sulle novità per le pensioni che sono state presentate nell'incontro tra Pd e Cgil, Cisl, Uil ovvero che il sistema proposto e che abbiamo spiegato sotto delle pensione minima dei 20 anni di contributi non sarebbe almeno in una formulazione nelle ultime notizie e ultimissime solo per i giovani. 
Infatti, se in una formula sarebbe studiato solo per i giovani dal 1996 con ( ma non solo) carriere discontinue, per l'altra sarebbe una sorta di pensione minima (eliminata dalla legge Fornero)che andrebbe  a tutti e che assomiglierebbe tanto ad un assegno universale ma con maturati 20 anni di contributi a partire da persone tra i 40-45 anni che dovrebbero avere determinati requisiti come la mancanza di lavoro. 
In questa prospettiva si rivela una novità per le pensioni per tutti, anche se come al solito si rischia di fare un pasticcio unendo due sistemi insieme, e continuando nella stessa direzione di novità epr le pensioni che in realtà sono sempre aiuti e sotegni a chi ha pù bisogno.
Siamo, comunque, agli inizi e ci sarà tempo per capire i meccanismi, sicuramente più saranno semplice meglio sarebbe, ma c'è da contare anche i soldi disponibile sopratutto se non si attuano le revisioni della spes e degli sprechi di cui tanto si parla. 
Sotto abbiamo parlato di tutte le altre novità per le pensioni della riunione anche per Opzine Donna o Ape Social Donna, il blocco e congelemento aspettative vita e le ultime novità su ritardi Ape Social e Quota 41, quante e quando domande verranno accolte da Inps e con quli criteri oltre sotto ancora le quattordicesime non arrivate

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 10:45): Abbiamo scritto i primi due punti della riunione e del confronto di ieri tra Pd e Sindacati sulle novità per le pensioni, ma ve ne sono altri quattro importanti. Il primo riguarda le aspettative di vita dove si è chiesto un blocco e un congelamento, per poi nella prossima legilslazione nelle ultime notizie e ultimissime, i sindacati vorrebbe cambiare i meccanismi e fare delle pensioni basate sulla tipologia di attività svolta per precoci, usuranti e non solo.
La quarta news per le pensioni riguarda , invece, l'Ape Social che si vorrebbe diventasse una legge definitiva stutturale sempre in vigiore e non solo sperimentale.
Sono quattro novità per le pensioni che sembra abbiano avuto una certa convergenza, anche se poi tra il dire e il fare....
Ritornando al discorso, invece, della più stretta attualità ieri abbiamo parlato delle domande dell'Ape Social arrivate all'INPS meno di 40mila (per un totaoel di 40mila accettabili) e 26mila per quota 41 per un totale accettabile di 20mila.
Questo potrebbe portare ad un ritardo ed un posticipo all'uscita e all'accettazione delle domande per la disponibilità dei soldi che non c'è per tutti, anche se già si pensa che si potrebbe spostare parte dell'Ape Social per quota 41. Comunque i soldi non basterebbero ugualmente. 
A questo punto ci vorrebbe prima di una stesura degli elenchi, comunque, una verifica contabile, e dunque, i tempi diventerebbero più lunghi. 
Altro elemento da considerare e ricordare che al momento il primo e uico criterio sarà quello che verrno mandati in pensione chi è più vicino già alla pensione stessa e questa sarà il criterio di priorità per fare le liste

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 7,15): Oggi, martedì 18 Luglio, vi è finalmente il resoconto della riunione di ieri. Cosa si è detto ieri nella riunione tra Pd e Sindacati Cgil, Cisl. Uil con la presenza nell'incontro di Nanninici, Poletti da una parte e Camusso, Barbagallo, Furlan dall'altra? E' stata una riunione e un incontro decisamente interessante per le novità per le pensioni, con cinque punti che sono emersi dove in apparenza ci sono convergenze nelle ultime notizie e ultimissime anche senza nessuna certezza, in quanto sono scelte su cui il confronto dovrà andare avanti e alcune saranno propoeste e avanzate per la prossima legislatura dallo stesso Pd, mentre altre nella manovra economica, Legge di Stabilità 2017-2018 del Governo Gentiloni.
Il primo punto per le novità per le pensioni riuarda un assegno base, un ritorno della pensione minima che potrebbe anche assomigliore ad una sorta di assegno universale, anche se sono da capire bene i meccanismi. Sarebbe indirizzato a chi ha 20 anni di contributi e sarebbe di 650 euro a salire per ogni ano di contribuzione di 30 euro fino ad arrivare a 1000 euro e avrebbe anche l'apoggio del consigliere atuale di Palazzo Chigi. E secondo di lui, andrebbe pensato per tutti, anche per i 40-45enni senza lavoro. E' da ricodare con la Legge Fornero la pensione minima non esiste più.
Il secondo punto emerso per le news per le pensioni emerso dalla riunione di ieri è l'importanza delle pensioni per le donna e di creare una serie di agevolazioni per la contribuzione e delle pensioni adatte alla loro vita lavorativa, ma anche di assistenza e cira. C'è l'idea di Opzione Donna di riportarla in vigore, ma anche l'Ape Social per le donne o di un sistema completamente nuovo e rinnovato comunque per le pensioni per le donne per il 2017-2018 tra le ultime novità

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 14:45): Al via tra poco l'incontro tra il Pd e i sindacati per le novità per le pensioni nel quale le novità per le pensioni principali saranno senza dubbio le aspettative di vita da blcocare, congelare o rivedere. Vi daremo resoconto, anche con aggiornamenti in tempo reale, se ve ne fossero, e comunque, al termine per sapere cosa si è detto ed eventualmente deciso.
Nel frattempo, per le news per le pensioni, arrivano nelle ultime notizie e ultimissie, due elementi importanti. La domanda per l'Ape Social si è attestata a quasi quota 40000 domande all'INPS, mentre per quota 41 circa 26mila. Quante domande per l'Ape Social e quota 41 precoci e usuranti potranno essere accettate e ammesse per andare in pensione anticipata prima? E' la domanda che ci state facendo, cari lettori, in tantissimi. In base ai conteggi precedendi i posti liberi per l'Ape Social sono circa 40000 e quindi se si avessero i requisiti tutti sarebbero ammessi, mentre per quota 41 solo 20mila posti e quindi ci sarebbero dei precoci e usuranti che non si vedrebbero riconoscere la pensione.
Tra le ultime novità per le pensioni da diversi Caf ma anche uffici locali di sindcati vi sono centinaia di segnalazioni che la quattordicesima non è stata ricevuta da pensionati che avevano questi diritti. La segnalazioni al momento arrivano in particolare da Piacenza e Friuli. Vi terremo aggiornati anche su questa e una risposta dell'INPS eventuale con una comunicazione ufficiale

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 8:10): Si apre la settimana, oggi lunedì 17 Luglio con un incontro a sorpresa, molto interessante per le nvoità pe le pensioni che vi sarà oggi pomeriggio tra le sigle sindacali Cgil, Uil, Cisl e una delegazione del Pd con Martina, vice del segretario Renzi, Nanninici responsabile del Lavoro e delle Pensioni nonchè per la stesura del programma per le prossime elezioni dove si parlerà delle novità per le pensioni sia della second fase con un indirizzo verso il Def e poi la Manovra Fiscale e Legge di Stabilità, sia soprattutto verso le elezioni con una apertura importante della contrattazione con i sindacati la stessa che nelle ultime notizie e ultimissime vuole fare il Movimento 5 Stelle. 
Una dimostrazione, in qualche modo, comunque, l'ennesima che il Governo Gentiloni è un pò un Governo Ombra rispetto a Renzi e ai suoi con tutto quello che ne consegue.
Argomento fondamentale per le novità per le pensioni che sarà trattato saranno le aspettative di vita anche dopo i vari costi che sono circolati nel week-end tra i 141 miliardi di Boeri e i 1,2 miliardi di altre fonti.
Sicuremente le spettative di vita sono un argomento fondamentali nelle news per le pensioni per tutti, a partire dai partiti che vorranno vincere che vogliono avere il consenso per le elezioni prossime, ma anche di sindacati.
Sotto le attese e le ultime novità per le pensioni negli aggiornmenti fatti tra sabato e domenica per questa settimana e ancora il resoconto delle novità per le pensioni della settimana scorsa, di quant è stato deciso e avvenuto

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 15:20): Ricapitolando, dunque, negli ultimi due aggiornamenti sotto abbiamo fatto il punto sulle novità per le pensioni attese per settimana prossima, mentre nel terzo aggiornamenti e negli altri sotto in modo dettagliato giorno per giorno abbiamo scritto le ultime notizie e ultimissime per le pensioni della scorsa settimana con le ultime novità e news per le pensioni in generale, per la secodna fase pensioni, Ape Social, Quota 41 e Opzione Donna ( o Ape Social Donna)

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 8:01):  Oggi domenica 16 Luglio, continuiamo con le attese per le novità per le pensioni di cui abbiamo scritto di quelle strettament correlate attese per la prossima settimana entrante tra riunioni e dibattiti per la seconda fase per le pensioni che vedranno ancora protagonisti sindacati, tecnici, il Ministro del Lavoro Poletti, Boeri e l'INPS oltre che tutto il Governo Gentiloni.
Ora, proprio partendo dal Governo Gentiloni, andiamo ad analizzare le ultime notizie e ultimissime per le pensioni non direttamente collegate, ma quegli elementi attesi che saranno fondamentali proprio per le pensioni e le condizioneranno non poco, forse anche piuù importanti di quelle che si stanno discutendo ora.
Il primo punto è che questa settimana il Governo Gentiloni dovrà decidere se cercare la fiducia per lo Ius Soli oppure come fatto per i Vaccini continuare con l'iter parlamentare perchè la maggioranza di fatto con un Pd diviso e un MDP che ha detto chiaramente nelle ultime notizie e ultimissime con Bersani di stare pensando seriamente di staccarsi dal suo sostegno sarebbe un rischio di un vero e proprio incidente.
Incidente, ovevro caduto del Governo Gentiloni, che farebbe ritornare in auge tra le ultime novità le elezioni anticipate subito, ma in modo rischioso ovvero non programmate con un sistema ancora che non garantisce nessuna governabilità, e dunque, con tanti rischi per il prossimo esecutivo e la fattibilità delle varie iniziative tra cui le novità per le pensioni. E sarebbe un colpo anche economico, per la speculazione economica, proprio nel momento peggiore, ovvero quando la speculazione si trova pienamente a suo agio e non si sarebbe organizzata neache una difesa minima con un DEF o una Manovra Economica.
Manovra Economica che è l'altro elemento di questa settimana dove vi saranno diverse riunioni per decidere cosa fare realmente, tra cui mercoledì quella per l'aumento degli stataili ( e quindi risorse pe ril loro contratto) ma anche per le imposte e le novità per le pensioni su cui vi sono tuti gli elementi della seconda fase per le pensioni, ma soprattutto al centro vi sono le aspettative di vita.
E proprio sulle aspettative di vita, oggi domenica, si sta scatenendo una guerra di numeri e la solita battaglia tra l'INPS contro tutti o quasi, con Boeri che intervista al Sole24Ore parla di 141 miliardi necessari per bloccare l'innalzamento delle pensioni a 67 anni nel 2019 contro altre stime di 1,2 miliardi rilasciate nelle news per le pensioni venerdì.
Sotto troverete le altre attese che abbiamo già scritto negli aggiornamenti per le pensioni per le novità per le pensioni di questa settimana, mentre sotto ancora le ultime notizie e ultimissime dei reseconti di quanto è accaduto la setimana socrsa con le news per le pensioni più importantanti (divise anche nello specifco negli aggiornamenti di ogni giorno, giornalieri, che facciamo per le pensioni.

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 7:37): Oggi, sabato, 15 Luglio, possiamo se ieri abbiamo fatto il resoconto della settimana scorsa, vedere le varie novità per le pensioni che ci attendono per la settimana prossima sia nelle ultime notizie e ultimissime collegate alle pensioni che più a ampio quadro e scenario con decisioni come schieramenti, leader e alleanze che sono, comunque, altrettanto se non più importanti per le novità per le pensioni per la prossima legislatura. 
Partiamo dalle news per le pensioni per la settimana prossima della prima tipologia ovviamente quelle strettamente collegate. Vi è certamente un incontro ancora tra Sindacati e Governo Gentiloni con il Ministro Poletti e i tecnici. A questo incontro ne seguirà uno ulteriore entro fine mese.
Le riunioni e gli obiettivi e le priorità per le novità per le pensioni sono stati spiegati dagli stessi sindacati nella conferenza stampa congiunta Cgil, Cisl, Uil, govedì scorso, di cui sotto abbiamo fatto un ampio resoconto nei paragrafi precedenti.
L'obiettivo fondamentale nelle ultime notizie e ultimissime rimane sempre se non la revisione il blocco delle aspettative di vita per non portare età epr la pensione a 67 anni nel 2018 con due anni in più oltre a tutte le novità per le pensioni viste sotto tra cui una rinnovata Opzione Donna o un sistema epr fare usicre molto prima e le ultime novità su questa fronte di una Ape Social Donna non hanno molto convinto. C'è, invece, più interessante la pensione a 63 anni per chi aderisce ai fondi di categoria ( e sono milioni di italiani molti dei quali in automatico nei rispettivi contratti). Su questi punti si cerca di raggiungere un accordo subito da inserire nel Def prima e poi in Manovra Finanziaria e Legge Stabilità del Governo Gentiloni. Non sarà facile.
Per quanto riguarda l'Ape Social e Quota 41 oggi, o meglioieri, c'era la scadenza finale del fare domanda all'INPS, ma attenzione che una proroga sia per l'Ape Social  che epr Quota 41 o una finestra a Novembre nuova a Novembre per fare domanda e richiesta c'è sempre e potrebbe essere concessa entro lunedì. Anche perchè alcune categoria di precoci e usuranti come gli Agricoltori e gli edili hanno ricevuto la posisbilità di inoltrare domanda soloqualche giorno fa.
Nel prossimo aggiornamento per le pensioni trattareremo di novità per le pensioni ulteriori attese questa settimana
Sotto potete leggere quello che è avvenuta questa settimana sotto con tutto il reseconto e andando in ogni singolo aggiornamento giornaliero per le pensioni potretet tovare maggiorid attagli dal lunedì al venerdì sulle news per le pensioni e tutte le ultime novità accadute


Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 8:34): Oggi venerdì 14 Luglio, come sempre possiamo fare un riassunto di quello che è avvenuto questa settimana per le novità per le pensioni e le decisioni eventualmente prese nelle ultime notizie e ultimissime insieme alle basi e ai confronti che sono avvenuti.
La vera e unica decisione presa al momento è l'inserimento degli edili per l'APe Social e Quota 41 così come per gli agricoli, i lavoratori agricoli, entrambe categorie di precoci e usranti che potranno fare domanda all'INPS. L'unico problema è che al momento non c'è stata nessuna proroga e oggi di fatto scade il temine ultimo per presentare la domanda dell'Ape Social e Quota 41 se n on ci sarà una proroga, comunque, richiesta.
Vi sono state tante riunioni, comunque, in questa settimana tutte mirate sulle novità per le pensioni per la Manovra Economica. Ieri vi è stato il Vertice dei Sindacati di cui abbiamo riportato le ultime novità sotto, centrate in maniera importante sulle aspettative di vita ma non solo.
Stesso argomento trattato per non alzare l'età per andare in pensione a 67 nel 2019 è stato trattato anche da Daminoe  Sacconi in una conferenza congiunta dove si è chiesto il congelamento, conferenza avvenuta sempre questa settimana.
Non c'è ancora una risposta dell'esecutivo anche se tutte le forze lo chiedono e pare esserci convergenza, ma come sappiamo anche su quota 100 si è sempre detto tra le novità per le pensioni che ci fosse convergenza.
Nella riunione di inizio settimana, martedì, vi è stata, invece, il rilancio di un nuovo metodo per uscire a 63 anni che si starebbe studiando insieme ad Opzione Donna con un nome al momento di Ape Social Donna. Sotto nei paragrafi successivi nelle news per le pensioni degli aggiornamenti di ogni giorno, fìgiornaliei per le pensioni lo abbiamo trattato così come tuiti i giornisdella settimana le ultime notizie e ultimissime per le pensioni che potete leggere, dunque, sotto nello specifico.


Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 14:46): Conclusa la riunione, il vertice di oggi giovedì 13 Luglio tra le tre sigle sindacali e oltre alla richieste viste sotto, vi sono delle decisioni che appaiono intereressanti almeno potenzialmente per le novità per le pensioni.
Il primo punto è quello di bloccare, se non riuscire a rivedere da subito le aspettative di vita. Il costo che per la prima volta è stata delineato è di 1,2 miliardi ed è chiesto di isnerire la decisione da subito in manovra. Altrimenti, e questo è il secondo punto importante nelle ultime notizie e ultimissime verrà proclamato lo sciopero generale.
Per il resto tutti intatti gli altri obiettivi, ma il primo e, ragionevolmente, anche l'unico attuale con il Governo Gentiloni è questo e i Sindacati hannod etto che non retrocederanno di un millimetro per non far alzare le pensioni nel 2019 a 67 anni.
Altra conferma nelle news per le pensioni, per precoci e usuranti, nel settore edili. L'ultima novità appena arrivata è che sarà la Cass degli edili a certificare i 6 anni di requisiti richiesti su 7 e quindi potranno fare domanda all'INPS. Un piccolo successo anche se con gli altri paletti ne rimangono fuori 21mila. Anche per questo motivo è sempre più necessaria la proroga dell'Ape Social

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 07:52): Oggi giovedì 13 Luglio, vi sarà la riunione delle tre sigle sindacali come abbiamo visto ieri ed è la novità per le pensioni più importante della giornata dove i sindacati nel rilancio della piattaforma unica che come avevamo scritto per le novità delle pensioni risale a ben due anni, non devono perdere la faccia.
Lo hanno affermato loro stessi che sulle aspettative di vita e sul fatto di alzare l'età giocano molto della loro credibilità nelle ultime notizie e ultimissime sulle pensioni e non possono sbagliare. Vedremo cosa succederà. Sarebbe già importante riuscire ad ottenere dal Governo Gentiloni un congelamento perchè una decisione sembra complessa di revisione.
Oltre agli argomenti che abbiamo visto, verranno rilanciati alcuni più attuali come l'estensione di Quota 41 e Ape Social con la proroga dopo il 15 Luglio  o i una nuova finistra di Novembre, l'estensioneper gli edili come caegoria per precoci e usuranti e maggiori soldi per accogliere più domande INPS in Legge di Stabilità. Proroga da ottenere anche perchè da pochissimo, due giorni, si è ottenuto tra le ultime novità per le pensioni che possano fare domanda INPS anche gli agricoltori. Vi dovrebe essere richiesta anche una Ape Social Donna, ma il vero obiettivo è una pensione anticipata per le donne che consideri tutte le peculiarità della loro vita
Vi terremo aggiornati anche in tempo reale se ci fossero notizie su questo vertice che si preannuncia importante e speriamo non si perda l'occasione come al solito.
Sotto gli altri punti delle news per le pensioni che saranno trattati oggi e che sono stati tratati sia per il taglio dei vitalizi che nell'ulteriore incontro di due giorni fa.

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 17:37): Domani vi sarà giovedì 13 Luglio, un vertice per il rilancio delle novità per le pensioni organizzato da tutti i sindacati Cisl, Uil, Cgil dopo che ieri come abbiamo raccontato nelle ultime notizie e ultimissime sotto per le novità per le pensioni vi è stato un doppio confronto sia tra sindacati-Governo Gentiloni e Ministero Occupazione, sia la decisione per la revisione dei vitalizi. 
Nel Vertice dei Sindacati si riprenderà la piattaforma unitaria che le tre sigle che era stata sancita due anni fa nel 2015 a Firenze....e in questo periodo nulla o quasi nelle news per le pensioni è stato ottenuto.
Cosa si chiederà? Tra le novità per le pensioni, l'uscita senza limiti e condizioni a quota 41 per tutti, tipologie di pensioni differenti per usaranti e precoci e una sorta di rinnovata opzione donna oltre che pensioni a 62 anni o con una differente combinazione tra età e contributi versati, ma che porti al massimo a lasciare a 62 anni.
SOTTO tutte le indicazioni anche di nuovi metodi visti nella riunione di ieri nei 3/4 paragrafi sotto.

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 7:52): Oggi mercoledì 12 Luglio vi sono ulteriori novità per le pensioni riguardanti l'incontro tra Sindacati e Governo Gentiloni con il Ministro dell'Occupazione. 
Ieri abbiamo già scritto di un primissimo resoconto, oggi vengono fornite ulteriori news sulle pensioni su quanto si discusso, ma le ultime notizie e ultimissime arrivano davvero con il contagocce, segno che come abbiamo scritto le cose non sono andate bene e le distanze sono forti ancora.
Tra le ultime novità per le pensioni, è ritornata l'idea di una Opzione Donna rivista completamente e chiamata Ape Social Donna che era stata già vista prima quando si riteneva di inserirla direttamente nell'Ape Social con Quota 41 e Ape Volontaria.
L'idea sarebbe quella di dare una sorta di bonus contributivi per le donne, facendo uscire a 63 anni come per l'Ape Social, ma riconoscendo dei contributi in più per i periodi di malattie, gravidanza e cura dei propri parenti malati. In questo ultimo caso i sindacati vorrebbero una pensione anticipata anche di qualche anno se necessario on solo bonus contributivi.
Al momento, invece, l'idea di abbassare l'età non sembra esserci anche se ci si può ragionare sopra. Sotto tutte le altre ultime novità e news sulle pensioni dell'incontro sempre di ieri tra SIndacai e Governo Gentiloni e sul taglio dei vitalizi.

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 19:52):  Finito oggi martedì 11 Luglio il confronto appena ora tra Sindacati e Governo Gentiloni e da fonti sindacacili veniamo a conoscenza del primo resoconto della riunione appena terminata. Il punto centrale è stato quello che è il più importante per la seconda fase delle pensioni ovvero il blocco e la revisione e i cambiamenti delle aspettative di vita.  E il Governo ha risposto ancora di no, non cambiando le sue posizioni.
Vi è anche la conferma del nuovo sistema per uscire a 62 anni che si starebbe pensando che abbiamo visto sotto. Nulla ancora per la proroga per fare domanda all'INPS dell'Ape Social e Quota 41nonostante oggi per via amministrative è stato reso possibile tra le ultime novità per le pensioni che anche gli agricoltori possano fare domanda per uscire prima con questi sistemi.
Sotto potete leggere del nuovo metodo discusso per uscire prima e appena avremo aggiornamenti in tempo reale sia di ulteiori news per le pensioni di questa riunione tra sindacati, Ministero del Lavoro e Governo Renzi e quella sulla revisione e tagli dei vitalizi lo sciveremo anche stasera.

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 7:52):  Oggi martedì 11 Luglio, finalmente vi sarà il confronto tra Sindacati e Governo Gentiloni per la seconda fase pensioni, con una sorpresa nelle ultime notizie e ultimissime spiegata da Ghiselli,uno dei sindacalisti che vi parteciparanno. Ovvero, che l'esecutivo starebbe pensando di creare un sistema per permettere a chi ha 62 anni di età di uscire prima se hanno aderito ha un fondo di categoria. Ma molti aderiscono a fondi di categoria in automatico, un pò come la legge che dovrebbe essere approvata a d Agosto per il Ddl Concorrenza sempre per le novità per le pensioni, sempre per chi è iscritto ai fondi di categoria che permetetrebbe di uscire, però a 64 anni.
Rimangono, comunque, tutti i temi che abbiamo VISTO SOTTO nelle ultime novità per le pensioni SOTTO, ed è confermata, salvo sorprese, anche la riunione dell'Assemblea degli Affari Costituzionali e del Comitato dei 9 per il taglio dei vitalizi che dovrebbe decidere se procere o meno in una delle questioni che dopo aver trovato convergenza è sempre stata rimandata, ma che ora dopo alcuni recenti scandali sia Pd che M5S vorrebbero almeno a parola riprendere almeno a parole. Ne abbiamo SCRITTO SOTTO anche di questa. 
Ulteriori news per le pensioni come l'Ape Social, Quota 41 e Ape Volontaria sempre nella riunione di oggi, come la prorga o maggiori soldi sempre ne abbiamo parlato SOTTO.
Anche oggi come sempre daremo aggiornamenti in tempo reale se ce ne fossero e sicuramente un resoconto finale di quanto detto e parlato in queste due riunioni.

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 7:55): Oggi lunedì 10 Luglio, giorno di attesa e di preparazione delle parti per due incontri importanti per le novità per le pensioni che si terrano in settimana proprio domani martedì 11 Luglio.
Il primo tra Sindacati e Governo Gentiloni che non sarà meno tecnico rispetto al precedente e più politico con Poletti, Camusso, Furlan, Pedretti, Barbagallo che dovrebbero essere tutti presenti.
Agli argomenti che abbiamo spiegato nelle ultime notizie e ultimissime ci sarà da aggiungere anche quel del riscato della lurea gratis che però dovrebbe iniziare per i giovani del 2018...
Fondamentali le aspettative di vita
Sempre domani o al massimo mercoledi 11 Luglio ci sarà la riunione dei nove per decidere sul taglio dei vitalizi se e quando verrà fatto dopo le ultime notizie e ultimissiem che lo avevano rimandato.
E poi giovedì, altro incontro o conferenza come detta aperta al pubblico dove i sindacati delle re confeederazioni unite principali parleranno di novità per le pensioni
Questa settimana, poi, si conclude o si dovrebbero concludere le domande per l'Ape Social all'INPS che hanno superato i 50mila ma che probabilmente richiederanno una proroga, visti i tenpi ristretti che ci sono stati. O se non una proroga una nuova finistra di richiesta di domande come l'INPS aveva già detto che era posibilità tra le news per le pensioni.
Per quanto riguarda le ultime novità per le pensioni non strettamente correlate ma importanti si ritorna a parlare negli schieramenti di alzare le inferiori e nel centro destro dell'assegno universale, la ricette più semplice che ci sarebbe, ma anche la meno in assoluto importante a livello di produttività e sviluppo. Sarà una settimana interessante anche per la manovra fiscale dove almeno un elemento della secondna fase doverebbe entrare, ma anche ci potrebbero essere più soldi per l'Ape Social e Quota 41.
E' una settimana interessante per la Legge di Stabilità 2018 perchè si nizia a parlarne e ci sono differenti riunioni al momento tra le Commissioni.
Difficile che vi siano novità per il DPCM dell'Ape Volontaria, la novità dovrebbee ssere rimandata per settembre, almeno epr le le parole di Gentiloni

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 7:50): Oggi, domenica 9 Luglio, come sempre facciamo il punto della situazione sulle novità per le pensioni che vi saranno per la prossima settimana. Abbiamo già scritto che vi saranno tre riunioni, tra cui martedì 11 luglio il più rilevante nelle ultime notizie e ultimissime per le pensioni ( o forse il più rilevante....) quando si incontreranno per la seconda volta Sindacati e Governo Gentiloni in un incontro per la seconda fase per le pensioni. Sotto ne abbiamo già parlato incentrandoci sui temi.
L'altra riunione si terrà sempre martedì 11 Luglio per definire quando e come ci sarà il taglio dei vitalizi, argomento che è di nuovo entrato preponderante nelle ultime novità per le pensioni con una richiesta sia del Pd che del Movimento 5 Stelle per una serie di vitalizi confermati sia regionali che per chi aveva dei precedenti giuridici a livello nazionale. Tutto successo proprio mentre si parlava del taglio dei vitalizi in una legge ottenuta dalla convergenza proprio del Movimento 5 Stelle e Pd. Vedremo ora se ci sarà la forza ma soprattutto la volonto di riprendere tutto, dopo una serie di strani ritardi e richieste di pareri che avevano poco senso anche proprio come iter.
Il terzo evento che dovrebbe essere una riunione con successiva conferne stampa o una conferenza stampa all'interno di una manifestazione, ma come già scritto, non in piazza vedrà le tre principali sigle di Sindacati insieme per parlare della news per le pensioni del momento ovvero le aspettative di vita che vogliono assolutamente rivedere per non far alzare l'età di due annia  67 anni nel 2019 e tra due anni ancora a 69 anni per i meccanismi automatici della Legge Fornero. Vedremo quali saranno le iniziative proposte, visto che da un aparte c'è il disaccordo con l'attule Governo Gentiloni ma anche l'INPS di Boeri e dall'altra gli stessi sindacati sanno che su questo punto dopo aver ottenuto poco nelle ultime notizie e ultimissime per le pensioni senza aver inciso molto sull'Ape Social o Ape Volotaria come quota 41 giocano davvero molto della loro credibilità come hanno detto i loro stessi leader.
Nel paragafo sotto di aggiornamento per le pensioni la prima riunione di martedì vista meglio, e poi sotto negli altri 7-8 aggiornamenti tutto quello che è successo in settimana giorno per giorno per le novità per le pensioni

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 8:01): Un sabato 8 Luglio tranquillo, ma con una prossima settimana dove vi saranno tre riunioni, o comunque, tre eventi per le novità per le pensioni che si prospettano nelle ultime notizie e ultimissime per differenti ragioni interessanti.
Il primo incontro tra Sindacati e Governo Gentiloni come la scorsa settimana ma probabilmente meno tecnico e più politico facente parte sempre delle riunioni e degli incontri della cosidetta seconda fase per le pensioni. Si terrà martedì prossimo 11 Luglio. I temi saranno sempre sulla gestione contributiva dei giovani, la pensione o assego universale per le pensioni sempre per i giovani e per le famose aspettative di vita per cercare di non farle alzare nel 2019 di ben 2 anni portando la pensione a 67 anni per tutti. A questi punti si dovrebbe aggiungere la proposta reinoltrata che già c'era nelle ultime notizie e ultimissime, ma ora rinnovata, di pooter riscattare gli anni di laurea gratis per i giovani.
E si parlerà sicuramente di Ape Social, Quota 41 per i requisiti e soldi nel settore edilizio, per i disoccupati e Naspi dove c'era come abbiamo scritto nelle nostre news per le pensioni giornalieri stata una apertura anche dell'INPS.
Tutto diveso da quanto invece sta accadendo per le novità per le pensioni nella seonda fase dove le distanze tra sindciati e Governo gentiloni, tecnici e Inps sono ampie, soprattutto per le aspettative di vita ma che è anche la novità per le pensioni più importanti.
E non a caso è stata organizzata una manifestazione (non in piazza) delle tre forze sindacati iunite Cgil, Uil proprio su questa ultime novità per le pensioni per giovedì 13 Luglio, mentre, invece, sempre martedì 11 Luglio ci dovrebbe essere la decisione definitiva sui tagli dei vitalizi dei politici, da parte della Commissione ristretta dei cosidetti nove e di quella più ampia degli Affari Costituzioali, che però, potrebbe slittare a mercoledì 12 Luglio. 
Queste ultimi due incontri li vedremo nel prossimo aggiornamento per le pensioni nel dettaglio così coem le utleriori novità per le pensioni della prossima settimana, ma meno strettamente collegate seppur, comunque, importanti. 

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 9:06): Una settimana con una serie di incontri che hanno fissato o hanno cercato di fissare quello potrebbe succedere nel mese per le novità per le pensioni e le altre iniziative collegate che, forse, sono nel medio-termine anche molto più importanti e rilevanti.
Vi sono stati due incontri, tra sindacati e INPS e sindacati e Governe Gentiloni di cui abbiamo dato un ampio resoconto sotto nei precedenti paragrafi.
E vi sono state delle ultime novità anche per l'Ape Social, Quota 41 e Ape Volontaria di cui abbiamo riportato sotto. 
Vi è stato poi il resoconto dell'INPS, dove come nelle riunioni si è discusso sulle aspettative di vita, fondamentale per il rilancio delle novità per le pensioni reali per tutti.
E non sono da sottolineare le analisi che abbiamo pubblicato su chi risulta vincitore nei sondaggi, ma anche nelle elezioni amministrative per chi si è impegnato fermamente nel voler avere come obiettivi le novità per le pensioni.
Tutte queste news per le pensioni (incontri, riunioni, attese mensili) e il resoconto della settimana lo si puòl trovare sotto negli ultimi dieci paragrafi di aggiornamento per le pension scritti ogni giorno questa settimana che si possono LEGGERE SOTTO

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 9:55): Nel mese di Luglio per le novità per le pensioni vi sono tre livelli differenti che bisogna affrontare e andare avanti per cercare sia di ottenere dei risultati subito, di breve termine sia per favorire le basi e le fondamenta per l'autunno e, poi, per la prossima legislazione che non si preannuncia assolutamte non facile.
Per le novità per le pensioni nell'immediato occorre vedere cosa si potrà fare nelle riunioni riprese nelle ultime notizie e ultimissime e sul taglio dei vitalizi che sono le due questioni fondamentali nell'immediato. Ma l'immediato delle novità per le pensioni si collega con il futuro, visto che la parte più importante è almeno bloccare se non rivedere i meccanismi delle probabilità di vita fondamentali per milioni e milioni di persone che ora non pensano neppure alle pensioni.
E poi occorrerebbe cambiare le ricette che il Governo Gentiloni vorrebbe attuare per le novità per le pensioni e non solo, favorendo i giovani, ma così non si crea occupazione, perchè i posti non si liberano e neppure la produttività.
Ricette sbagliate almeno su questo aspetto che riguarda il secondo punto di questo mese di Luglio, ovvero la manovra finanziaria e la legge di Stabilità 2017 dove si devono porre le basi ( e le riunioni stanno iniziando adesso), al di là di quello che si potrà fare per le pensioni, per delle decisioni che almeno sostengano la prossima legislatura.
Altro elemento di sostegno della prossima legislatura per cui si era deciso di continuare con il Governo Gentiloni era di creare un sistema di elezioni che garantisse la maggioranza e anche in quetso caso le trattative devono continuare in quetso mese per poi rirpndere nelle pima riunione ufficiale decisa dopo l'estate.
Sotto abbiamo visto che vince, dati oggettivi alla mano, chi si impegna sulle novità per le pensioni

(continua....)

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 15:20):  Se c'è un dato che è davvero chiaro e di facile comprensione, ma sembra che in pochi lo abbiano capito nonostante tutte le forze siano alla ricerca esasperata del consenso e lo fanno cercando di raggiungere i cittadini alla questione che più sentono. Ma tra queste ci sono quelle delle novità per le pensioni, in modo particolare per uscire prima, come mostrano sia i differenti dati dei diversi sondaggi che non solo mettono le pensioni tra le priorità ma di tutte le fasce di età, perchè ormai anchei giovani hanno capito che per trovare lavoro e spazi disponibili ci vuole un for

Ti è piaciuto questo articolo?






Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Marianna Quatraro pubblicato il
Puoi Approfondire